Messaggio

Turismo responsabile: hai talento? Ecco il tuo concorso!




  Terza edizione del Premio
“Talento Italiano 2013”

 

aitr%20-%20google%20chrome_2012-11-09_09-52-49.png

 

 

Si sono aperte il 1° dicembre le iscrizioni per partecipare al Concorso “Premio Talento Italiano 2013” e, come spesso accade per i grandi eventi di successo, numerose sono le domande già pervenute benché ci siano ancora due mesi di tempo, fino al 31 gennaio 2013, per inviare la propria adesione.

Possono partecipare al Concorso tutti i giovani Under30, senza distinzioni di titolo di studio, così come potranno prendervi parte gli Over30 professionisti del settore turistico o che abbiano ottenuto un diploma di master nel turismo.

aitr%20-%20google%20chrome_2012-11-09_09-55-18.png

Il Premio è promosso dall'AITR (Associazione Italiana Turismo Responsabile), lUniversità LUISS Guido Carli - “Master in Economia e marketing del turismo e comunicazione del territorio” - e da SL&A Turismo e Territorio. Da quest’anno, inoltre, sarà patrocinato dall’ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), da Federparchi, dal BTO (Buy Tourism Online) e dalla Conferenza delle Regioni e Provincie Autonome.

 

Quest’anno, infatti, il “Premio Talento Italiano” ha ottenuto l’autorevole patrocinio della Conferenza delle Regioni e delle Provincie Autonome e questo ha convinto diverse Amministrazioni regionali ad istituite appositi premi regionali, nell’ambito delle regole generali dettate a livello nazionale.

 

turismo%20e%20territorio.png

 

I vincitori, oltre a ricevere in premio una microvacanza di Unaltracosa Travel, potranno fregiarsi del titolo di “Talento italiano dell’anno”.

Il Premio ha come obiettivo quello di valorizzare le migliori idee sui nuovi prodotti di turismo responsabile e/o sostenibile nel territorio italiano, anche a livello locale o regionale, nell’ottica di sviluppare il progetto vincitore (uno per categoria) e di renderlo praticabile e commercializzabile grazie al sostegno di SL&A che offrirà una start-up di 6 mesi presso la sua sede di Roma, e grazie alla pubblicazione gratuita sul portale di viaggi on-line “Talenti Italiani, i viaggi nell’Italia migliore”.

Un vero e proprio start-up di progetto, della durata di un semestre, ed un lancio in grande stile del proprio “talento creativo” .

 

luiss_logo_compl.png

 

Le idee progettuali devono proporsi come prodotti turistici nuovi, con elementi di innovazione significativa rispetto a quanto già esistente, e devono essere volte a valorizzare il turismo responsabile e/o sostenibile.

Da un lato, attraverso l’esaltazione degli attrattori locali mediante il coinvolgimento delle risorse presenti sul territorio, in particolare quelle ambientali e storico-culturali; dall’altro, privilegiando il coinvolgimento delle comunità locali, l’incontro e lo scambio con la tradizione locale.

Come detto in precedenza il concorso ha
avuto inizio il 1° dicembre 2012 e termina il 31 gennaio 2013.

Regolamento, moduli di partecipazione e aggiornamenti disponibili sul sito  www.talentiitaliani.it

Per maggiori informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .  

Link correlati

Dove siamo nel Mondo 

Documenti, prego! 

Io prima di partire mi assicuro…  

Per non smarrirsi nel Mondo

Le Regioni Italiane

 

Il Gazzettino del Viaggiatore è su Facebook!

 

Magazine di Turismo e varia umanità.
Direttore Responsabile Giacomo Danesi