Messaggio

Franciacorta in fiore 2018: XX Edizione




“Pillole di paesaggio -
interpretazione,
sintesi, creatività”

 

imageservlet.png   

Castello Orlando di Bornato - Frazione di
Cazzago San Martino (Bs),  Maggio 2018


Sembra ieri quando prese il via una manifestazione il cui successo ha ormai superato i confini nazionali : Franciacorte in fiore 2018 - XX Edizione.

Ancora fiori e piante, bellezza e incanto del paesaggio, ma anche borghi e gioielli rurali vivificati dalla fantasia di nuovi espositori e vecchi volti di Franciacorta in Fiore.


b_500_0_16777215_00___images_0-AADANESI_00.afiorecazzago_d.png
                                     Una immagine caratteristicha
                                          di Franciacorte in Fiore

 

Accogliente, vivace, davvero unica, anche quest’anno la fiera botanica di Franciacorta, organizzata dal Comune di Cazzago San Martino e dalla Pro Loco Comunale, fiorirà nel borgo antico di Bornato in provincia di Brescia, nel cuore della Franciacorta, il terzo week end di maggio – da venerdì 18 a domenica 20.

 

b_500_0_16777215_00___images_0-AADANESI_00.afiorecazzago_c.png

Bornato (Bs): Nel cuore
della Franciacorta


Quest’anno la Rassegna corona le XX edizioni, una longevità che testimonia l’alta qualità dell’iniziativa e una calorosa accoglienza da parte del pubblico che dal 1999 frequenta con passione i giardini e le ville aperte in occasione della manifestazione.

Continua anche, dopo il successo dello scorso anno, l’importante occasione istituzionale del gemellaggio con Kazanlak in Bulgaria: Franciacorta in fiore e Il Festival della Rosa, due realtà unite nel simbolo della Rosa.

 

b_500_0_16777215_00___images_0-AADANESI_00.afiorecazzago_l.png

Franciacorta in fiore e Il Festival della Rosa,
due realtà unite nel simbolo della Rosa


Una delegazione di Franciacorta in Fiore, presieduta dal Sindaco Antonio Mossini, sarà in visita nella città bulgara per presenziare alla cerimonia ufficiale del 2 giugno. Si ringraziano Fondazione COGEME e UNICREDIT che hanno sostenuto l’iniziativa.

 
Tema conduttore di questa edizione di Franciacorta in Fiore “Il paesaggio in pillole”. Sentire, vedere, ascoltare l’ambiente che ci circonda scatena in ciascuno di noi immagini e sensazioni diverse ed uniche.

 

b_500_0_16777215_00___images_0-AADANESI_00.afiorecazzago_h.png

Immagini e sensazioni diverse ed uniche

 

Il paesaggio è il risultato della nostra capacità di interagire con la natura e di trasformarla imprimendo ad essa il nostro personale modo di sintetizzare quanto percepiamo. E’ la proposta che accomuna tutte le iniziative in programma, da quelle espositive-commerciali a quelle culturali.
 
Franciacorta in fiore in pillole: 11 Dimore storiche aperte al pubblico, 126 Espositori provenienti da 9 regioni d’Italia e 1 estero, 4 cantine aperte nel Borgo antico e 22 le etichette Franciacorta presenti alla Vineria Franciacorta,  7 Mostre, 9 Laboratori, 3 Concerti e 2 spettacoli, il body-flowers-mapping e Cabaret di Darione a cura di SDR di Stefano Mancini, 4 Libri, 5 visite guidate di cui una dall’alto per vedere il territorio franciacortino.

v.png

L'annullo speciale
delle Poste Italiane

 

Tante le novità, da segnalare il tema Il paesaggio in pillole sarà sviluppato anche durante il TEF (Technology Entertainment in Franciacorta in Fiore) un convegno innovativo dinamico e brioso, condotto dai migliori pensatori, creatori, artisti e tecnici che con interventi di 15 minuti ciascuno racconteranno come hanno fatto del paesaggio il loro punto di forza.

Aperto al grande pubblico presso il pratino della Cascina Orlando sabato e domenica dalle 17-18, in caso di pioggia presso il portico di Palazzo Ambrosini Battista.

 

b_500_0_16777215_00___images_0-AADANESI_00.afiorecazzago_preparativi.jpg

Bornato Franciacorta: fervono i
preparativi per Franciacorta in fiore 2018


Inoltre, l’apertura straordinaria delle sale di Palazzo Secco d’Aragona, in collaborazione con il FAI gruppo  Sebino-Franciacorta, allestite da una straordinaria Mostra Le Déjeuner des Artistes. Quando l’arte della tavola si somma all’arte pittorica di Giusy Ferrari Cielo.
 
Molte le attività. Espositori del verde che presenteranno le rarità e i laboratori presso gli stand; molta l’attenzione sarà rivolta ai giovani che potranno imparare divertendosi attraverso i laboratori del verde.

E ancora, le arrampicate per bambini e adulti che potranno salire sugli alberi accompagnati da dottori agronomi specializzati e approfondire le funzioni degli alberi tramite un laboratorio didattico istruttivo e divertente.  

 

b_500_0_16777215_00___images_0-AADANESI_00.afiorecazzago_swe.png

Anche le erbacee perenni e gli umili
fiori di campo sono a Franciacorta in fiore!


 
Per i buongustai non poteva  mancare il rinomato Franciacorta e l’angolo delle eccellenze dei sapori; da segnalare: Il salotto del Gusto nella Cascina Ambrosini, il tradizionale tortello amaro di Castel Goffredo e poi il Malfatto di Carpenedolo, la Polenta di Bedizzole e il Risotto di Villimpenta.

Tutto ciò sarà a disposizione negli spazi dedicati alle Pro loco amiche.

b_500_0_16777215_00___images_0-AADANESI_00.afiorecazzago_xcv.png
                              La farina di Bedizzole per la polenta


Inoltre anche La via dello Zafferano dal Garda alla Franciacorta sarà protagonista in fiera, in rappresentanza delle aziende bresciane produttrici di oro rosso.

 
Infine il tradizionale Palio della Rosa della rosa protagonista la domenica a partire dalle 14, oltre 200 figuranti sfileranno per le vie del Borgo e si sfideranno per contendersi il Palio!
 
Anche quest’anno la direzione artistica è stata affidata ad architetti e paesaggisti che per molti mesi hanno lavorano in sinergia con la Pro loco Comunale per la buona riuscita della manifestazione. Gli spazi che ospiteranno la manifestazione saranno Cascina Orlando, Castello Orlando, Palazzo Ambrosini Battista con la Cantina Antica Volta, La Rocca, il prato e Palazzo Secco d’Aragona, Villa Fanti e Frutteto Dalola, Cantina Biondelli, Cascina Ambrosini e l’Antica Pieve San Bartolomeo in Bornato a Brescia.
 

image4.jpg

Franciacorta in fiore: un angolo di Francaicorta


Punto di forza della manifestazione, il grande numero di volontari della Pro loco, che da 20 anni sostengono la manifestazione, dedicandosi con grande passione all’obbiettivo: Finf.

IL PROGRAMMA
DELLA MANIFESTAZIONE

                CLICCA QUI!               

 
INFORMAZIONI UTILI


LA SEDE DI FRANCIACORTA IN FIORE
 
IL BORGO ANTICO DI BORNATO. Bornato frazione
di Cazzago San Martino, Brescia (Italia)


Ingresso n 1: Via Pozzuoli, vicino all’Antica Pieve San Bartolomeo, (parcheggio in prossimità del cimitero di Bornato)
 
Ingresso n 2: Via Conte Secco d’Aragona n 5 (parcheggio in prossimità del campo sportivo)
 
Ingresso n 3: La Fontana di Basso Castello  (parcheggio in prossimità della stazione di Bornato)
 
SOSTA CAMPERISTI: Tutti i camperisti possono accedere ad un area di sosta non attrezzata (Bornato, Via Peroni, nei pressi del campo sportivo comunale)
 
RISTORAZIONE: Ristorante in fiera presso il grande prato Secco d’Aragona
 
PMA (presidio medico avanzato):  339 82 63 559
 
PROTEZIONE CIVILE: primo soccorso: 320 4352752
 
ORARI DI APERTURA:
Venerdì  18 maggio 12:00 – 19:00
Sabato 19 maggio e domenica 20 maggio 9:30 – 19:00
Ultimo ingresso: mezz’ora prima della chiusura
 
CONTATTI:

IN FIERA

Pro Loco Comune di Cazzago San Martino
Nel prato Secco d’Aragona - 25046 - Bornato (Bs)
Cell. +39 333 17 92 671
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Web: www.franciacortainfiore.it   
Facebook: www.facebook.com/franciacortainfiore
 
SEGRETERIA PERMANENTE
Pro Loco Comune di Cazzago San Martino
Via Carebbio 32 - 25046 - Cazzago San Martino (Bs)
Tel. 030 77 50 750 (Interno 8) – Cell. +39 333 17 92 671
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Web: www.franciacortainfiore.it   
Facebook: www.facebook.com/franciacortainfiore
 
COSTO DEL BIGLIETTO: € 6,00
 
CONVENZIONI:
su presentazione
- coupon delle riviste convenzionate: € 4,00
- tessera 2018 Soci FAI: € 4,00
 
INGRESSO GRATUITO:

- Residenti nel comune di Cazzago San Martino
- Giornalisti (su presentazione del tesserino dell'Ordine)
. Minori di 12 anni
-disabili e accompagnatore,
  per ciascun disabile che ne presenti la necessità


E’ CONSENTITO L’INGRESSO AI CANI ACCOMPAGNATI
IL CUI PROPRIETARIO O DETENTORE:

 
A. abbia al seguito museruola rigida o morbida da applicare al cane in caso di rischio per l’incolumità delle persone o animali o su richiesta delle Autorità competenti;
 
B. utilizzi il guinzaglio ad una misura non superiore a mt.1,50;

C. sia munito di idonea paletta, sacchetto o dispositivo di altro tipo, utile alla rimozione degli escrementi depositati dai propri animali, ai sensi dell’articolo 47 del Regolamento Comunale di Polizia Urbana.

Link correlati

Regione Lombardia

La Provincia di Brescia

Come raggiungere Bornato

Il Meteo a Bornato Franciacorta


Articoli correlati

A Rovato la Franciacorta incontra il Tartufo!


Un fiore nel piatto? A Darfo Boario Terme in Fiore!

In Franciacorta al Castello Quistini

Il Castello Quistini e i suoi giardini fioriti...


Giacomo Danesi, Direttore del Magazine
Il Gazzettino del Viaggiatore, è socio Neos.

b_150_0_16777215_00___images_0-AADANESI_00.cipro_neos_1.png

http://neosnet.it/

Il Gazzettino del Viaggiatore è su Facebook!

 

 

 

Magazine di Turismo e varia umanità.
Direttore Responsabile Giacomo Danesi