Messaggio

Nei Centri Storici delle città? Tutti a piedi...





di
Giacomo Danesi

b_500_0_16777215_00___images_Danesi_centrostorico_siena.jpg


Siena: Piazza del Campo

 

"Gli spazi esistono solo se ci sono gli uomini. E il problema dei centri storici, non solo in Italia ma ovunque, è che spesso non ci sono più gli uomini che ci vivono, ma solo uomini che li usano, che li sfruttano, come possono essere lo studente o il commerciante." 

Professor Alberto Grohmann
Docente di Storia
Economica all'Università di Perugia

  

Un giorno un politico bresciano, in prossimità di una delle tante consultazioni elettorali, mi chiese se ero del Centro sinistra o del Centro destra. Gli risposi che ero del Centro storico. Infatti abitavo a 50 metri della centralissima Piazza Paolo VI, nota come Piazza Duomo!

 

b_500_0_16777215_00___images_Danesi_centrostorico_p1080099.jpg

         
Brescia:
la Cattedrale e la Rotonda (il Duomo)

in Piazza Paolo VI  (© Photo Federica Gnesetti)

 

La battuta non piacque per niente all'uomo politico. Ma tant'è. Riappropriarsi dei centri storici delle città: ecco uno splendido modo per fare turismo!

 

b_500_0_16777215_00___images_Danesi_centrostorico_padova-basilika.jpg

Padova: Basilica di Santa Giustina

 
Ad aprile 2012  le città aderenti furono 17.

Sabato 27 ottobre  2012 saranno esattamente il doppio. In ben 34 località italiane si celebrerà la nona giornata  di questo interessante modo di visitare una città e il suo centro storico: a piedi.

L'iniziativa, promossa nel 2002 dalla città di Siena, ha ormai preso piede, anzi, ha messo le ali ai piedi di cittadini e turisti che sono invitati a ripercorrere le strade sulle tracce di uomini e donne del passato. Il filo conduttore dell'edizione autunnale infatti è :
"Storie comuni di uomini e donne non comuni".


I capoluoghi che, oltre a Siena, sperimenteranno la formula autunnale del Trekking urbano sono: Amelia, Ancona, Arezzo, Ascoli Piceno, Avellino, Bari, Biella, Bologna, Brescia, Cagliari, Chieti, Cosenza, Fermo, Foggia, Forlì, Mantova, Massa, Napoli, Oristano, Padova, Pavia, Perugia, Pisa, Pistoia, Rieti, Roma, Salerno, Spoleto, Tempio Pausania, Trento, Treviso, Urbino e Venezia.



Alte curiosità sui centri
storici da visitare?
Eccone alcuni esempi

 

Brescia: La sposa e la santa: storie dal monastero di Santa Giulia, patrimonio dell'umanità (sabato 27  e domenica 28)

Bologna
: Artiste, beate e assassine: storie minori di donne bolognesi

Cosenza: La luna, ianca, s'è 'mpernata mienzu a lu cielu, e ti lu fa nnu ncantu...

Mantova
: I monumenti e le sculture funerarie del cimitero monumentale di Mantova

Roma: Volti e memorie di Roma (Una passeggiata tra i ricordi al cimitero monumentale del Verano)

Venezia: Porto Marghera, una Venezia del novecento

Sembra che la rete si stia organizzando su Facebook per proporre di ogni città, itinerari, consigli e quant'altro. Gli itinerari e i percorsi, offerti da ciascuna delle città aderenti sono scaricabili, in PDF qui.

Un’edizione autunnale sempre più green, dato che quest’anno il trekking urbano aderisce all’iniziativa del WWF "BiodiversaMente:il Festival dell’Ecoscienza”.

Biodiversamente quest'anno è dedicato all' acqua e alla più grande riserva idrica d'Europa, Le Alpi.

alpitettoeuropa_cover.jpg


Sabato 27 e domenica 28 ottobre, il WWF promuoverà su tutto il territorio nazionale, in collaborazione con l’Associazione Nazionale Musei Scientifici (ANMS) un ricco calendario di eventi per sensibilizzare l’opinione pubblica sui temi della biodiversità e della ricerca scientifica.

b_500_0_16777215_00___images_GIGLIOLA_OASIGLUTINE_biodiversamente_-_il_festival_dellecoscienza_-_mozilla_firefox_2012-10-26_10-18-16.jpg

 

Il 27 e il 28 ottobre saranno perciò aperti – gratuitamente – oltre 100 musei scientifici, science center, orti botanici, acquari, parchi naturali e Oasi WWF con centinaia di iniziative promosse in tutto il territorio nazionale.

 b_450_0_16777215_00___images_Danesi_centrostorico_pisa.jpg


Siena: Piazza dei Miracoli

Chi ha potuto viaggiare nella vita, avrà constatato l'emozione di camminare nei centri storici delle grandi città. Vista dall'alto ogni città da un certo tipo di emozione. Il camminare nelle piazze, nei vicoli, lungo i canali è tutta un'altra emozione. Ecco una carrelata di alcune città europee che aspettano solo il vostro arrivo...

  

PARIGI

 

“Se sei abbastanza fortunato da aver vissuto a Parigi come un giovane uomo, allora per il resto della tua vita ovunque andrai, Parigi sarà con te“.

 b_500_0_16777215_00___images_Danesi_centrostorico_parigi.jpg

 

La frase è dello scrittore Ernest Miller Hemingway, e penso che non abbia bisogno di commenti. Vuoi conoscere Parigi? Clicca qui!

 

PRAGA

 

b_500_0_16777215_00___images_Danesi_centrostorico_stre_mesto.jpg
Minolta DSC

 

Camminare per Praga, con il Sole o la Neve, è una emozione che non dimenticherete mai più. Nella foto Praga nella città vecchia (Stare Mesto). Per conoscere Praga clicca qui. 

 

AMSTERDAM

 

b_500_0_16777215_00___images_Danesi_centrostorico_amsterdam.jpg

 

A piedi o in bicicletta Amsterdam vi stupirà. E alloggiare su un barcone, con la possibilità di spostarsi ogni giorno, con barcone appresso, è quanto di più eccitante vi possa capitare. Scopri Amsterdam cliccando qui

 

VIENNA

 

b_500_0_16777215_00___images_Danesi_centrostorico_vienna_2.jpg

 

La capitale dell'impero asburgico non tradisce mai i suoi visitatori. Il suo centro storico è da percorrere lentamente, intermezzato da una visita ai suoi caffè che lasciano sempre nell'animo tanta dolcezza. Per conoscere Vienna clicca qui!

 

Link correlati

Dove siamo nel Mondo                      

Documenti prego!

Io prima di partire mi assicuro

Per non smarrirsi nel Mondo

Il Gazzettino del Viaggiatore è su Facebook!

Anche Giacomo Danesi è su Facebook

Magazine di Turismo e varia umanità.
Direttore Responsabile Giacomo Danesi