Messaggio

Mai pensato di farlo in bicicletta?




Mai pensato di farlo in bici?

Con FIAB - Federazione Italiana
Amici della Bicicletta si può!

b_500_0_16777215_00___images_0-AA.GUSTOSAPORTI_MONICABICI_schermata_2014-02-26_alle_14.18.28.png 

Milano, 25 febbraio 2014 - La bella stagione si avvicina: torna la voglia di aria aperta e gite fuori porta, complice anche il calendario 2014, ricco di ponti e di occasioni per pensare a una vacanza in cui andare alla scoperta del territorio. E perché non farlo in sella a una bicicletta?

 

b_500_0_16777215_00___images_0-AA.GUSTOSAPORTI_MONICABICI_schermata_2014-02-26_alle_14.25.49.png

In bicicletta attraverso la Natura...

 

Negli ultimi due anni sono state vendute più bici che auto in tutta Europa: effetto della crisi, ma anche e soprattutto di una ritrovata voglia di sostenibilità ambientale e di nuove forme di mobilità, specie nel tempo libero.

La bicicletta è un mezzo alla portata di tutti e il cicloturismo è, ormai, un vero e proprio fenomeno di massa, praticato dalle famiglie con bambini non meno che da sportivi e appassionati della mountain bike.

 

schermata%202014-02-26%20alle%2014.24.03.png

 

Sempre più persone optano per un’alternativa ecologica, economica e divertente, che si tratti di un’uscita domenicale o di una vera e propria vacanza sulle due ruote, pedalando lungo uno dei tanti itinerari a disposizione di chi, dilettante o appassionato, voglia concedersi l’emozione di una piacevole escursione o di un vero e proprio viaggio a contatto con la natura.

 

b_500_0_16777215_00___images_0-AA.GUSTOSAPORTI_MONICABICI_fiab-cicloturismo5.jpg

 

La FIAB–Federazione Italiana Amici della Bicicletta è un solido punto di riferimento per il cicloturismo in Italia: con le sue 142 associazioni presenti su tutto il territorio nazionale, che comprendono circa 20.000 soci, FIAB organizza ogni anno oltre 4.200 escursioni a breve, medio e lungo raggio, in Italia e all’estero, in compagnia di accompagnatori esperti e volontari.

 

b_500_0_16777215_00___images_0-AA.GUSTOSAPORTI_MONICABICI_fiab-cicloturismo4.jpg

 

l calendario delle proposte è decisamente articolato: gite di un giorno o di un week-end a carattere tematico o culturale per andare alla scoperta di un preciso territorio del nostro Belpaese, ma anche vere e proprie ciclovacanze di più giorni, il tutto sempre lungo itinerari panoramici e selezionati, su piste ciclabili o strade secondarie con poco traffico, per pedalare in tutta sicurezza e tranquillità.

 

b_500_0_16777215_00___images_0-AA.GUSTOSAPORTI_MONICABICI_schermata_2014-02-26_alle_14.26.39.png

 

Si va dalle gite più facili e alla portata di tutti a quelle mediamente impegnative, secondo diversi gradi di difficoltà. Con le formule auto + bici e pullman + bici, FIAB consente a chiunque di raggiungere comodamente il punto di partenza dell’escursione.

Consultabile all’indirizzo http://fiab-onlus.it/bici/la-fiab/associazioni-aderenti/gite-raduni.html il calendario delle proposte di cicloturismo è riservato ai soci FIAB: il tesseramento include tra l’altro una garanzia RC bici europea, che offre ai cicloamatori la serenità di una copertura assicurativa valida sempre e dovunque, anche quando pedalano per conto proprio in città o durante il tempo libero.

Per ogni proposta viene segnalata la durata in termini di giorni e chilometri, il grado di difficoltà, il programma dettagliato, il prezzo e i contatti per info e prenotazioni.


schermata%202014-02-26%20alle%2014.36.32.png

 

Qualche esempio? “Le Cinque Terre e il Golfo dei Poeti” in 5 giorni a Pasqua; “Coast to coast in Basilicata” in 10 giorni tra i ponti del 25 aprile e del 1 maggio; “A pedali sulla via Francigena” da Aosta a Fornovo di Taro in sei giorni durante il ponte del 2 giugno.

E ancora in “Croazia e le isole del Quarnaro” dal 14 al 21 giugno; “Anello delle Dolomiti” dal 19 al 27 luglio; “Baviera romantica e ciclabile” dal 27 luglio al 3 agosto; ma anche l’avventurosa “Ungheria di terra e d’acqua” dal 2 al 9 agosto; o, nelle nostre terre, “La costa est della Sardegna” dal 18 al 23 agosto; e nel cuore del Salento “Taranta in Bici, Camp & Music” dal 22 al 30 agosto.

 

b_500_0_16777215_00___images_0-AA.GUSTOSAPORTI_MONICABICI_schermata_2014-02-26_alle_14.37.31.png

 

Sempre a supporto del cicloturismo e rivolto a tutti gli amanti della bicicletta, FIAB offre anche il servizio albergabici.it: un innovativo e utilissimo portale, con motore di ricerca, che consente di individuare e scegliere, tra le oltre 2.000 strutture ricettive italiane presenti sul territorio.

Hotel, pensioni, b&b, agriturismi, ostelli, campeggi, rifugi e alloggi ogni tipo che offrono servizi dedicati ai cicloturisti, come la possibilità di pernottare per una singola notte, trovare un ricovero coperto e sicuro per le biciclette e un kit per le eventuali riparazioni, un menu adatto all’attività fisica e una mappa dei migliori itinerari ciclabili della zona.

 

b_500_0_16777215_00___images_0-AA.GUSTOSAPORTI_MONICABICI_fiab-cicloturismo1.jpg

 

Consultabile anche tramite il proprio smartphone, albergabici permette di filtrare i risultati di ricerca in base alla propria tipologia di ciclista e individuare gli alloggi più adatti disponibili lungo il percorso: un’autentica bussola per tutti i viaggiatori a due ruote.

Il servizio è disponibile in tre lingue – italiano, inglese e tedesco – per andare incontro anche ai tanti cicloturisti stranieri che amano viaggiare lungo le strade d’Italia.

 

b_400_0_16777215_00___images_0-AA.GUSTOSAPORTI_MONICABICI_schermata_2014-02-26_alle_14.50.48.png

 

Fondata nel 1988, FIAB Onlus-Federazione Italiana Amici della Bicicletta è oggi la più forte realtà associativa dei ciclisti italiani non sportivi.

Con circa ventimila soci suddivisi in 142 associazioni sparse su tutto il territorio italiano, FIAB è prima di tutto un’organizzazione ambientalista che, come riporta il suo Statuto, promuove la diffusione della bicicletta quale mezzo di trasporto ecologico in un quadro di riqualificazione dell'ambiente, urbano ed extraurbano.

 

b_500_0_16777215_00___images_0-AA.GUSTOSAPORTI_MONICABICI_schermata_2014-02-26_alle_14.52.19.png

Il Blog Ufficiale

Forte della presenza tra i suoi soci di numerosi esperti in campo sanitario, giuridico, urbanistico e ingegneristico, FIAB è diventata, negli anni, il principale interlocutore di numerosi enti locali sull’importante tema della mobilità sostenibile.

FIAB è stata riconosciuta dal Ministero dell’Ambiente quale associazione di protezione ambientale (art. 13 Legge n. 349/86) e inserita dal Ministero dei Lavori Pubblici tra gli enti e associazioni di comprovata esperienza nel settore della prevenzione e della sicurezza stradale.

 

schermata%202014-02-26%20alle%2015.08.25.png

 

Tra le numerose iniziative, FIAB organizza ogni anno Bimbimbici, manifestazione nazionale dedicata a bambini e ragazzi che nel 2013 ha toccato 250 città, e Bicistaffetta, per promuovere il cicloturismo quale volano economico del nostro Paese. Fiab aderisce a E.C.F.-Federazione Europea dei Ciclisti. Presidente di FIAB è Giulietta Pagliaccio.

 

b_500_0_16777215_00___images_0-AA.GUSTOSAPORTI_MONICABICI_schermata_2014-02-26_alle_14.59.11.png

 

Vacanze 2014 su due ruote: in coppia, in famiglia, con gli amici, in gruppo, in Italia o all’estero. Proposte di cicloturismo per ogni età e per tutti i livelli: gite domenicali, avventure per il weekend o veri e propri bici viaggi on the road. E su Albergabici.it, tutte le strutture ricettive “amiche della bicicletta”

 

INFO

Per info su cicloturismo
con FIAB clicca qui!

Per ulteriori informazioni consultare
il sito: www.fiab-onlus.it

 Link correlati

L'Italia e le sue Regioni

Il Meteo in Italia

La nostra pagina:

Io parto in bicicletta

Fiab Onlus è su Facebook!

Il Gazzettino del Viaggiatore è su Facebook!

Hai già visto Il Gazzettino del Pellegrino?

Magazine di Turismo e varia umanità.
Direttore Responsabile Giacomo Danesi