Messaggio

A Cortina con Calici di Stelle




DAL VENETO ALLA SICILIA, I VINI D’ITALIA
BRINDANO A CORTINA CON CALICI DI STELLE

 

immagine%20calici%20di%20stelle%20alta%20quota.jpg 


Il 10 agosto 2013 un evento unico, dedicato agli amanti dell’enogastronomia e delle Dolomiti, con laboratori per bambini, “cene stellari”, osservazioni del cielo con le associazioni astronomiche e molto altro ancora, avrà luogo in alta quota nei rifugi di Cortina d'Ampezzo.

b_500_0_16777215_00___images_0-ACARDINALI_0.AAGIACOMO_CALICIMONTAGNA_schermata_08-2456510_alle_16.54.14.png

Le montagne ampezzane

Un viaggio nell’Italia del vino da nord a sud, avendo come sfondo il panorama delle vette dolomitiche, nella notte delle stelle cadenti. Il 10 agosto, infatti, nei rifugi di Cortina d’Ampezzo ci sarà la possibilità di conoscere e degustare oltre 100 etichette di produttori provenienti da diverse regioni italiane: il Veneto predomina con la presenza di 14 aziende vitivinicole e un produttore di birra, seguito dal Trentino Alto Adige, il Friuli Venezia Giulia, il Piemonte, la Toscana, le Marche, la Campania, fino ad arrivare alla lontana Sicilia con i vini Firriato.

 

Il Movimento Turismo del Vino Veneto, Veneziaeventi.com e Città del Vino organizzano la prima edizione di Calici di Stelle in Alta Quota nei rifugi con il Patrocinio del Comune di Cortina d'Ampezzo.

b_500_0_16777215_00___images_0-ACARDINALI_0.AAGIACOMO_CALICIMONTAGNA_schermata_08-2456510_alle_16.56.54.png


I vini delle aziende, saranno suddivisi nelle 5 location coinvolte, 4 rifugi e una malga, dove dalle ore 14.30 alle ore 19.30, inizieranno le degustazioni, al costo di 10 euro comprensivo di una sacca con calice di cristallo serigrafato, in abbinamento a dei gustosi stuzzichini con prodotti locali (costo 5 euro).

 

Al termine delle degustazioni pomeridiane, a partire dalle ore 20.30 inizieranno le “Cene Stellari” con un menù tipico della zona abbinato ai vini precedentemente degustati. Per la cena nei quattro rifugi e nella malga è richiesta prenotazione direttamente nelle location e il costo è di 40,00 euro a persona, a cui aggiungere il biglietto della seggiovia o funivia. Ogni rifugio ospita alcuni produttori e ha un programma specifico.

Al Rifugio Scoiattoli (quota 2255 m, con seggiovia attiva fino alle 23.30) saranno presenti le aziende: Cantina Prod. St. Pauls (Alto Adige), Cantine Vedova (Valdobbiadene), Firriato (Sicilia), Az. Agr. Bussia Soprana (Piemonte), Quota 101 (Colli Euganei), Birra Theresianer (Veneto).

b_500_0_16777215_00___images_0-ACARDINALI_0.AAGIACOMO_CALICIMONTAGNA_schermata_08-2456510_alle_17.15.53.png

Il Rifugio Scoiattoli, nelle immediate vicinanze
del Museo della Grande Guerra all'aperto

La “Cena Stellare” del rifugio Scoiattoli verrà realizzata a quattro mani con lo chef Franco Favaretto del ristorante Baccalà Divino (Mestre), che porterà la sue specialità veneziane in alta quota, abbinando il baccalà ai prodotti tipici ampezzani.

Grazie all’Associazione Astrofili Veneti dalle 21.30 nei tre rifugi delle 5 Torri verranno posizionati 5 telescopi per osservare le stelle.


b_500_0_16777215_00___images_0-ACARDINALI_0.AAGIACOMO_CALICIMONTAGNA_schermata_08-2456510_alle_17.20.50.png



In particolare dal Rifugio Scoiattoli partirà una diretta web visibile attraverso i canali di Google+ e verrà posizionato un puntatore laser per indicare le costellazioni e aiutare il pubblico a riconoscerle.

Al Rifugio Col Drusciè, con l'Associazione Astronomica di Cortina si potranno osservare Saturno, la stella Vega al telescopio, le stelle cadenti (Lacrime di San Lorenzo) e le principali costellazioni a occhio nudo.


b_500_0_16777215_00___images_0-ACARDINALI_0.AAGIACOMO_CALICIMONTAGNA_schermata_08-2456510_alle_17.23.58.png

 

Al Rifugio Averau (quota 2416 m), rinomato per la cucina d’alto livello, saranno presenti i produttori delle cantine: Az. Agr. Il Mosnel (Franciacorta), Mongarda Soc. Agr. SS di Tormena B&C (Valdobbiadene), Az. Agr. Ca’ dei Zago (Valdobbiadene), Soc. Agr. Ca' di Rajo (Veneto), Cantina Produttori di Cormons (Friuli).


b_500_0_16777215_00___images_0-ACARDINALI_0.AAGIACOMO_CALICIMONTAGNA_schermata_08-2456510_alle_16.39.24.png

La Home page
del Rifugio Averau


Il Rifugio Col Drusciè (quota 1.778 m)  ospiterà la Cantina Produttori di Bolzano (Alto Adige), l’Azienda Conte d'Attimis-Maniago (Friuli), l’Azienda Vinicola Umani Ronchi (Marche), l’Az. Agr. Salvan Urbano (Colli Euganei), l’Az. Agr. Ruge di Ruggeri R e A (Valdobbiadene), l’Az. Agr. Valter Miotto (Valdobbiadene) e l’Az. Agr. Casa Plave (Veneto).

 

b_500_0_16777215_00___images_0-ACARDINALI_0.AAGIACOMO_CALICIMONTAGNA_schermata_08-2456510_alle_16.43.02.png

Il Rifugio Col Drusciè



Il Rifugio Lagazuoi  (quota 2752 m), noto per l’incredibile panorama sulle vette dolomitiche, vedrà la presenza delle aziende agricole: Az. Agr. Rechsteiner (Piave), Lis Neris (Friuli), Az. Agr. Provenza (Lugana), Marchesi Mazzei spa Agricola (Toscana) e Tenuta Cavalier Pepe (Campania).


b_500_0_16777215_00___images_0-ACARDINALI_0.AAGIACOMO_CALICIMONTAGNA_schermata_08-2456510_alle_17.39.48.png
La Home page del
Rifugio Lagazuoi

 

La Malga Peziè de Parù (quota 1.535 m), facilmente raggiungibile con mezzi propri, offrirà un programma dedicato ai bimbi con le storie de “Il Museo Incanta” e la golosa merenda con le delizie della pasticceria artigianale Loison dal 1938 (di Costabissara Vicenza).

Grandi e piccini inoltre saranno affascinati dal mondo incantato dei Giauli con i racconti di Mauro Lampo e Alessandra Piller Cottrer.

 

b_500_0_16777215_00___images_0-ACARDINALI_0.AAGIACOMO_CALICIMONTAGNA_schermata_08-2456510_alle_17.30.44.png

La Home Page della
Malga Peziè de Parù

 

Le cantine in degustazione saranno: Az. Agr. Franca Contea (Franciacorta), Soc. Agr. Sandre (Veneto), Az. Agr. Valdivina di Adami (Valdobbiadene), Az. Agr. Caneva da Nani (Valdobbiadene), Vigna 1350 (Veneto).

Appuntamento da non perdere nella Terrazza del Rifugio Lagazuoi: alle ore 17.00 il Concerto "L’incanto della chitarra" con l'esibizione dei 19 allievi della Masterclass, tenuta da Emanuele Segre, Sung Jin Kim e Reinbert Evers, provenienti dalla Korea, China and Russia e Germany, che interpreteranno brani di Bach, Villa-Lobos, Giuliani e Rodrigo.

Ingresso gratuito.

 

b_500_0_16777215_00___images_0-ACARDINALI_0.AAGIACOMO_CALICIMONTAGNA_schermata_08-2456510_alle_17.27.27.png

Il Rifugio Lagazuoi con in
primo piano la terrazza


Tutto è pronto dunque: l’unico sforzo sarà quello di aguzzare la vista con un calice in mano per vedere qualche stella candente, ma nel cielo limpido tra le Dolomiti di certo non sarà difficile catturarle per esprimere un desiderio.

 

Link correlati

La nostra pagina sulla Regione Veneto

La nostra pagina sulla Regione Trentina

Il Sito Ufficiale del Veneto

Il Meteo

Come arrivare a Cortina d'Ampezzo

Articoli correlati 

I suoni delle Dolomiti

Agosto 2013: nelle Terre del Soave

Tutti a Colognola ai Colli (Vr) per il Pisello Nano!

Camminando nel Custoza

Sulla Strada del Vino Soave

Pisello Nano? Vanto culinario veronese

San Valentino patrono degli innamorati?
Non certo a Bussolengo...


Il broccoletto di Custoza? Che bontà...

Un Chicco per Bacco

 

Calici di Stelle in alta Quota nei Rifugi
di Cortina d’Ampezzo è su Facebook!

Anche il Gazzettino del Viaggiatore
è su Facebook!

 

Magazine di Turismo e varia umanità.
Direttore Responsabile Giacomo Danesi