Messaggio

Un progetto: "Il Golfo dei Delfini"




Sardinia Ferries sostiene
le attività di Worldrise e
il progetto “Il Golfo dei Delfini”

 

 b_500_0_16777215_00___images_0-AA.CONFBS_2.RITAFERRIES_DELFINI_def.png

Clicca qui

Le Navi Gialle promuovono il turismo responsabile,
la consapevolezza ambientale e la cultura del mare

 b_500_0_16777215_00___images_0-AA.CONFBS_2.RITAFERRIES_DELFINI_567.png

 

Golfo Aranci, luglio 2017 – Le acque cristalline prospicienti Golfo Aranci offrono un’inedita occasione per ammirare uno dei mammiferi marini più belli al mondo.

In quest’area vive una colonia stanziale di delfini formata da oltre 100 individui, che regalano ai turisti incredibili e spettacolari piroette.

 

b_500_0_16777215_00___images_0-AA.CONFBS_2.RITAFERRIES_DELFINI_com.png

Lo stemma araldico del Comune di Golfo Aranci,
in provincia di Olbia-Tempio

 

Sardinia Ferries, che da 27 anni approda a Golfo Aranci e rivolge, da sempre, una particolare attenzione al territorio e alla salvaguardia dell’ecosistema, sostiene le attività di Worldrise, in particolare il progetto “Il Golfo dei Delfini”: un’iniziativa che, attraverso l’emozionante incontro con i delfini del Mediterraneo, promuove la conoscenza e il rispetto del mare e dei suoi abitanti.

 

b_500_0_16777215_00___images_0-AA.CONFBS_2.RITAFERRIES_DELFINI_defr.png

 

Tutto parte dall’educazione ambientale che, già a bordo delle Navi Gialle, invita i passeggeri a conoscere e rispettare i delfini, compiendo piccoli gesti in grado di fare una grande differenza.

Da quest’anno, infatti, i passeggeri avranno a disposizione un poster divulgativo, realizzato con il patrocinio della Guardia Costiera di Golfo Aranci, il cui obiettivo è far conoscere le ricchezze dell’ambiente costiero e marino mediterraneo, trasferendo tutte le informazioni in un linguaggio creativo, lineare e comprensibile a tutti.

 

tgv.png
Due militari della Guardia Costiera di Golfo d'Aranci
mostrano due esemplari di
“pinna nobilis”, comunemente
nota come
“nacchera”, squestrati a un turista.

 

Il progetto “Il Golfo dei Delfini” creato da Worldrise, Onlus attiva nel comparto ambientale marino, ha l’obiettivo di proteggere questi stupendi mammiferi e di trasformare il dolphin watching (avvistamento delfini) in un’attività sostenibile, che diventi un esempio di offerta ecoturistica, divulgativa e di sviluppo sociale, ambientale ed economico.

 b_500_0_16777215_00___images_0-AA.CONFBS_2.RITAFERRIES_509259_orig.png

                                Il poster divulgativo sui delfini (1)


La Compagnia, consapevole dell’importanza del mare e della sua salute, da molti anni supporta Università, Organismi Scientifici e Associazioni in un’intesa attività di ricerca e monitoraggio dell’ambiente marino e delle specie che lo abitano, al fine di contribuire alla raccolta di dati, alla divulgazione della conoscenza, alla promozione della consapevolezza ambientale e alla diminuzione del rischio di danni.

Worldrise è un’organizzazione ONLUS ideata e gestita da giovani che realizza progetti di tutela e valorizzazione dell’ambiente marino che si pongano come volani di uno sviluppo economico e sociale sostenibile.

 

b_500_0_16777215_00___images_0-AA.CONFBS_2.RITAFERRIES_5965492_orig.png

     Il poster divulgativo sui delfini (2)


Tutte le iniziative di Worldrise sono coordinate e coinvolgono giovani studenti e neolaureati così da offrire loro l’opportunità̀ di conciliare l’esperienza pratica sul campo con le conoscenze accademiche nell’ottica di una crescita professionale più completa. www.worldrise.org

 

sa.png

 

Dal 1968 Corsica Sardinia Ferries è la prima Compagnia di navigazione privata per il numero di passeggeri trasportati, che serve tutto l’anno Corsica e Sardegna.

La Corsica è collegata da Tolone, Nizza, Savona e Livorno; la Sardegna è collegata da Livorno, Nizza e Tolone e, in estate, da Piombino. L’isola d’Elba è collegata da Piombino e da Bastia (Corsica) nella stagione estiva. Corsica e Sardegna sono unite da collegamenti annuali.

b_500_0_16777215_00___images_0-AA.CONFBS_2.RITAFERRIES_ert.png


Corsica Sardinia Ferries gestisce una flotta di 13 navi e si occupa direttamente di tutti i servizi all’utenza: dalla prenotazione, all’imbarco, all’accoglienza, al servizio di catering a bordo.

Tutte le attività di Corsica Sardinia Ferries sono certificate ISO 9001:2008.

A Savona Vado, in un’area di 50.000 mq in concessione alla Compagnia, sono concentrate le attività organizzative, amministrative e logistiche della società che nel 2016 ha trasportato oltre 3.700.000 passeggeri.

INFO:
CORSICA SARDINIA FERRIES

Partenza traghetti da Golfo degli Aranci

Magazine di Turismo e varia umanità.
Direttore Responsabile Giacomo Danesi