Messaggio

In mostra sculture all'Associazione dei Lucani




LA MOSTRA SCULTURE
ALL'ASSOCIAZIONE DEI LUCANI 

 b_500_0_16777215_00___images_0-AA.GUSTOSAPORTI_0-AAACULTURA_SAPORITO_qw.png

 

Salerno Marzo 2017 - L’Associazione Lucana “Giustino Fortunato” di Salerno è una delle compagini socio-culturali presenti sul Territorio che si adopera per creare numerose occasioni di incontro e si distingue per la qualità delle sue iniziative che coinvolgono i suoi aderenti in un impegno qualificato e proficuo del tempo libero.

La Sede Sociale rappresenta il punto di riferimento dei Soci per dialogare, instaurare rapporti, coltivare cultura e memoria, mantenere saldo il legame con le proprie radici. In essa si svolgono corsi di apprendimento, incontri culturali ed una serie di attività ludico - ricreative riportate nel “Calendario degli Appuntamenti”, de “Il Basilisco”, periodico di cultura e notizie, dell’Associazione Lucana di Salerno, visibile a colori sul Sito Internet:

www.lucaniasalerno.it

24 Marzo 2017 - ASSOCIAZIONE LUCANA
“ GIUSTINO FORTUNATO “
- Sede Sociale: Via Raffaele Di Palo Pastena
– Salerno. Tel. 089/750196

CAFFE’ LETTERARIO del 24 Marzo 2017
- SEDE SOCIALE – Ore 18,00


b_500_0_16777215_00___images_0-AA.GUSTOSAPORTI_0-AAACULTURA_SAPORITO_3.png


L’incontro culturale relativo alla Rassegna “Caffè Letterario”, coordinata da Mario Mastrangelo, questo mese avrà ospiti di rilievo, con la presentazione del Romanzo “Il Drago, Il Custode, Lo Straniero”, del Prof. Enrico Pompeo, nipote della nostra socia Antonietta Pompeo. Alla manifestazione parteciperanno: l’autore del romanzo; il prof. Alberto Mirabella, critico letterario e saggista; Pierpaolo Marino, voce narrante sostenuta dal suono della chitarra. 

 

b_500_0_16777215_00___images_0-AA.GUSTOSAPORTI_0-AAACULTURA_SAPORITO_1.png

 

Per il segmento legato all’arte della pittura e della scultura, saranno esposti rametti e pezzi di legno informi, bizzarramente levigati e modellati dal mare e restituiti con il suo tempo e la sua furia.


b_500_0_16777215_00___images_0-AA.GUSTOSAPORTI_0-AAACULTURA_2.png

Questi reperti naturali, raccolti dall’eclettica Giovanna Saporito, sociologa, scrittrice e poetessa, grazie al suo amore per gli esseri viventi, alla base di tutto, sono diventati oggetti di arredo che hanno conservato la loro origine primitiva, selvaggia e incontaminata. Oggetti che parlano da soli, si raccontano e stimolano la lettura dell’anima.

 Link correlati

L'Italia e le sue Regioni

Il meteo a Salerno

Come raggiungere Salerno

La nostra pagina della Cultura

Articoli correlati

Emozionauser: la Natura si fa respiro


Giovanna Sapporito è su Facebook

Il Gazzettino del Viaggiatore è su Facebook!

Magazine di Turismo e varia umanità.
Direttore Responsabile Giacomo Danesi