Messaggio

Babbo Natale esiste?




 di
Giacomo Danesi

 

nicola_r.jpg

 

"Ma tu lo sai che è Bari il paese di Babbo Natale?" "Che dici mamma? Il paese di Babbo Natale è in Finlandia, l’ho letto su Topolino." "Non è così. In Finlandia c’è solo il deposito dei giocattoli. Babbo Natale abita a Bari."

Dissi che non ci credevo, e che pensavo mi stesse prendendo in giro. Lei allora mi spiegò, molto seriamente, che Babbo Natale è uno dei nomi di San Nicola, che è il santo di Bari e abita nella basilica della città vecchia, vicino al mare. 

Siccome ero ancora scettico mi fece vedere un libro dove si spiegava la storia di Nicola-Santa Klaus-Babbo Natale. In quel libro sembrava evidente che si trattasse della stessa persona. E poi c’erano anche delle immagini da cui – mi parve – era chiarissima la somiglianza. "Scusa, ma se Babbo Natale è san Nicola perché non lo dice nessuno? Io non l’ho letto su nessun giornalino, su nessun libro. Nemmeno la maestra ce lo ha mai detto. Se fosse vero dovrebbero dirlo." "Non lo dice nessuno perché è un segreto. Lo sappiamo in pochi. Babbo Natale vuole essere lasciato in pace quando torna a casa sua – a Bari – per riposarsi."

Era una spiegazione plausibile e così mi convinsi, mentre mi sentivo invadere da una strana eccitazione… Avevo scoperto di abitare in un luogo straordinario, un luogo unico al mondo: il paese segreto di Babbo Natale.” 

Così scriveva Gianrico Carofiglio nel suo interessante libro: "Né qui né altrove", Roma-Bari, Laterza, pp. 136-7.

Superata la soglia dei 67 anni ancora non ho capito chi li porta questi benedetti regali.  Gli Elfi, gli Angeli, le Fate, i Re Magi, Santa Lucia, Gesù Bambino, la Befana?

 

b_350_0_16777215_00___images_BENESSERE_ITALIA_412px-wea01250.jpg

L'incontestabile documento ufficiale,
datato dicembre 1958,
con il quale si attesta che Babbo Natale,
a bordo dell sua slitta trainata da renne,
attraversa a piena velocità il Polo Nord 
 

L'ho chiesto a un mio nipote il quale senza tema di smentita e guardandomi  come fossi un ignorante e un ingenuo, sentenziò che non c'erano dubbi alcuno:"E' Babbo Natale! Lo hanno perfino intercettato sul radar, al Polo Nord, sulla slitta trainata dalle renne!  E questo già nel lontano dicembre 1958."

Di fronte al documento "incontestabile"  ho dovuto arrendermi davanti all'evidenza. Ergo non pubblico nulla della possibile storia (vera?) o leggenda di Babbo Natale, ma mi limiterò a fornire poche notizie sulla sua vita e su come raggiungerlo.

Dunque, Babbo Natale esiste e abita  al Polo Nord. Basta chiedere a qualsiasi bambino. Per la precisione abita in Finlandia. Joulupukki, questo il vero nome in lingua finnica,  ha sì la residenza nella cittadina di Rovaniemi, il capoluogo della Lapponia, ovvero la provincia più settentrionale della Finlandia.

In verità sarebbe nato a Korvatunturi, una località ai confini con la Russia. Sembra, ma non è certo, che proprio da quei paraggi abbia anche la fabbrica dei regali.


 

b_450_0_16777215_00___images_BENESSERE_ITALIA_rovaniemi48.jpg

 

A due chilometri da Rovaniemi, Babbo Natale ha costruito un parco divertimento: il Santa Park. In una casetta di legno Babbo Natale ha creato il suo studio. Non solo, ma in una struttura di 250 metri quadrati ha riprodotto l'ambiente artico con le quattro stagioni della Lapponia.

Se siete fortunati potrete anche essere chiamati ad aiutare la moglie di Babbo Natale quando prepara un particolare dolce, la cui ricetta è segretissima. I bambini saranno chiamati a rifinire un super biscotto. Naturalmente accanto ci sono tanti negozi con ogni ben di Dio e il Ristorante.

Poco lontano ha anche il suo ufficio postale dove, aiutato dagli Elfi, legge la posta che i bambini di tutto il mondo gli inviano. Dopo di che ai bambini viene risposto con una cartolina con tanto di francobollo e timbro speciale. Ecco l'indirizzo di Babbo Natale:   

Joulopukin Pääposti 
SF-96930 Rovaniem,
Suomi-Finland 

La letterina si può richiedere anche all’indirizzo Internet www.santagreeting.fi. L’ufficio postale di Babbo Natale è sempre molto impegnato e bisogna aspettare un po’ di tempo prima che riesca a smaltire tutta la corrispondenza che riceve. L’indirizzo Internet dell’ufficio postale è: www.santaclaus.posti.fi.

 

b_400_0_16777215_00___images_BENESSERE_ITALIA_la_posta.jpg

Una bella immagina tratta
dal sito
www.cisonostato.it

 

Joulupukki (ovvero Babbo Natale) accoglie tutti giorni i suoi ospiti, da fine novembre a metà gennaio, dalle 9 alle 19 con qualche intervallo dalle 11 a mezzogiorno e dalle 15 alle 16. Naturalmente anche Babbo Natale ha un sito Internet (in tredici lingue, italiano compreso), e si può visitarlo virtualmente al sito www.santaclausoffice.fi

Non solo! Sempre Babbo Natale ha un sito in italiano, bellissimo. Addirittura abbiamo appreso che il Premio Babbo Natale per la Pace 2012, dato dal 1995 ogni anno nel mese di dicembre ad una persona, un’istituzione oppure ad un gruppo, quest'anno sarà consegnato quest'anno ad Armando Narciso, a nome di tutta l’umanità che vorrebbe far vivere la PACE, la virtù e la buona fede. Ecco il suo sito: www.babbonatale.it

Se non è in viaggio potrete anche dare una sbirciatina al suo garage, dove custodisce la slitta con la quale è stato identificato sul radar al Polo Nord, e che nel periodo natalizio carica di doni prima di raggiungere i bambini buoni di mezzo mondo.

 

 

Link correlati

Dove siamo nel mondo  

Documenti prego! 

Io prima di partire mi assicuro 

La nostra pagina sulla Finlandia

Il Santa Claus Village

L'ufficio Postale di Babbo Natale su You Tube

L'interno dell'ufficio di Babbo Natale al lavoro

Il sito ufficiale italiano di Babbo Natale

Il Meteo

 

Su Facebook!

Babbo Natale

... anche Il Gazzettino del Viaggiatore è su Facebook!

 

 

Magazine di Turismo e varia umanità.
Direttore Responsabile Giacomo Danesi