EGITTO

“Per la stessa ragione
del viaggio, viaggiare.

Fabrizio De André

 Benvenuti in
Egitto


 Il Cairo                Alessandria

Sharm – el – Sheik        Hurgada

 

Come arrivare               Cosa vedere     

Cosa mangiare                  Dove dormire

 

Wikipedia
lo  vede così

 

 

La Bandiera

 

L’Emblema

 

L’Inno Ufficiale
بلادي  بلادي بلادي (Biladi, biladi, biladi)
La mia terra

 

 

 

La Lingua

 

 La Mappa

 

 

La Valuta

 

 

L’Ambasciata Italiana
al Cairo

 

 

I Consolati

 


Ambasciata Egiziana
In Italia

Roma – Villa Savoia, via Salaria 267
Tel. 06/44234764 – 06/8440191- 06/84241896
Fax. 06/8554424 – 06/85301175
ambasciata.cairo@esteri.it

Consolato Generale d’Egitto
a Milano

Via Porpora, 26
20131 Milano
Tel.: 02/ 29516360
Fax: 02/ 29518194

Consolato Egitto Repubblica Araba
Via Salaria, 267
00199 Roma
tel.  06 841 6387       ‎

 

DOVE SIAMO NEL MONDO
Mai partire senza
prima iscriversi!

 

 

 Viaggiare Sicuri

 

DOCUMENTI, PREGO!

Passaporto 
o
Carta d’Identità

Le Autorità di frontiera egiziane consentono l’ingresso nel Paese con i seguenti documenti:
- Passaporto con validità residua di almeno sei mesi alla data di arrivo nel Paese;
- solo per turismo, Carta d’Identità cartacea oppure elettronica valida per l’espatrio, con validità residua di sei mesi, accompagnata da due foto formato tessera necessarie per ottenere il visto che si richiede alle locali Autorità di frontiera all’arrivo nel Paese (in mancanza delle foto NON viene rilasciato il visto di ingresso); si raccomanda pertanto di munirsi delle foto prima della partenza dall’Italia.

Si segnala che le Autorità di frontiera egiziane non consentono l’accesso nel Paese ai viaggiatori in possesso di Carta di Identità elettronica con certificato di proroga (cedolino cartaceo di proroga di validità del documento); ugualmente la Carta di identità Cartacea con  validità rinnovata mediante apposizione di timbro sul retro del documento NON è più accettata;
Si raccomanda in tal caso di utilizzare altro tipo di documento (passaporto), onde evitare il respingimento alla frontiera.

VIAGGI ALL’ESTERO
DEI MINORI

Dal 26 Giugno 2012 tutti i minori devono essere in possesso di passaporto individuale. Infatti, da questa data il minore può viaggiare in Europa e all’estero solo con un documento di viaggio individuale.

Al contempo i passaporti dei genitori con iscrizioni di figli minori rimangono validi per il solo titolare fino alla naturale scadenza del documento stesso.

Si consiglia pertanto di assumere informazioni aggiornate presso la propria Questura, nonché presso le Ambasciate o i Consolati del Paese accreditati in Italia e/o il proprio agente di viaggio.

 

Il Visto

È obbligatorio, e va richiesto presso i Consolati e l’Ambasciata d’Egitto, o solo in caso di turismo, direttamente negli aeroporti dietro pagamento di 15 dollari USA o ammontare equivalente in euro. Nel caso di ingresso in Egitto con la Carta d’Identità, il visto verrà apposto su un apposito tagliando da compilare all’arrivo, previa consegna di due foto tessera (che devono essere portate con sé dall’Italia).

E se smarrisco
i documenti?

 


La Salute in Viaggio

Ospedale Italiano Umberto I
17 El Sarayat Str.,Abbassia, CAIRO 
Tel:  0020 26740088 . – Fax: 0020 24820902
e mail: umberica@intouch.com

 

Hyperbaric Medical Center
Sharm el-Sheikh

tel: 62-660894

Situazione sanitaria

Situazione sanitaria discreta. Al Cairo, ad Alessandria e nelle maggiori località turistiche (Sharm el Sheikh, Hurghada, Luxor, ecc.) vi sono strutture ospedaliere che possono essere ritenute soddisfacenti, al contrario di quanto accade nel resto del Paese. Nella capitale sono presenti strutture sanitarie private di buon livello, con costi elevati.
Per eventuali incidenti legati ad attività di immersione subacquea nel Mar Rosso gli ospedali di alcune delle principali località turistiche dispongono di camere iperbariche adeguate. Tuttavia, dato che non sono sempre facilmente raggiungibili in tempi brevi da tutti i luoghi dove si effettuano le immersioni, si consiglia la massima prudenza e di verificare anticipatamente l’ubicazione della camera iperbarica più vicina, assicurandosi che gli organizzatori dell’escursione siano pronti a gestire eventuali emergenze.

Ai connazionali che intendano recarsi in Egitto si consiglia, a titolo cautelativo, di consumare carne e uova di volatili e pollame solo se ben cotte e di evitare ogni forma di contatto diretto con volatili e pollame vivi o morti. Per ulteriori avvertenze si rinvia all’opuscolo “L’influenza aviaria: rischi, informazioni e misure preventive” riportato Al FOCUS di Viaggiare Sicuri alla voce “Sicurezza sanitaria”  sulla home page di questo sito.

Polizza Sanitaria

È assolutamente indispensabile stipulare, prima di intraprendere il viaggio, un’ Assicurazione Sanitaria che preveda, oltre alla copertura delle spese mediche, anche l’eventuale rimpatrio aereo sanitario o il trasferimento in altro Paese del malato.

Vaccinazioni Obbligatorie

È richiesto il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla ai viaggiatori con età superiore all’ anno e provenienti da zone a rischio, come alcuni Paesi dell’Africa Sub-Sahariana o Occidentale.

 

I Centri di Vaccinazione
in Italia

 

 

Mai all’estero senza
il Passaporto Sanitario

 

 

Formalità valutarie


L’importazione e l’esportazione di valuta straniera è libera per importi inferiori a $10.000 o equivalenti. Importi superiori devono essere invece dichiarati per non incorrere in sanzioni. Il limite massimo di valuta egiziana che si può portare è di EGP 5.000.
I limiti indicati sono soggetti a cambiamenti in base al decreto del Primo Ministro, d’intesa con il Governatore della Banca Centrale.

Situzione Politica

Prima di partire consultare il sito Viggiare Sicuri alla voce: “Sicurezza”.

Si consiglia, inoltre, di:
-  custodire il passaporto (la carta d’identità) e biglietto aereo di ritorno in un luogo sicuro e girare con una fotocopia del proprio documento;
-  mantenere un comportamento, anche nell’abbigliamento, consono agli usi locali, che non risulti provocatorio e che sia rispettoso della cultura e della religione musulmana (è bene evitare capi di abbigliamento succinti o che richiamino, direttamente o indirettamente nei colori e nella fattura, lo Stato d’Israele o gli USA);
- evitare assolutamente di viaggiare in auto o in pullman di notte, viste le condizioni del traffico e delle strade e l’abitudine dei conducenti locali di guidare spesso a fari spenti. Per guidare un veicolo, è opportuno stipulare una polizza assicurativa adeguata. La patente italiana non è valida ed occorre possedere la patente internazionale;
- accertarsi, qualora si viaggi in pullman, che le condizioni del veicolo siano adeguate al viaggio, che l’autista sia ben riposato ed affidabile e vi sia la possibilità, per i lunghi tragitti, di avere due conducenti che si possano alternare alla guida. Si sconsigliano, in ogni caso, le escursioni organizzate da operatori non autorizzati  e l’utilizzo di taxi abusivi;
-  avvertire, prima di eventuali spostamenti ed escursioni autonomi, i responsabili delle rispettive strutture e gli operatori turistici di riferimento (albergo, villaggio turistico, ecc.) ed avere sempre  contatto con il referente;
- evitare di uscire dai principali itinerari turistici;
- registrare i dati relativi al viaggio che si intende effettuare in Egitto sul sito:www.dovesiamonelmondo.it.

 

Viabilità

Patente


Internazionale ( modello convenzione di Ginevra 1949 oppure Vienna 1968).

Assicurazione auto

L’assicurazione RC è obbligatoria per residenti e visitatori. La copertura deve essere illimitata.

Assicurazione a breve termine

Chiunque non sia assicurato con un’assicurazione riconosciuta in Egitto, si dovrà mettere in contatto con la Compagnia d’Assicurazioni Misr, la Compagnia Nazionale d’Egitto, l’Arab International Insurance Co. o la Compagnia Al-Chark, per contrattare un’assicurazione per la durata della sua permanenza in Egitto. Questa assicurazione può essere acquistata alla frontiera.

Importazione temporanea di veicoli

È richiesto il carnet di passaggio in dogana per veicoli importati temporaneamente. Ulteriori informazioni al link www.aci.it/index.php?id=2090

Norme di guida
Guida a destra

Equipaggiamento obbligatorio
Casco di protezione per motociclisti.
Triangolo: obbligatorio anche per le moto.

Tasso alcolemico


Limite consentito: non vi è un limite stabilito per legge. Tuttavia, se un conducente causa un incidente per guida in stato di ebbrezza, può essere perseguito.

Notizie Utili

Per telefonare in Italia

Prefisso per l’Italia: 0039
Prefisso dall’Italia: 0020

Polizia
tel: 122

Polizia turistica
tel: 126

Polizia turistica
5 shari Adly Pasha
Il Cairo
tel: 2-3406028

Pronto soccorso
Ambulanza  tel: 123

Soccorso stradale
Il Cairo
tel: 824511

Vigili del fuoco
tel: 125

 

Il Meteo

 

 

 

La Corrente Elettrica
e le Spine

 

 Il Fuso Orario

 

 

Cambia Valuta

 

 

Come arrivare

 

In Aereo…

 

 

Gli Aeroporti

 

Aeroporto del
Il Cairo

 

Aeroporto di
Sharm – el – Sheikh

 

 

Aeroporto di
Hurgada

 

 

Come viaggiare
in Treno in Egitto


COSA VEDERE

Il Deserto…

Il
Deserto Misterioso (1)

di
Giacomo Danesi

 

Il
Deserto Misterioso (2)

di
Giacomo Danesi

 

Ente Egiziano
per il Turismo

Il Sito Ufficiale

 

 

L’Egitto secondo
I Mondonauti

 

 

Una prima
panoramica…

 

 

Le cose da
non perdere

 

 

Un altro bel sito
di informazioni generali

 

 

L’Antico Egitto

 

 

Splendido sito per conoscere
l’Antico Egitto

 

 

Le Piramidi

 

 

Le Piramidi di Giza
Il Video

 

 

 La Valle
del Nilo

 

 

Bel sito sulla
Valle del Nilo

 

 

La Penisola
del Sinai

 

 

Il Monastero di
Santa Caterina

 

 

Le spiagge

 

 

Le Oasi

 

 

L’Oasi di  Siwa

 

 

Cosa mangiare

 

 

Altro bel sito
sulla cucina egiziana

 

 

Dove dormire

 

 

 

I Bed and Breakfast

 

 

Gli Ostelli

 

        Il Cairo         Alessandria
Sharm – el – Sheik            Hurgada