Messaggio

Ritorno ai Sepolcri: Le origini del mito




 Ritorno ai Sepolcri:
Le origini del mito


b_500_0_16777215_00___images_0-aaadanesi_0.0ADANESI_0.VANTINIANO_schermata_2015-10-29_alle_15.08.18.png

Brescia: il Cimitero Monumentale Vantiniano


Brescia: Domenica 1 Novembre 2015. Cimitero Vantiniano di Brescia di Via Milano al numero 17, ore 20.15, Cappella di San Michele. - L'evento che ora descriviamo è sicuramente di grande fascino. Per la prima volta dall'apertura del cimitero monumentale “Vantiniano” in Brescia, ovvero dal 1808, le persone che interverranno raggiungeranno la Cappella di San Michele, percorrendo a piedi le stradine fra le lapidi dell'Emiciclo Verde alla luce delle candele, come da usanza di ottocentesca memoria.

“Ritorno ai Sepolcri – Le origini del mito” è, infatti, il tema della serata alla quale potranno partecipare solo 110 persone, vista l'esiguità dello spazio. I partecipanti saranno muniti di lanterna a fiamma o di torcia al fine di riprendere l'antico uso di visitare il cimitero cittadino di notte!

 

b_500_0_16777215_00___images_0-aaadanesi_0.0ADANESI_0.VANTINIANO_schermata_2015-10-29_alle_15.11.19.png

 

L'obiettivo della serata, alla vigilia del 2 novembre giorno dedicato alla memoria dei defunti? La lettura e spiegazione di alcuni brani estrapolati da poemi funebri inglesi del‘700, aventi per tema il dialogo con la morte.

La poesia inglese preromantica rappresenta l’inizio dell’avventura poetica a tema sepolcrale, ed ebbe importanti riflessi in tutta Europa, non ultimo, su autori italiani.

L’evento sarà intervallato da brani musicali del coro "Cristo Re" diretto dal maestro della Scala di Milano, Gerad Colombo. Questo splendido viaggio a ritroso si avvarrà dal conforto di documenti storici e poesia che l'inconfondibile voce dell'attore Sergio Isonni renderà suggestiva.

schermata%202015-10-29%20alle%2015.41.36.png

L'attore Sergio Isonni

L'introduzione ai brani sarà curata dal giovane professor Diego Agnelli. La serata sarà anche l’occasione per presentare in anteprima i restauri portati a termine da Associazione Capitolium all’interno della Cappella del Municipio nel Vantiniano.

 

b_500_0_16777215_00___images_0-aaadanesi_0.0ADANESI_0.VANTINIANO_cappella_del_municipio.jpg

 Brescia, Cimitero Vantiniano:
la Cappella del Municipio

La benemerita associazione bresciana è impegnata da 5 anni nel recupero architettonico storico a livello locale. E' una realtà fino a oggi poco conosciuta poiché agisce dietro le quinte. Le manifestazioni da esse sviluppate hanno come obiettivo sollevare interesse per i restauri che propongono.

Attualmente all’interno del cimitero Vantiniano sono in essere tre progetti di restauro di cui due ormai quasi terminati.


b_400_0_16777215_00___images_0-aaadanesi_0.0ADANESI_0.VANTINIANO_schermata_2015-10-29_alle_14.12.05.png

Il  primo è il progetto dell'Emiciclo Verde che consiste nel recupero delle 54 lapidi presenti a semicerchio davanti alla Cappella di San Michele. Il lavoro ha portato al recupero delle lapidi e alla riscrittura degli epitaffi ormai cancellati da un secolo dei vari cenotafi.


b_500_0_16777215_00___images_0-aaadanesi_0.0ADANESI_0.VANTINIANO_ossario_nuovo_tetto.jpg

Brescia, Cimitero Vantiniano: L'Ossario

Il secondo progetto riguarda la Cappella del Municipio che consiste nel recupero delle 4 grandi statue interne colpite dal cancro del marmo tra cui quella importantissima del poeta Cesare Arici (lapide su disegno del Vantini)

Ricordiamo che Associazione Capitolium è anche gestore con convenzione dal 2010 per conto della Provincia di Brescia dell’Ossario di Monte Suello sul lago d’Idro a ricordo dei caduti dell’importante battaglia del 3 luglio 1866 nella quale anche Giuseppe Garibaldi venne ferito (Terza Guerra d’Indipendenza).

 

b_500_0_16777215_00___images_0-aaadanesi_0.0ADANESI_0.VANTINIANO_schermata_2015-10-29_alle_15.09.50.png

Una visione invernale
dell'Ossario di Monte Suello

L’Ossario fu edificato e finito nel 1885. Nel 2013 Associazione Capitolium ha restaurato l’imponente tetto ripristinando l’antica copertura in piombo che ormai stava per crollare.


b_500_0_16777215_00___images_0-aaadanesi_0.0ADANESI_0.VANTINIANO_schermata_2015-10-29_alle_14.11.50.png

 

La serata cittadina sarà preceduta sabato 31 ottobre, ore 20.45, Sala Giovine di Nuvolera (Bs) da un'altra manifestazione dal titolo: “Sit Tibi Levis Terra...". Questo evento è promosso dal Professor Diego Agnelli della Capitolium e vedrà, oltre alla presentazione di un suo libro libro scritto in collaborazione di Beatrice Rossini, anche l'apertura di una suggestiva mostra sul tema dei riti funebri e della memoria.

 

Link correlati

Regione Lombardia

La Città Brescia

Il Meteo

b_300_0_16777215_00___images_0-aaadanesi_0.0ADANESI_0.VANTINIANO_schermata_2015-10-29_alle_16.04.28.png

La Mappa: clicca qui

Info:

La presenza  della fiera con le tradizionale bancarelle attorno al Vantiniano costringe il transito delle vetture imitato in una sola direzione. Quindi si potrà accedere a via Milano in automobile solo da corso Garibaldi in direzione della tangenziale.
In accordo con i frati cappuccini della chiesa, presente davanti al cimitero Vantiniano, sarà aperto non solo il piazzale antistante ma anche il cancello di un grande piazzale attiguo alla chiesa stessa che permetterà a tutti di parcheggiare quindi vicino al cimitero. Oppure parcheggiare nei pressi del supermercato Esselunga, che si trova a 200mt dall’entrata del  cimitero.


I Cimiteri nel mondo

schermata%202015-10-29%20alle%2017.03.23.png



Il Gazzettino del Viaggiatore è su Facebook

Anche l'Associazione Culturale Capitolium è su Facebook!



 

Magazine di Turismo e varia umanità.
Direttore Responsabile Giacomo Danesi