Messaggio

Clusane d'Iseo (Bs): imperdibile appuntamento




Clusane d'Iseo (Bs): imperdibile appuntamento
con la Tinca al forno con polenta!

 

b_500_0_16777215_00___images_0-AA.adanesi_TINCA2018_23.png

 

 

Clusane d'Iseo (Bs) Luglio 2018 - E' iniziata la settimana della Tinca! Pazienza se il prelibato pesce di lago non proviene dal Lago d'Iseo ma dal lago di Bolsena.

Occorre avere un po di pazienza perchè entro 5 anni, finalmente, potremo mangiare la nostra Tinca Tinca (questo il nome scientifico del pesce in oggetto), grazie alla partenza dell'incubatore di Clusane, che è entrato in funzione di recente, e che grazie al quale nel giro di 5 anni il nostro Lago d'Iseo sarà popolato, per la gioia dei pescatori locali e per i buongustai che da tutta la regione convengo, durante tutto l'anno a Clusane, per gustare il prelibato piatto: Tinca al forno con polenta! 


b_500_0_16777215_00___images_0-AA.adanesi_TINCA2018_24.png

Clicca qui

Dove sta il segreto di questo ormai famosissimo piatto gastronomico iseano, pardon: clusanese, la Tinca al forno con polenta, vero vanto della gastronomia locale sulla cui ricetta ha costruito la propria fortuna economica?

Inutile dirvi che nessun cuoco svelerà la propria ricetta, e per ricetta intendo del ripieno. In linea di massima il ripieno è composto di pan grattato, formaggio, sale, prezzemolo e...spezie! E qui, forse, nelle spezie sta il segreto che naturalmente nessuno di loro svelerà mai.


tinca.png

Il prelibato piatto clusanese:
tinca al forno con polenta

Così preparata, la tinca sarà messa in una particolare teglia di terracotta precedentemente bagnata con olio d'oliva e foglie d'alloro. Tocco finale: il tutto sarà ricoperto con parte del ripieno asciutto e burro. Messa in forno, sarà servita al momento debito con polenta morbida e fumante! E, naturalmente, accompagnata da un bicchiere di generoso vino rosso della zona.



b_500_0_16777215_00___images_0-AA.adanesi_TINCA2018_sca.png

                                         
Una ricetta semplicissima, un pesce non pregiatissimo ma dal gusto particolare, un ripieno ad hoc, il vino rosso e la tradizionale cortesia del clusanese che, in occasione della popolare sagra gastronomica, organizzano come sempre manifestazione collaterali tutte interessantissime.


Il tutto in uno scenario, il Lago d'Iseo, appunto, che definire una favola è ancor poco.
 

Info: Operatori Turistici Clusane (OTC)

Tutte le info: clicca qui

b_150_0_16777215_00___images_0-AA.adanesi_TINCA2018_df.png

Tel.+39 3335844665

 
Link correlati

Regione Lombardia

Il Lago d'Iseo

Come arrivare

Il Meteo

Articoli correlati

La nostra pagina "Gusto e Sapori"

Clusane d'Iseo: il Lago, il Borgo, la Tinca....

Luglio 2014: la Settimana della Tinca al forno

Il Pisello Nano? Vanto culinario veronese

A Rovato la Franciacorta incontra il tartufo



XVIII Fiera Nazionale del Fungo Porcino ad Albareto (PR)

XXIII Fiera del Tartufo Nero di Fragno

Cucina lineare e metabolica: chi è costei?

Che Marroni a San Zeno di Montagna...

Benvenuto fico secco!

Il broccoletto di Custoza? Che bontà...

Il Gazzettino del Viaggiatore è su Facebook! 

L'Otc Operatori Turisti Clusane sono su Facebook!


Giacomo Danesi, Direttore del magazine
Il Gazzettino del Viaggiatore
è socio del Neos.

 b_150_0_16777215_00___images_0-AA.CONFBS_0-ENTELA_neos_1.png


http://neosnet.it/

Magazine di Turismo e varia umanità.
Direttore Responsabile Giacomo Danesi