LA THAILANDIA

Ti hanno descritto la Thailandia come un paese fantastico, non comune, il “Paese del sorriso“? Dì la verità: stai pensando che sono le solite esagerazioni, frase fatte  a uso e consumo del turista. Per questo non hai mai voluto volare fin laggiù. Non è così.  Ma non è mai troppo tardi. Intanto guarda questi link , e in attesa di prenotare il viaggio comincia a sognare… Per il rammarico di non esserci andato prima, ci sarà il tempo… 

Bangkok

                        Phuket – Pattaya – Ko Samui 

     Chang Mai – Chiang Rai

 

In ogni viaggio le mete non contano.
Ciò che fa la differenza è quel

magma di aspettative, speranze,
fantasie da cui il nostro io decolla e

prende il volo. E libra sul percorso.”
Alfredo  Antonaros Taracchini

La Thailandia
vista da Wikipedia


 

La Bandiera

 

 

Lo Stemma

 

 

 

L’Inno Ufficiale

 

 

Il Re
della Thailandia

 

Rama IX
Bhumibol Adulyadej Ramadhibodi
Chakrinarubodin Sayamindaradhraj
Boromanatbophit

La Lingua

 

 

La Valuta

 

La Mappa Satellitare

 

DOVE SIAMO NEL MONDO

Il Sito del Ministero
degli Affari Esteri Italiano
Mai partire senza prima iscriversi!

 

L’Ambasciata Italiana
a Bangkok


Cellulare attivo solo per emergenze
– nelle ore di chiusura -
0066 818256103

La Rete Consolare
in Thailandia


L’Ambasciata
Thailandese a Roma


Consolati Thailandesi
in Italia

 

Viaggiare Sicuri

 

 

DOCUMENTI, PREGO!

Il Passaporto

Deve avere validità residua di almeno 6 mesi al momento dell’arrivo. I turisti, per legge, sono tenuti a portare sempre con sé il proprio passaporto originale. Si sono verificati casi di turisti arrestati perché sprovvisti del documento.

VIAGGI ALL’ESTERO
DEI MINORI

Dal 26 Giugno 2012 tutti i minori devono essere in possesso di passaporto individuale. Infatti, da questa data il minore può viaggiare in Europa e all’estero solo con un documento di viaggio individuale.

Al contempo i passaporti dei genitori con iscrizioni di figli minori rimangono validi per il solo titolare fino alla naturale scadenza del documento stesso.

Si consiglia pertanto di assumere informazioni aggiornate presso la propria Questura, nonché presso le Ambasciate o i Consolati del Paese accreditati in Italia e/o il proprio agente di viaggio.

 

Visto


Non è necessario per soggiorni  turistici non superiori ai trenta giorni. All’arrivo in Thailandia per via aerea viene apposto sul passaporto un timbro che consente la permanenza nel Paese per 30 giorni. In caso di varco di frontiera terrestre, tale periodo è invece limitato a 15 giorni. Visti turistici di più lunga durata o altre tipologie di visto (studio, lavoro, ecc.) sono da richiedere all’Ambasciata o al Consolato thailandese presente in Italia.

Animali domestici

I cani ed i gatti devono avere un certificato di buona salute ed un certificato di vaccinazione contro la rabbia.  Può accadere che l’animale venga messo in quarantena, a spese del proprietario.

 

E in caso di furto o
smarrimento dei documenti?

 

La Salute in Viaggio


Buona in generale. Le strutture sanitarie private locali sono ottime.

La diffusione dell’ AIDS è elevata. Si riscontrano focolai di malattie tropicali, (es. malaria, encefalite giapponese, casi sporadici di lebbra).

La febbre dengue è presente in Thailandia come in gran parte del sud-est asiatico.
Negli ultimi mesi si è verificato un netto incremento dei casi di febbre Chikungunya nelle province del sud della Thailandia.

Il virus si contrae a seguito della puntura di zanzare infette e si manifesta con sintomi simili a quelli della febbre dengue (febbre, dolori ossei e muscolari, mal di testa, stanchezza, nausea e vomito). Si consiglia, pertanto, di adottare durante la permanenza nel Paese misure preventive contro le punture di zanzare indicate sotto la voce “FOCUS” alla home page del sito Viaggiare Sicuri.

Dal gennaio 2004 nuovi focolai di influenza aviaria sono apparsi in tutto il sud-est asiatico. Dall’inizio della malattia sono stati segnalati alcuni casi di contagio da animale ad uomo. La situazione è costantemente monitorata dalle Autorità sanitarie tailandesi, che adottano le misure di controllo e prevenzione del caso.
A titolo cautelativo si consiglia in ogni caso di evitare luoghi di allevamento di pollame, di non toccare volatili (vivi o morti) e si suggerisce di mangiare carne di volatili e uova solo se ben cotte.

Polizza Sanitaria


Prima di intraprendere un viaggio è consigliabile stipulare  una Polizza Assicurativa Sanitaria adeguata (le strutture sanitarie locali non sono gratuite) che preveda, oltre alla copertura delle spese mediche, anche l’eventuale rimpatrio del malato.

Gli Ospedali

 

Mai in viaggio senza
il Passaporto Sanitario…


 

Notizie Utili

Numeri telefonici utili

Prefisso per l’Italia: 00139
Prefisso dall’Italia: 0066

Prefissi telefonici dei
distretti della Thailandia

Ayuthaya – 035 Bangkok – 02 Chiang Mai – 053 Chiang Rai- 053  Kho Samui – 077 Khon Kaen – 043 Krabi – 075 Phang Nga – 076 Phi Phi isl 075 -  Phuket – 076 Ranong- 077 Surat Thani 077 – Udon Thani – 042.

Soccorso stradale:
02 9395770
Emergenze: 191
Polizia turistica: 1155
Servizi turistici: 1672

Numeri telefonici in caso di
smarrimento carte di credito

American Express: 02-273 0020
Visa: 02-256 7324/6
MasterCard: 02-260 8572/3
Diners Club: 02-233 5644/5

E per telefonare in Italia,
o nel Mondo,
risparmiando…

 

Il Meteo


Conversione di Valuta

 

Il Fuso Orario


 

Corrente Elettrica
e Spine

 

Ente del Turismo
Thailandese in Italia

 

 

Il PortaleItaliano
della Thailandia

 

 

Introduzione
alla Thailandia

 

 

Come arrivare

Altro bel sito
sull’argomento


 

 L’Aeroporto


Dall’aeroporto
al Centro Città

 

Lo Splendido Sito dei Mondonauti
per vivere la Thailandia

 

 

Cosa vedere
Imperdibile!

Le Isole
della Thailandia


 Le Spiagge

 

 

I Parchi Nazionali
del Nord

 

 

I Parchi Nazionali
del Sud

I Monumenti
Storici

 

Le Città del Nord
della Thailandia

 

La Thailandia
del Sud

 

 

La Gastronomia

 

Splendide ricette
della Cucina THAI


 Bed and Breakfast
e Pensioni


Ostelli


 

 Thailandia

 

Bangkok

                        Phuket – Pattaya – Ko Samui                       Chang Mai – Chiang Rai