REPUBBLICA DI MACEDONIA

Per l’Italia

REPUBBLICA EX JUGOSLAVIA
DI MACEDONIA

La Capitale Skopje

 

“La questione macedone può essere riassunta nella storia del signor Omeric, che si chiamava così sotto la Jugoslavia monarchica, divenne Omerov durante l’occupazione bulgara nelle seconda guerra mondiale e poi Omerski per la repubblica di Macedonia, compresa in quella federale  jugoslava. I suo nome originario, Omer, era turco.”

Claudio Magris
Danubio 1986

Wikipedia
la vede così

La Bandiera

 

Lo Stemma

L’Inno nazionale
della Macedonia
“Denes Nad Makedonija” – Oggi Sopra la Macedonia

Il Presidente
della Repubblica

Il Presidente Macedone Gjorge Ivanov
con il Presidente della Repubblica


La

Lingua Macedone

La Valuta
Il Dinaro


Convertitore

di Valuta

La
Mappa Satellitare

La scheda

Geografia
Storia e Arte

 

L’Ambasciata italiana
a Skopje

L’Ambasciata
della Macedonia
a Roma

AMBASCIATA EX REPUBBLICA
JUGOSLAVA DI MACEDONIA

Viale Bruxelles, 73-75 – 00198 Roma

Tel. 0684241109 068411470

Fax 0684241131

 rmacedonia@amb-rm.it / rome@mfa.gov.mk

S.E. VELIBOR ATANASOVSKI TOPALOSKI

Ambasciatore Straordinario
e Plenipotenziario

 SEZIONE CONSOLARE
DELL’AMBASCIATA

Viale Bruxelles, 73-75 – 00198 Roma
Tel. 0684241109 – Fax 0684241131

CONSOLATO GENERALE

Via Linghidal, 5 – 30172 Mestre (VE)

Tel. 0415320282 / 0415327280

Fax 0415321279

AMON BAJRAMOVSKI

Console Generale

Dove siamo
nel Mondo

 

Viaggiare sicuri
(Indispensabile!)

 

DOCUMENTI, PREGO!

La Carta di Identità
o
il Passaporto

  E’ necessario il passaporto con validità residua di almeno tre mesi  o la carta di identità valida per l’espatrio (dal 3 ottobre 2008 i cittadini dei Paesi UE e dei Paesi firmatari dell’Accordo Schengen possono entrare in Macedonia con carta d’identità valida per l’espatrio).

I cittadini UE all’ingresso nel Paese sono tenuti a compilare un modulo su cui verranno apposti i timbri di ingresso ed a registrarsi entro 48 ore presso un Ufficio di Polizia se alloggiano presso privati (in caso di hotel la registrazione e’ automatica).

Per  le eventuali modifiche relative alla validità residua richiesta del passaporto si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese presente in Italia o presso il proprio Agente di viaggio.

Sono state segnalate difficoltà d’ingresso per i possessori di carte di identità cartacee rinnovate con timbro, nonché per i possessori di carte di identità elettroniche rinnovate con un certificato rilasciato dal Comune. Ove si riscontrassero difficolta’, si prega di contattare la Sezione Consolare dell’Ambasciata d’Italia a Skopje: 0038923236515; Cellulare per emergenze attivo nelle giornate di chiusura della Sede: 0038970358553; E mail: segreteria.skopje@esteri.it

VIAGGI ALL’ESTERO
DEI MINORI

Dal 26 Giugno 2012 tutti i minori devono essere in possesso di passaporto individuale. Infatti, da questa data il minore può viaggiare in Europa e all’estero solo con un documento di viaggio individuale.

Al contempo i passaporti dei genitori con iscrizioni di figli minori rimangono validi per il solo titolare fino alla naturale scadenza del documento stesso.

Si consiglia pertanto di assumere informazioni aggiornate presso la propria Questura, nonché presso le Ambasciate o i Consolati del Paese accreditati in Italia e/o il proprio agente di viaggio.

 

Il Visto

Ai cittadini italiani non è richiesto il visto d’ingresso per turismo, purché il soggiorno non superi 90 giorni nell’arco di 6 mesi. Il visitatore deve recarsi, entro 48 ore dall’arrivo, presso l’’ufficio immigrazione del Ministero degli Interni o presso gli Uffici di Polizia e comunicare l’indirizzo di residenza temporanea (procedura automatica in caso di alloggio presso hotel).
Per tutti gli altri motivi d’ingresso (lavoro, studio…), il visto d’ingresso è obbligatorio.
Una volta ottenuto il visto, entro 8 giorni dall’entrata nel Paese, è necessario procedere alla richiesta di permesso di soggiorno presso l’Ufficio stranieri del Ministero dell’Interno.

Formalità
valutarie doganali

Le somme in valuta superiori a € 2000 dovranno essere dichiarate alla dogana al momento dell’ingresso nel Paese. Al momento della dichiarazione i viaggiatori ricevono degli organi doganali un attestato che – al momento dell’uscita dal Paese – deve essere presentato agli stessi organi doganali. La somma con la quale si esce dal Paese non deve essere superiore a quella dichiarata in entrata nell’attestato.

Viaggiatori con animali
al seguito (cani, gatti)


Per espsortare di animali domestici (cani o gatti),
sono necessaarie queste procedure:
- Passaporto dell’animale
- microchip identificativo
- certificato internazionale di viaggio.
-  vaccino contro la rabbia minimo 14 giorni prima
e al massimo 12 mesi prima
del loro arrivo nel Paese.
L’importazione di cani e gatti
di meno di 2 mesi è vietata.

Caccia

per l’ingresso nel Paese per la caccia è
necessario avere i seguenti documenti:
- invito di un’associazione di cacciatori
- permesso di porto d’armi (nazionale o europeo)
- all’ingresso gli interessati dovranno pagare 20 €
(nell’ufficio postale o in banca in frontiera)
per il rilascio del permesso di caccia.
All’uscita lo stesso dovrà essere restituito alle autorità di frontiera.
Si ricorda che all’uscita, in dogana, si dovrà dichiarare la cacciagione.

 

Viabilità

Patente
Patente italiana
accettata per 6 mesi.

Assicurazioni estere accettate
È necessaria la Carta
Verde rilasciata in Italia.

Delega a condurre
Si ricorda a chi guida all’estero un’auto non propria
che è consigliabile avere una delega a condurre
del proprietario con firma autenticata presso un notaio.

Norme di guida 
I rilevatori di radar sono vietati.

Attenzione!

I neo patentati non possono guidare tra le 23.00 e le 05.00 salvo nel caso che vi sia sull’auto un patentato di 25 anni.
I neo patentati non possono gidare moto con una cilindrata superiore a 25 kW (34 HP) e veicoli superiori a 75 kW (102 HP).

La
Salute in Viaggio

Polizza Assicurativa

In considerazione della limitata frequenza dei voli di linea, si consiglia di stipulare, prima di intraprendere il viaggio, un’Assicurazione Sanitaria che preveda, oltre alla copertura delle spese mediche, anche l’eventuale rimpatrio aereo sanitario od il trasferimento in altro Paese del malato.

Mai in viaggio senza
il Passaporto Sanitario…

 

NOTIZIE UTILI

Polizia - Tel. 192
Vigili del fuoco - Tel. 193
Pronto soccorso -Tel. 194
Soccorso stradale AMSM -Tel. 196

Telefono

Prefisso per l’Italia: 0039
Prefisso dall’Italia: 00389

La rete GSM (operata da T-Mobile, One e VIP)
copre quasi tutto il territorio e la maggior parte delle città.

 

Il Meteo

 

La Corrente elettrica
e le spine

Il Sito dell’ Ufficio
del Turismo Macedone


Come arrivare
in Macedonia

 

In Treno

 

 

In Aereo

 

AEROPORTO
DI SKOPJE

 

AEROPORTO
OHD OHRID

 

AEROPORTO
SKP PETROVEC

 

 

Voli
Low Cost

 

Per gli studenti

La carta ISIC consente di ottenere sconti sui viaggi, sui biglietti d’ingresso ai musei e alle maggiori attrazioni turistiche di tutto il mondo ed è una tessera studentesca valida a livello internazionale. Il sito contiene l’elenco delle riduzioni disponibili e i luoghi presso cui ottenere la carta.

 

Studenti in Viaggio
Le tessere sconto

Cosa vedere
in Macedonia


Appunti
di
viaggio

Le

attrazioni turistiche

 

Monumenti
e Chiese

 

Cosa mangiare
La Gastronomia Macedone


Dove Dormire

I Bed And Breakfast

Gli Ostelli

 

Campeggi

 

 

LA CAPITALE
SKOPJE

 

La Bandiera

Lo Stemma

La Mappa

NOTIZIE UTILI

Ufficio Consolare

Ulica Osma Udarna Brigada n. 22,
1000 Skopje
Tel.+389-2-3236500      
Fax +389-2-3236515
consolare.skopje@esteri.it

Apertura al pubblico da martedì
a venerdì dalle 9:00 alle 13:30.

SOLO PER CITTADINI ITALIANI
CELLULARE DI SERVIZIO CONNAZIONALI
dalla Macedonia:070 358553      
dall’Italia: 00389 70 358553      
attivo nei giorni di chiusura solo
ed esclusivamente per le emergenze

Il Meteo

Aeroporto
di Skopje

Come muoversi

 

Cosa vedere

 

Dove Mangiare

 

Dove dormire

 

REPUBBLICA EX JUGOSLAVIA
DI MACEDONIA

 

La Capitale Skopje