Messaggio

Tariffe Low Cost? OK, ora il prezzo è giusto




b_400_0_16777215_00___images_1.AEREI_voli_low_cost_-_prenota_voli_low_cost_per_leuropa_con_ryanair_-_google_chrome_2012-07-10_14-21-12.png

 

Il giochetto è noto. Sulla pubblicità dei quotidiani e riviste, ma soprattutto sui siti delle compagnie low cost, ogni giorni eravamo tentati dalle tariffe veramente stracciate. Non rimaneva che andare sul sito e “tentare” di acquistare il biglietto di favore. Una serie di passaggi obbligati ti portavano, ahinoi!, alla sorpresa che il prezzo era lievitato a dismisura.

Tutto questo nonostante avessimo evitato una serie di trappole come varie offerte più o meno economiche di assicurazioni, regali, ecc.


b_400_0_16777215_00___images_1.AEREI_credit_cards_and_debit_cards_with_ryanair_-_google_chrome_2012-07-10_14-34-22.png


Ma ora la storia cambia. Da oggi 10 Luglio 2012 dodici linee aeree, comprese Easyjet e Ryanair, hanno concordato che il prezzo finale del biglietto dovrà essre veramente definitivo.

Ovvero sarà comprensivo delle spese per il pagamento con "debit cards" (carte bancomat). Questo dovrà apparire chiaro non solo sulla carta stampata ma anche sui siti delle compagnie.


b_500_0_16777215_00___images_1.AEREI_prenota_voli_low_cost_e_trova_offerte_per_voli_last-minute_-_easyjet.png


Com'è stata possibile una simile sterzata? Tutto questo è stato possibile dopo l’intervento decisivo dell’Office of Fair  britannico, il quale sull’argomento è stato inflessibile. “È importante che quando un cliente cerca un volo si trovi davanti un prezzo realistico e che non si faccia sorprendere da costi extra” – ha spiegato Clive Maxwell, direttore esecutivo dell’ufficio a tutela dei consumatori.

Sono bel dodici le compagnia aeree che hanno firmato il protocollo. Eccole: EasyJet e Ryanair, Aer Lingus, BMI Baby, Eastern Airways, Flybe, GermanWings, Jet2, Lufthansa, Thomas Cook, Thomson e Wizz Air. 


wizz%20air%20-%20italiano%20-%20google%20chrome_2012-07-10_14-30-51.png

 Le destinazioni di Wizz Air


Tutto ok? Aspettiamo a dirlo. Le compagnie potrebbero decidere di aumentare i prezzi. Ma almeno sapremo subito quanto dovremo pagare.

Attenzione! Con Ryanair, le sei sterline di tariffe amministrative saranno incluse nei prezzi pubblicizzati (non sul sito Ryanair) a partire dal primo agosto 2012.

Dal primo dicembre 2012 saranno incluse anche nei prezzi pubblicizzati sul sito della linea aerea irlandese.


Link correlati

Io parto in aereo...

Dove siamo nel Mondo 

Documenti prego! 

Io prima di partire mi assicuro... 

Per non smarrirsi nel Mondo 

Il Gazzettino del Viaggiatore è su Facebook...


Magazine di Turismo e varia umanità.
Direttore Responsabile Giacomo Danesi