Messaggio

La storia del Mongol Rally : 15esima Edizione!




 LA STORIA DEL MONGOL RALLY

b_700_0_16777215_00___images_0-AA.CONFBS_0-A_0.DANESI_1.png


la più grande avventura del mondo.


BRESCIA 22 Luglio 2019 - La manifestazione quest’anno compie 15 anni con un importante salto mediatico, dal 2004 infiamma le estati di migliaia di persone comuni provenienti da tutto il mondo che formano team di rappresentanza del proprio paese: i team confermati per questa edizione 2019 sono 296 di cui 18 italiani.

 b_600_0_16777215_00___images_0-AA.CONFBS_0-A_0.AABATTELLOISEO_00.png

 

Il Mongol Rally è una gara benefica NON competitiva, la più grande avventura del mondo. Lo scopo del Mongol Rally è la sensibilizzazione ambientale e la raccolta fondi per iniziative nel sociale, pertanto l’equipaggio per partecipare alla manifestazione deve impegnarsi a sostenere almeno 2 progetti di beneficenza: il primo a livello mondiale è COOL EARTH (scelto dall’organizzazione), il secondo è di libera scelta purché abbia valenza sociale o ecologica.

La BBC sarà una delle società di comunicazione che seguirà la manifestazione e realizzerà un documentario doppiato in 18 lingue.mpngLa manifestazione quest’anno compie 15 anni con un importante salto mediatico, dal 2004 infiamma le estati di migliaia di persone comuni provenienti da tutto il mondo che formano team di rappresentanza del proprio paese: i team confermati per questa edizione 2019 sono 296 di cui 18 italiani. Tra questi team ecco quello bresciano composto da due bresciani. L'importante manifestazione è stata presentata in Loggia.
 
Ecco i due avventurosi bresciani.
Denis Pesci,
Classe 1972 di Remedello (Bs) dipendente Ministero dell’Interno. “ Il mio modo di essere sempre disponibile e presente per tutti con tanta voglia di viaggiare, mi ha portato a voler partecipare a questa avventura, - ha affermato convinto  Denis - la mia prima avventura automobilistica, per partecipare alla gara più pazza del mondo ... Certo mi sento un pò fuori dalle dalle righe..." pò fuori dalle dalle righe..."


3.png
Denis Pesci, Classe 1972 di Remedello (Bs).


Il secondo partecipante è Valerio Bocelli,
Classe 1949 di Brescia, Imprenditore Immobiliareè già vincitore dei una Mille Miglia storica a Brescia!

“Sin da ragazzo ho avuto la passione per le auto e i motori. D
opo tante gare sportive con auto d’epoca e non oltre alle molte presenze, con una vittoria, alla 1000 Miglia, questa partecipazione completa il mio percorso con un rally, penso che sarò un po' il nonno di tutti. Ma, come tutti sanno l'avventura non ha età.'”


2.png

Valerio Bocelli, Classe 1949 di Brescia.

 

Con quale vettura parteciperanno i due bresciani? Una Renault Modus 1149 cc anno 2005. Completamente revisionata, è stata allestita con piastre di protezione agli urti, gomme adatte al nostro percorso.

Per creare più spazio per viveri e materiali per le manutenzioni varie sono stati eliminati i sedili posteriori e aggiunto un cassone superiore. Inoltre l’auto è stata attrezzata con telecamere interne ed esterne a 360° per una registrazione H24.

 1aaaa.png

La "mitica", modificata, Renault Modus 1149 cc anno 2005.


Sulla missione sociale e benefica di Cool Earth, Nikolajewkai e Winged Victory,i  bresciani sanno perfettamente di cosa parliamo. Ricordiamo solo che nel 2019 è stata inaugurata la Nuova Nikolajewka, grande struttura di 4500 mq, costata quasi 8 milioni di euro, accanto ed in continuità con
quella del 1983: è sicuramente il centro per persone con disabilità fisiche gravi e gravissime più moderno ed importante d’Italia. Proprietaria della Nuova Nikolajewka è la Fondazione Nikolajewka, creta e controllata dagli Alpini, che la concede in uso alla omonima Cooperativa.

Il team Winged Victory si è impegnato a contribuire alla raccolta di 30.000 euro per dotare tutte le stanze della Nuova Residenza per Disabili realizzata a Brescia di sollevatori a binario installati a soffitto in modo da far fronte alle esigenze di spostamento di persone con gravi disabilità motorie in condizione di sicurezza e confort sia per gli utenti che per gli addetti all’assistenza.

 b_500_0_16777215_00___images_0-AA.CONFBS_0-A_0.AABATTELLOISEO_55.png 

L’ente di beneficenza COOL EARTH lavora per proteggere la foresta pluviale in via di estinzione al fine di combattere il riscaldamento globale, proteggere gli ecosistemi e fornire lavoro alla popolazione locale.

Cool Earth è un'organizzazione non governativa internazionale (ONG) con sede nel Regno Unito, e nel 2015 è stata nominata “Charity of the Year” nella sua categoria e migliore organizzazione non governativa internazionale.

b_500_0_16777215_00___images_0-AA.CONFBS_0-A_0.AABATTELLOISEO_coo.png

La Cooperativa sociale Nikolajewka Onlus (in origine, nel 1978, Cooperativa Scuola di arti e mestieri per Spastici e Miodistrofici) è nata per formazione e occupazione alle persone con disabilità motoria.

Nel 1983 l’Associazione Nazionale Alpini, Sezione di Brescia, in collaborazione con altre Sezioni alpine, ha costruito a Mompiano la “Scuola Nikolajewka”, regalandola alla Cooperativa.

b_500_0_16777215_00___images_0-AA.CONFBS_0-A_0.AABATTELLOISEO_nico.png

Nel corso degli anni, la Nikolajewka si è trasformata in un centro socio sanitario a tutti gli effetti che ospita 120 persone con disabilità motorie, 60 in regime residenziale e 60 in regime diurno. Nel 2019 è stata inaugurata la Nuova Nikolajewka, grande struttura di 4500 mq, costata quasi 8 milioni di euro, accanto ed in continuità con quella del 1983: è sicuramente il centro per persone con disabilità fisiche gravi e gravissime più moderno ed importante d’Italia.

Proprietaria della Nuova Nikolajewka è la Fondazione Nikolajewka, creta e controllata dagli Alpini, che la concede in uso alla omonima Cooperativa.

 

Contatti

• Sitoweb: https://www.mongolrally.info

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.


• Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

• Facebook: https://www.facebook.com/TeamWingedVictory/

• Instagram: https://www.instagram.com/mongolrally.info/

• Twitter: @WingedVictory5

• Youtube: https://www.youtube.com/channel/UCnZ8g7jTOOHC0rdpPgHuxlQ?reload=9&disable_polymer=true


Link correlati

Dove siamo nel Mondo

Documenti prego!

Io prima di partire mi assicuro...

Per non smarrirsi nel Mondo

La nostra pagina sulla Mongolia

Il Meteo


Articoli correlati

Mongolia: deserto e nomadi dell'Asia Centrale


#Mongolia: nella terra di Gengis Khan per la festa del Nadaam


Mongolia: deserto e nomadi dell'Asia Centrale


Mongolia: la Terra dei nomadi Guerrieri

 

Luigi Alfieri è su Facebook

Anche il Gazzettino del Viaggiatore è su Facebook!

Giacomo Danesi, Direttore del Magazine
Il Gazzettino del Viaggiatore, è socio Neos.

b_150_0_16777215_00___images_0-AA.CONFBS_0-ENTELA_neos_1.png

http://neosnet.it/

 

 

Magazine di Turismo e varia umanità.
Direttore Responsabile Giacomo Danesi