Messaggio

Risate & Risotti 2016




 schermata%202015-12-09%20alle%2018.22.52.png


Umbria -
L'idea, semplicissima, si è dimostrata, all'atto dei fatti, grandiosa. Due gli ingredienti: saper cucinare e abbinare a questa nobile arte un altro elemento qualificante: la comicità. 
Scopo dichiarato: abbinare la buona cucina al divertimento. Come andare a nozze!


Naturalmente i due attori sono separati.

 Saper cucinare, in una società dove tutti si sentono commissari tecnici della nazionale di calcio, non è stato difficile trovare chi lo sapesse fare.


schermata%202015-12-09%20alle%2019.04.50.png

Siamo o non siamo un popolo di cuochi?
 Certo enunciarlo è facile, saperlo dimostrare ai fornelli è tutt'altra storia.

Far divertire è il secondo elemento. Mica facile. Soprattutto di questi tempi. Invece...

 Non rimaneva che identificare cosa cucinare. La cucina italiana è unica al mondo.

Scusate il bisticcio di parole, ma non c'è paese nel nostro Bel Paese che non abbia la sua ricetta, l'ingredienti giusto, la scelta giusta. Poi l'idea vincente: il Riso! Ma certo: cucinare il riso e abbinarlo al … riso! Uno scherzo da ragazzi trovare il titolo: Risate & Risotti!

 Volete sapere chi è l'ideatore e manager di questo Contest? Eccolo: Luca Puzzuoli.


schermata%202015-12-09%20alle%2018.25.18.png

Il manager Luca Puzzuoli

Tranquilli, non arriva dal nulla, ma alle sue spalle ha esperienze di prim'ordine. 

Ideatore di eventi dal 1991, ha collaborato con aziende come: Alfa Romeo, Fiat, Business Object, Ferrarelle, Avis (autonoleggi). Dal 2009 al 2011 è stato consulente per gli eventi del Vice Presidente e Assessore all’Agricoltura della Regione Umbria. Dal 2013 al 2015 è stato direttore del Palazzo del Gusto della Provincia di Terni e dell’Enoteca Regionale dell’Umbria.

La brillante idea di organizzare una manifestazione Enocomicogastronomica che affrontasse il tema di come vivere meglio in un Tour Nazionale tra Cucina, Tradizioni e Prodotti Tipici l'ha avuta anni fa. Tanto è vero che quella che si appresta a mettere in scena è nono anno.

La formula, in apparenza, sembra semplice e prevede due ingredienti principali: l’arte del cucinare bene, attraverso la partecipazione di chef selezionati, e  l’arte della comicità, con altrettanti famosi artisti, provenienti da trasmissioni  televisive come Colorado e Zelig.


schermata%202015-12-09%20alle%2018.30.57.png
Il logo della popolare
trasmissione televisiva


Dire che la formula è risultata vincente mi sembra pleonastico.
Anche nel 2016, così come nelle precedenti edizioni, sarà disputato il Contest tutto Italiano Rice Food Blogger, in memoria della Chef "Giuseppina Carboni."

Nel 2015 hanno partecipato circa 230 Food Blogger da ogni regione d’Italia.  Il vincitore è stato Marco Domati del blog “Niente Dieta da Domani”.

La novità del Contest 2016 prevede che i migliori 16 si sfideranno tra i fornelli della Boscolo Etoile Academy di Tuscania tra i quali saranno individuati i 5 finalisti. Ma nella stagione che ci apprestiamo a vivere ci saranno tantissime novità di grande prestigio.

schermata%202015-12-09%20alle%2019.30.24.png
Alunni della Scuola di Cucina
dell'Etoile Academy di Tuscania


La prima è la Scuola di Cucina Amatoriale presso l’Agriturismo “Il Mulino di Arezzo” con rinomati chef del calibro di: Marcello Valentino (19/12/2015); Antonio Villani e Baldassarre Fiorentino (13/02/2016); Daniele Persegani (12/03/2016); Hirohiko Shoda (16/04/2016). Ogni corso si concluderà con una cena preparata dai partecipanti e dallo chef in pieno stile Risate & Risotti.

schermata%202015-12-09%20alle%2019.21.59.png

Da sinistra in alto: Marcello Valentino, Antonio Villani. In basso, da sinistra: Baldassarre Fiorentino, Daniele Persegani e Hiroiho Shoda.

La seconda è il 1° Premio Chef Emergente “Lido Romiti”. Una sfida tra gli chef emergenti d’Italia con la collaborazione dello chef Rossano Boscolo, che sarà il presidente della giuria.

La serata Finale, che si terrà l’11 Giugno 2016, si svolgerà presso l’Agriturismo "Il Mulino" di Arezzo con una cena organizzata dallo Chef Rossano Boscolo e gli allievi dell’Etoile Academy di Tuscania.

schermata%202015-12-09%20alle%2018.39.35.png

Lo Chef Rossano Boscolo

Di prestigio anche questa iniziativa: il Cooking Show Centri Commerciali, ovvero appuntamenti di Risate & Risotti all’interno di Centri Commerciali (come Collestrada a Perugia), con la presenza di Chef affermati e Comici metteranno in evidenza la filosofia di #nontoccatemilapadella.

#nontoccatemilapadella sarà un movimento poliedrico composto da numerose iniziative, come il garantire il rispetto del lento e sicuro cucinare italiano. La pietanza non si completerà solo nella scelta degli ingredienti, ma nella loro cottura.


schermata%202015-12-09%20alle%2018.58.08.png
#nontoccatemilapadella


Saper scegliere il corretto strumento per la trasformazione del cibo significa accudire le materie prime. La prima regola della cucina riguarda proprio la loro tutela e la loro esaltazione, tutto passa dall’interazione.

Risate & Risotti sposerà a pieno questa filosofia e si propone di promuoverla nel suo tour.
Un'altra novità si chiama “Cucina e Tradizione” e prevede una serie di eventi all’interno della foresteria della Cantina Goretti di Perugia dove le ricette tradizionali della Cucina Umbra di nonna Marcella saranno rielaborate da Chef affermati.

schermata%202015-12-09%20alle%2018.57.25.png

Naturalmente ogni evento avrà la sua degna
conclusione con cene e spettacoli comici.


Tutto questo spettacolare Ambaradm ha comportato una durissima organizzazione sul piano economico e della comunicazione, i cui particolari si potranno apprendere ed esserne coinvolti mettendosi in comunicazione con lo staff dell'organizzazione. Ecco i riferimenti per i contatti:

Direttore Luca Puzzuoli: mobile 348.3323533

Project Assistant Pasquale Ambrosio: mobile 389.1555136

www.risateerisotti.it

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Facebook: Risate & Risotti


Anche Il Gazzettino del Viaggiatore è su Facebook







 

Magazine di Turismo e varia umanità.
Direttore Responsabile Giacomo Danesi