AUSTRIA

LA CAPITALE
VIENNA

 GLI STATI FEDERATI

Se gli austriaci sapessero
meglio cosa è l’Austria,
sarebbero austriaci migliori;
se il mondo sapesse
meglio  cosa è l’Austria
sarebbe un mondo migliore.

Franz Grillparzer.

Si potrà obiettare che questa frase si addice a tante altre nazioni. Vero. Ma per la  Repubblica d’Austria (in tedesco Republik Österreich) mi sembra semplicemente perfetta.
Meta preferita di tanti italiani l’Austria ha tutto, sotto l’aspetto paesaggistico e storico, per farsi amare.

Viaggiatore, non c’è un sentiero.
I sentieri si fanno camminando.
Antonio Machado
“Cantares”

 

L’Austria
secondo Wikipedia



Lo Stemma


La piccola repubblica sorta dalle ceneri dell’impero asburgico aveva adottato nel 1919 uno stemma di stato il quale riproponeva ancora la figura dell’aquila, ma con una sola testa e impugnante, non la spada e lo scettro, bensì la falce e il martello, simboli del lavoro. Nel 1934 l’aquila diventò bicipite e perse falce e martello. Nel 1945 si tornò al modello del 1919 con la sola aggiunta di una catena spezzata tra le zampe, simbolo della recuperata libertà; nello stesso anno lo stemma fu posto sulla bandiera di stato, che fino ad allora era pulita. Da notare che si preferisce spesso usare sulla bandiera un disegno dell’aquila un po’ semplificato rispetto a quello ufficiale (senza le lumeggiature sulle piume).

 

La Bandiera

 

 

Il Presidente Federale
della Repubblica d’Austria


Dottor Heinz Fischer

L’Inno Nazionale Austriaco
La sua Storia


L’Inno
Nazionale Austriaco

il Bundeshymne



Gli Stati Federali
che compongono l’Austria



Le Regioni
dell’Austria



Breve Storia
dell’Austria

La Mappa



La moneta ufficiale
in Austria
è l’Euro

DOVE SIAMO NEL MONDO
Mai partire senza
prima iscriversi!

 

VIAGGIARE SICURI
Indispensabile!


L’Ambasciata Italiana
a Vienna



Gli Uffici Consolari
in Austria

CANCELLERIA CONSOLARE
PRESSO L’AMBASCIATA D’ITALIA

Ungargasse, 43
1030 Vienna
Tel.  0043 (1) 7135671 – Fax 0043 (1) 7154030
consolato.vienna@esteri.it

CONSOLATO GENERALE DI ITALIA
A INNSBRUCK

Conradstrasse, 9 A
6020 Innsbruck
Tel. 0043 (512) 581333/584983 – Fax 0043 (512) 580706
cittadinanza.innsbruck@esteri.it
consolare.innsbruck@esteri.it

CONSOLATO ONORARIO
A KLAGENFURT

St. Veiter Ring, 43/ 3° piano
9020 Klagenfurt
Tel. 0043 (463) 513055/510339 – Fax 0043 (463) 513246
E-Mail konsulit@bks.at

CONSOLATO ONORARIO A GRAZ
St. Peter Hauptstrasse 141
8042 Graz
Tel. 0043 (316) 425000 – Fax: 0043 (316) 425000-70
E-mail: consolato.graz@a1.net

CONSOLATO ONORARIO A LINZ
Hessenplatz, 19
4020 Linz
Tel. 0043 (732) 77654325 – Fax 0043 (732) 77654360
n.beinkofer@beinkofer.at

CONSOLATO ONORARIO
A SALISBURGO

Lederergasse 6
5020 Salisburgo
Tel. 0043 (662) 878301 – Fax 0043(662) 878301
oppure 870722
consolatoitalia@sbg.at

CONSOLATO ONORARIO
NEL VORARLBERG

Churerstrasse 42/8
6830 Rankweil
Tel.: 0043 5522 22442 – Fax: 0043 5522 22443
italconsul-voralberg@vol.at

L’Ambasciata austriaca
a Roma

 

Le Informazioni
Generali


DOCUMENTI, PREGO!

Passaporto
o
Carta d’Identità

Per entrare in Austria è necessario il Passaporto o la Carta d’Identità

L’Austria fa parte dello “spazio Schengen”. I cittadini italiani, quindi, in possesso di un documento d’identità in corso di validità (passaporto o carta d’identità), non ne subiscono il controllo nei viaggi tra Italia ed Austria o altri Paesi dello Schengen.
I controlli sui documenti invece vengono effettuati per quei Paesi che non fanno ancora parte dello spazio Schengen.
I turisti italiani, pertanto, che dall’Austria intendano recarsi, anche per brevi visite, nei Paesi vicini devono possedere la carta d’identità valida per l’espatrio o il passaporto per poter entrare in Slovenia, in Ungheria, nella Repubblica Ceca, in Slovacchia, nonché in Svizzera.

VIAGGI ALL’ESTERO
DEI MINORI

Dal 26 Giugno 2012 tutti i minori devono essere in possesso di passaporto individuale. Infatti, da questa data il minore può viaggiare in Europa e all’estero solo con un documento di viaggio individuale.

Al contempo i passaporti dei genitori con iscrizioni di figli minori rimangono validi per il solo titolare fino alla naturale scadenza del documento stesso.

Si consiglia pertanto di assumere informazioni aggiornate presso la propria Questura, nonché presso le Ambasciate o i Consolati del Paese accreditati in Italia e/o il proprio agente di viaggio.

Il Passaporto per i bimbi
di Giacomo Danesi

In caso di furto o
smarrimento dei documenti?
Ecco cosa fare


La Salute in Viaggio

I cittadini italiani che si recano temporaneamente (per studio, turismo, affari o lavoro) in Austria (Stato membro dell’Unione Europea) possono ricevere le cure mediche necessarie e urgenti previste dall’assistenza sanitaria pubblica locale se dispongono della Tessera Europea di Assicurazione Malattia (TEAM) chiamata Tessera Sanitaria.

La TEAM sostituisce i precedenti modelli E110, E111, E119 ed E128 ed è in distribuzione da parte del Ministero dell’Economia e delle Finanze. Coloro che non l’hanno ancora ricevuta possono rivolgersi alla propria ASL e richiedere il “Certificato sostitutivo provvisorio”.
Per maggiori informazioni al riguardo si consiglia di consultare la propria ASL o il sito del Ministero della Salute: www.ministerosalute.it (Aree tematiche “salute e cittadino”; assistenza italiani all’estero e stranieri in Italia).

Polizza sanitaria

Si consiglia di stipulare, prima di intraprendere il viaggio, un’Assicurazione Sanitaria che preveda, oltre alla copertura di eventuali spese sanitarie, anche il rimpatrio aereo o il trasferimento del malato in un altro Paese.

 

Mai in viaggio senza
il Passaporto Sanitario…

 


Guida agli Ospedali
in Austria


COME ARRIVARE


Automobilisti
Attenzione!

Per chi guida all’estero un’auto non  propria
è consigliabile avere una delega a condurre
del proprietario, con firma autenticata presso un notaio

Per quanto riguarda la viabilità sulle strade  austriache, e soprattutto sulle Autostrade, vi consiglio la lettura del link Viaggiare Sicuri e anche il link dell’Aci posto qui di seguito.

Il Sito Aci
sui pedaggi in terra austriaca


La Guida Ufficiale
delle Vacanze in Austria


Il sito per gli Italiani
che amano l’Austria

Il Sito Ufficiale
dell’Ente del Turismo Austriaco


Enti del
Turismo Austriaco

 

Le Vacanze Verdi…

Una
splendida guida!

Indirizzi Utili

 

NUMERO UNICO
DI EMERGENZA
112

Telefoni

Prefisso per l’Italia: 0039
Prefisso dall’Italia: 0043

 

Telefonia


Le reti GSM 900 e 1800 coprono l’intero Paese. La rete di terza generazione (3G), al contrario, non è ancora diffusa in tutta l’Austria.

 

Il Meteo

Corrente elettrica
e le Spine

 

Il Fuso Orario

Il Portale Eu
per i Giovani


Info Europa


Viaggiare in Europa!


Sconti e riduzioni
Per i giovani sotto i 26 anni


La carta giovani Euro 26 apre le porte a riduzioni sul prezzo di attività culturali e mezzi di trasporto, a sconti in negozi, ristoranti e alberghi. Può essere usata in 34 paesi europei. Il sito consente di individuare il luogo presso cui ottenere la carta e di conoscere gli sconti disponibili.

 

Per gli studenti

La carta ISIC consente di ottenere sconti sui viaggi, sui biglietti d’ingresso ai musei e alle maggiori attrazioni turistiche di tutto il mondo ed è una tessera studentesca valida a livello internazionale. Il sito contiene l’elenco delle riduzioni disponibili e i luoghi presso cui ottenere la carta.

 

L’Austria anche  su
facebook…


 CONTINUA CON …


LA CAPITALE  VIENNA                        GLI STATI FEDERATI