TUNISIA

LA  TUNISIA

Il Reportage
di
Giacomo Danesi

Tunisia
Non solo Mare

 

*.*.*.*

  Il Reportage
di
Mario Bussoni

Carthago
  Delenda Est


*.*.*.*.

Tunisia:
Archeologia e Cultura

*.*.*.*.

Tunisi        Hammamet

Djerba    Monastir

 

A un tiro di schippo dall’Italia, la Tunisia da molti anni è una delle mete preferite degli italiani. La sua storia millenaria, i paesaggi (il mare e il deserto), le città, dove i monumenti parlano di Roma, e la gente cordiale fanno di questa nazione una irrinunciabile meta turistiche.

In questa pagina tutte le notizie utili e indispensabili per un fantastico soggiorno.

 

Tutta l’infelicità degli uomini
viene da una sola cosa:
di non saper starsene
in riposo in una stanza.

Blaise Pascal
Pensieri

 

La Tunisia vista
da Wikipedia


La Bandiera



Lo Stemma


 

L’Inno Ufficiale


 

La Moneta


La Mappa

Dove siamo nel Mondo
Mai partire senza  iscriversi!

Per Viaggiare Sicuri…

La sua lettura è
INDISPENSABILE!


Documenti. prego!

Passaporto
o

 Carta d’Identità

E’ necessario il passaporto con validità residua di almeno tre mesi, se il soggiorno è
inferiore a 90 giorni.

Se si resta nel Paese oltre i 90 giorni consentiti, è necessario chiedere, tramite il Posto di Polizia territorialmente competente, un permesso di soggiorno, motivandone le ragioni. Per i casi che presentano una validità residua del passaporto inferiore ai 90 gg., si consiglia di rivolgersi preventivamente presso l’Ambasciata o i Consolati tunisini presenti in Italia o presso il proprio agente di viaggio.

Nel solo caso di viaggio organizzato da “tour operators” (esibendo “voucher” attestante l’avvenuto pagamento del soggiorno presso l’agenzia turistica italiana e il biglietto di ritorno la cui data corrisponda a quella del termine del soggiorno in Tunisia), l’ingresso nel Paese è consentito con la carta d’identità valida per l’espatrio.

La carta di identità deve ovviamente essere in corso di validità e riportare la foto e i dati personali del titolare. La fotocopia del documento NON può in nessun caso sostituire l’originale, nemmeno se si tratta di copia certificata conforme all’originale.
Diversamente, il viaggiatore si espone al rischio di essere respinto alla frontiera.
Si sconsiglia pertanto di tentare l’ingresso in Tunisia senza la documentazione richiesta.

Si suggerisce ai viaggiatori diretti verso le varie destinazioni estere di munirsi comunque di Passaporto. Il Passaporto resta infatti il principale documento per viaggi all’estero.

VIAGGI ALL’ESTERO
DEI MINORI

Dal 26 Giugno 2012 tutti i minori devono essere in possesso di passaporto individuale. Infatti, da questa data il minore può viaggiare in Europa e all’estero solo con un documento di viaggio individuale.

Al contempo i passaporti dei genitori con iscrizioni di figli minori rimangono validi per il solo titolare fino alla naturale scadenza del documento stesso.

Si consiglia pertanto di assumere informazioni aggiornate presso la propria Questura, nonché presso le Ambasciate o i Consolati del Paese accreditati in Italia e/o il proprio agente di viaggio.

 

VISTO

Per i soggiorni non superiori ai tre mesi non è necessario. È richiesta la sola compilazione a bordo dell’aereo o della nave, di un modulo con i propri dati anagrafici e la motivazione del viaggio, che viene ritirato dalla Polizia di frontiera.

La Patente

È valida quella italiana.
Consigliata, ma non obbligatoria,
la Patente Internazionale.

Assicurazione auto

È valida quella italiana.
Ricordatevi di portare la Carta Verde

E in caso di furto o
smarrimento dei documenti?

 

 

IMPORTANTISIMO!

FORMALITA’ VALUTARIE E DOGANALI

Non vi è un limite massimo all’introduzione di valuta. È necessario, però, dichiarare su un apposito modulo la valuta straniera che viene introdotta qualora questa superi l’equivalente di 1000 dinari (circa 550 Euro).

In caso di mancata dichiarazione sono previsti il sequestro della somma e l’applicazione di un’ingente multa sino a 7 volte l’importo sequestrato.

Il mancato pagamento della sanzione può impedire un futuro ingresso in Tunisia e comportare l’apertura di un procedimento penale. L’obbligo di dichiarazione valutaria è riportato sui cartelli ai posti di frontiera ed anche sulla scheda bianca distribuita all’ingresso nel Paese. È vietato esportare dinari tunisini.

La Salute in Viaggio


Gli ospedali pubblici, diffusamente presenti sul territorio nazionale, sono piuttosto affollati e sovente poco attrezzati per far fronte ad emergenze importanti, specie nelle aree extraurbane. Sicuramente più vicina agli standard occidentali è l’assistenza sanitaria garantita dalle cliniche private (“policlinici”), presente soprattutto nella capitale e nelle principali città tunisine. Tale assistenza viene erogata dietro pagamento, a costi mediamente accessibili, e comunque convenzionata con le principali assicurazioni sanitarie internazionali.

Polizza Sanitaria

Importante, anzi indispensabile,
stipulare un’Assicurazione Sanitaria.

I numeri di emergenza e di pubblica
utlità sono riportati nella sezione
indirizzi e numeri utili” di Viaggiare Sicuri.

Tra la Tunisia e lo Stato Italiano
esiste una convenzione per l’assistenza sanitaria.
Nel sito sottostante tutti i particolari

Il sito con il nome dei Paesi
con i quali esistono
accordi e convenzioni

Mai in viaggio senza
il Passaporto Sanitario…


 

Il Sito dell’Ambasciata
Italiana a Tunisi

 

Cellulare
per le emergenze

00216 98 301 496

attivo dopo le ore 18,00
e nei giorni di chiusura dell’Ambasciata.

N.B. Nei giorni festivi un messaggio registrato presso la segreteria telefonica dell’Ambasciata d’Italia in Tunisi (tel. 00216 71 321811) fornirà il recapito telefonico d’emergenza del Funzionario di turno (00216 98  301496). Dalla Tunisia comporre il numero senza prefisso e cioè il 98 301496. Tale servizio, che ha le caratteristiche di un vero e proprio “PRONTO INTERVENTO” dovrà  essere utilizzato dai connazionali esclusivamente in caso d’assoluta necessità ed emergenza.

La Rete Consolare

CONSOLATO ONORARIO BISERTA
Console Onorario – Kamel OUADDOUR
tel. : 72-436.086 fax : 72-436.086

CONSOLATO ONORARIO SOUSSE
Console Onorario – Moncef KABOUDI
tel. : 73-256.939 fax : 73-256.556

CONSOLATO ONORARIO SFAX
Console Onorario – Mustapha BOURICHA
tel. : 74-230.650 fax : 74-230.651

L’Ambasciata
Tunisina
in Italia

 

La Rete Consolare
Tunisina in Italia


Il
Ministro del Turismo

Dott. Ing. Amel Fadhboul

IMG_1977-001

® Foto Giacomo Danesi

Straordinario Sito
di Informazioni
sulla Tunisia


 

Il Fuso Orario

 

 

Il Prefisso
Telefonico

Per telefonare dall’Italia versola la Tunisia occorre comporre
lo 00216 prima del numero desiderato.
Per chiamare l’Italia dalla Tunisia comporre
il prefisso 0039 più il numero telefonico desiderato.

 

Per risparmiare…

 

 

La Corrente Elettrica

 

L’Ente del Turismo
Tunisino in Italia


Il Meteo in
Tunisia


Come arrivare

 

COSA VEDERE

 

Il Deserto

Il Golf in Tunisia


Il Forum

 

Cosa Mangiare

 

 

  

Il Forum

DOVE DORMIRE

Alberghi

Prenota online

 

 

Gli Ostelli
della Gioventù

 

 

Con chi andare


Norama!



Continua con

  Tunisi     Hammamet

Djerba    Monastir