ROMANIA

Bucarest

“La solitudine è per lo spirito
ciò che il cibo è per il corpo.”
Lucio Anneo Seneca

Wikipedia
la vede così

 

La Bandiera

 

 

Lo Stemma

 

 

 

L’Inno Ufficiale
Deșteaptă-te, Române!
(Destati, Romeno!)

 

Il Presidente
della Repubblica

 


Traian Băsescu

La
Lingua Ufficiale

Il Romeno


La Moneta

Il Leu

 

Convertitore
di moneta

 


La Mappa

 

 

Il Territorio

 

L’Ambasciata
Rumena a Roma

 


I Consolati rumeni

in Italia

 

 

L’Ambasciata
Italiana a Bucarest

 


La rete consolare

italiana in Romania

 

Dove siamo
nel Mondo

 

Viaggiare sicuri

 

 

DOCUMENTI PREGO!

Passaporto  o Carta d’Identità
valida per l’espatrio.
La Romania fa parte dell’EU
e aderisce all’accordo di Schengen.

Ai viaggiatori che posseggono una carta d’identità valida per l’espatrio rinnovata si raccomanda di prendere visione di quanto è segnalato alla voce “FOCUS” sull’home page di Viaggiare Sicuri.

Se il soggiorno previsto non supera i 90 giorni, è sufficiente viaggiare con Carta d’Identità o Passaporto in corso di validità. Per permanenze superiori ai 90 giorni è necessario richiedere il permesso di soggiorno all’Autorità per Stranieri (http://aps.mai.gov.ro) che dipende dal Ministero dell’Interno romeno.

VIAGGI ALL’ESTERO
DEI MINORI

Dal 26 Giugno 2012 tutti i minori devono essere in possesso di passaporto individuale. Infatti, da questa data il minore può viaggiare in Europa e all’estero solo con un documento di viaggio individuale.

Al contempo i passaporti dei genitori con iscrizioni di figli minori rimangono validi per il solo titolare fino alla naturale scadenza del documento stesso.

Si consiglia pertanto di assumere informazioni aggiornate presso la propria Questura, nonché presso le Ambasciate o i Consolati del Paese accreditati in Italia e/o il proprio agente di viaggio.

Visto d’ingresso

Non è necessario nessun
visto d’entrata e di uscita.

Viabilità

Patente
Italiana.

Assicurazione
È sufficiente l’assicurazione italiana.
Ricordarsi di
avere con sè la Carta Verde.

I veicoli possono essere importati temporaneamente
senza formalità particolari se la durata del soggiorno non supera i 30 giorni.

Se si guida  una vettura non propria, è vivamente consigliabile avere una delega a condurre del proprietario, con firma autenticata presso un notaio.

Rete autostradale

Autostrade in via di modernizzazione; nuovi tratti stanno per essere costruiti. Al momento esistono due tratti autostradali:
- E70 Bucarest-Pitesti: 115 km
- Bucarest-Cernavoda-Constanta: 200 km (in costruzione).

Tassa di circolazione

Dal 1° ottobre 2010 la”rovinieta” è stata sostituita da un sistema di pedaggio elettronico. La tassa si può pagare ai posti di frontiera, negli uffici postali e in alcune stazioni di servizio ed agenzie.

 

Tariffe 2010:
- 1 giorno:  gratuito
- 7 giorni:  3 Euro
- 30 giorni: 7 Euro
- 90 giorni: 13 Euro
- 12 mesi: 28 Euro.

La Salute
in Viaggio

I cittadini italiani che si recano temporaneamente per studio, turismo, affari o lavoro nel Paese possono ricevere le cure mediche necessarie previste dall’assistenza sanitaria pubblica locale, se in possesso della Tessera Europea di Assicurazione Malattia (TEAM) detta Tessera Sanitaria. La TEAM sostituisce i precedenti modelli E110, E111, E119 ed E128. Coloro che non l’avessero ancora ricevuta possono rivolgersi alla propria ASL e richiedere il “Certificato sostitutivo provvisorio“. Per maggiori informazioni al riguardo, si consiglia di consultare  il sito del Ministero della Salute:www.ministerosalute.it  (Aree tematiche “salute e cittadino“; assistenza italiani all’estero e stranieri in Italia).

La
Polizza Sanitaria

Pur non essendoci difficoltà particolari per un eventuale rimpatrio di emergenza, è tuttavia consigliabile stipulare, prima di intraprendere il viaggio, un’Assicurazione Sanitaria che preveda, oltre alla copertura delle spese mediche, anche l’eventuale rimpatrio Aereo Sanitario o il trasferimento in altro Paese.

Mai all’estero senza
Passaporto Sanitario

 

 

Documenti smarriti?
Ecco cosa fare

 

NOTIZIE UTILI
Telefoni

Prefisso per l’Italia: 0039
Prefisso dall’Italia: 0040

Telefonia: la rete cellulare è coperta dai gestori
VODAFONE-ORANGE-ZAPP- COSMOTE

 

NUMERO UNICO
DI EMERGENZA : 112

Il Fuso Orario

 

Il Meteo

 


Elettricità

e Spine

 

Splendido sito di notizie
pratiche. Indipsensabile!

 

Come arrivare
in Romania

 

 

Gli Aeroporti
rumeni

 

Ufficio Nazionale per
il Turismo della Romania
in Italia

 

Le
città romene

 

La Capitale
Bucarest

 


Le Montagne

I Carpazi

 

 

I Monasteri
della Bucovina

 

Il Castello
di Peles

 

 

Il Monastero
di Voronet

 

Il Video

La
Transilvania

 

La Transilvania
e il Conte Dracula

 

 

La storia del
Conte Dracula

 

 

Come arrivarci

 

 

I laghi
della Romania

 

 

Il Delta del Danubio

 

 

Il Delta del Danubio
Patrimonio dell’Unesco

 

Il
Mare rumeno

 

 

Le spiagge  rumene
del Mar Nero

 

 

Le più belle località
del Mar Nero Rumeno

 

Dove sciare

 

Siti protetti
dall’Unesco in Romania

 

Le Terme

 

Le
tradizioni popolari

 

La
cucina romena

 

 

La Romania
per i giovani europei

 

 

Viaggiare
in Europa

 

 

Sconti e riduzioni
Per i giovani sotto i 26 anni

La carta giovani Euro 26 apre le porte a riduzioni sul prezzo di attività culturali e mezzi di trasporto, a sconti in negozi, ristoranti e alberghi. Può essere usata in 34 paesi europei. Il sito consente di individuare il luogo presso cui ottenere la carta e di conoscere gli sconti disponibili.

 

Per gli studenti

La carta ISIC consente di ottenere sconti sui viaggi, sui biglietti d’ingresso ai musei e alle maggiori attrazioni turistiche di tutto il mondo ed è una tessera studentesca valida a livello internazionale. Il sito contiene l’elenco delle riduzioni disponibili e i luoghi presso cui ottenere la carta.

COSA MANGIARE

La
cucina romena

 

Bed and Breakfast

 

 

Gli Alberghi

 

Gli Ostelli

 

I Camping

 

    ROMANIA

Bucarest