Messaggio

Il prossimo fine settimana? Con gli Asini...




  

di
Giacomo Danesi

b_500_0_16777215_00___images_0.DANESI_asini_547939_239896426124583_560136178_n.jpg


Svolgevo il servizio militare, al Bar (Battaglione Addestramento Reclute) Julia a l’Aquila. Chiesi al Colonnello Tarcisio Benetti se potevo accompagnare le reclute alpine presso la caserma di Tarvisio. Quando li vidi mi spaventai. Io potevo tranquillamente passar sotto di loro senza nemmeno piegarmi! Di cosa sto parlando? Dei muli! Imparai lassù che per un alpino il mulo è tutto. Correva l'anno 1966.

Perché questa premessa? Perché voglio proporvi un fine settimana in compagnia di un parente stretto del mulo: l’Asino!  Perché quel sorrisetto?

Gli antichi consacrarono a Priapo, figlio di Dionisio e di Afrodite, un animale che nel sentore comune rappresenta la stupidità: l’Asino! E, udite udite, lo stesso era considerato il simbolo della lussuria bestiale. Attenti, dunque, a dare dell’asino a chicchessia!

Ma torniamo al nostro fine settimane in compagnia dell’asino. 

Il luogo: a Chivasso in Frazione La Mandria, 13/B , in provincia di Torino, presso la Fattoria Didattica La Piemontesina.


b_500_0_16777215_00___images_0.DANESI_asini_544613_261709037276655_1428770097_n_1.jpg


Quando: nei giorni 8 - 9 settembre 2012.

Il programma: dopo una prima conoscenza con l’asino, si potrà vestirlo con basti e selle e partire dall'azienda passando tra i campi di mais, attraversando il campo volo e i campi da golf e infine sostare per il pranzo in una spiaggetta del fiume Dora, in uno splendido paesaggio agreste.


b_500_0_16777215_00___images_0.DANESI_asini_557049_261249540655938_840195388_n.jpg


Dopo pranzo ci si recherà all'azienda agrobioturistica “A Casa di Giò” di Mazzè per una visita guidata, dove si potrà comprare l’aceto, diversi tipi di miele, confetture, kiwi e pere e mele antiche. La sera si pernotterà a scelta in tenda o in una delle camere dell’azienda.


b_500_0_16777215_00___images_0.DANESI_asini_casa_di_gio.png

 

Il giorno seguente, dopo la colazione, si riprenderà il tragitto per visitare il Molino Nuovo, molto importante dal punto di vista storico.

Il pranzo sarà al sacco e avverrà sul tragitto, poi si andrà ad ammirare il molino Grosso, dove si potranno comprare diversi tipi di farina. In questo tragitto di 2 giorni si costeggeremo anche le acque delle numerose rogge utilizzate per irrigare i campi.


b_500_0_16777215_00___images_0.DANESI_asini_11817_235400443240848_1715169075_n.jpg



Il costo: 80 euro per accompagnamento asini, guida e supporto logistico. I bambini fino a 2 anni non pagano, dai 3 agli 11 anni avranno uno sconto del 40%.

Altri 80 euro a persona serviranno per pasti, pernottamento e visita all'azienda agrobioturistica. Se invece si dorme in tenda basteranno circa 50 euro.

E' obbligatoria la prenotazione. In caso di maltempo l’escursione sarà rimandata.

I gruppi di almeno 5 persone potranno prenotare un trekking in date diverse da quella stabilita.


Per info e prenotazioni: 
Lisa 3490515738 _ Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Emilia 3473037284 _ Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Link correlati

Regione Piemonte

Chivasso: Il Meteo 

Come arrivare

Per chi proviene da Torino prendere tangenziale, uscita Chivasso. Per chi proviene da Genova e Milano, autostrada A7, direzione Torino, uscita Chivasso, seguire indicazione per Mandria arrivati nel cortile centrale dell’ex tenuta, considerando di avere il campanile davanti svoltare a sinistra, l’azienda si trova sulla destra appena fuori il vecchio edificio.

I pullman devono fare un percorso alternativo, si consiglia agli autisti di telefonare prima di partire.

La Fattoria Didattica La Piemontesina è su Facebook!

Anche il Gazzettino del Viaggiatore è su Facebook...


Magazine di Turismo e varia umanità.
Direttore Responsabile Giacomo Danesi