Messaggio

Costa Rica: avviso ai sognatori




Costa Rica
Avviso ai sognatori...

 

b_500_0_16777215_00___images_0-AA.GUSTOSAPORTI_00.00DANESI_COSTARICA_schermata_2014-07-07_alle_11.11.14.png

La cartina geografica
del Costa Rica

 di
Giacomo Danesi

Milano - Luglio 2014. Per molti italiani è stata necessaria l'eliminazione al primo turno dei campionati mondiali di calcio che si sono svolti in Brasile questo mese, eliminazione da parte del Costa Rica, per attirare l'attenzione su questo straordinario territorio del Centro America.

 

b_500_0_16777215_00___images_0-AA.GUSTOSAPORTI_00.00DANESI_COSTARICA_schermata_2014-07-07_alle_12.51.38.png

Il risultato finale dell'incontro
con l'eliminazione degli Azzurri


A scoprirla fu Cristoforo Colombo il 25 settembre del 1502 (Castilla del Oro) durante il suo quarto viaggio.

Bisognerà attendere però il 1563 perché J. Vásquez de Coronado conquistasse il paese e fondasse la città di Cartago, capoluogo della Costa Rica fino al 1823.

Bagnato dalla acque dell'Oceano Pacifico e dall Mar dei Caraibi, un quarto del suo territorio è costituito da parchi nazionali, riserve biologiche e aree protette che racchiudono, da sole, il cinque per cento della flora e della fauna dell'intero Pianeta Terra.

 

b_500_0_16777215_00___images_0-AA.GUSTOSAPORTI_00.00DANESI_COSTARICA_schermata_2014-07-07_alle_12.30.14.png

Il Costa Rica si trova
in Centro America...


Il tutto su una piccola striscia di terra tra il Nicaragua e il Panama che equivale a meno dello 0,003 per mille della superficie del nostro pianeta! I fortunati abitanti di questo vero Paradiso Terrestre non sono nemmeno 5 milioni!

Alcuni lettori esclameranno: la classica Repubblica delle banane! Verissimo! Ma solo perché è uno dei maggiori produttori mondiali del gustoso frutto. Nulla a che vedere, dunque, con il senso spregiativo che di solito si dà a questa definizione. 

 

schermata%202014-07-07%20alle%2010.46.49.png

Banane al Carara National Park

 

Infatti, non sono molte le nazioni al mondo che posso vantare di aver istituito l'educazione obbligatoria nelle scuole fin dal 1869; abolito la pena di morte nel 1882, e abolito l'esercito nel 1948. E tra i primi Nobel per la Pace c'è anche l'ex Presidente della Repubblica Oscar Arias Sanchez.


b_500_0_16777215_00___images_0-AA.GUSTOSAPORTI_00.00DANESI_COSTARICA_schermata_2014-07-07_alle_12.37.51.png

La moneta della Costa Rica: il Colon

 

Visitare la Costa Rica almeno una volta nella vita (ma statene certi che ci ritornerete) è d'obbligo, per i sognatori e non.

Ed ecco la proposta del tour operator milanese "Vuela con noi", con la interessante formula "Travel for me" - Il viaggio di gruppo per chi parte da solo in Costa Rica -, con partenza il 2 di Novembre e il ritorno il 17 Novembre 2014.

 

L'ITINERARIO

 

 San José – Parco Nazionale Tortuguero - La Fortuna de San Carlos (Arenal) – La Riserva Biologica Bosco Nebbioso Monteverde - Rincón de la Vieja – Guanacaste – San José

 

b_500_0_16777215_00___images_0-AA.GUSTOSAPORTI_00.00DANESI_COSTARICA_schermata_2014-07-07_alle_12.59.16.png

La Costa Rica
vista dai bambini

Tra foreste nebbiose e vulcani ancora attivi, canali e ponti sospesi sul verde intenso della giungla, villaggi di pescatori e di montagna, sorgenti termali e cascate impetuose, ecco un viaggio nel Costa Rica più naturale e autentico.

 

1° giorno - 2 novembre

Italia – San José

 b_500_0_16777215_00___images_0-AA.GUSTOSAPORTI_00.00DANESI_COSTARICA_schermata_2014-07-07_alle_11.18.22.png

L'aeroporto "Juan Santamaria"
di San José di Costa Roca

Arrivo all’Aeroporto Internazionale Juan Santamaria di San José. Il personale incaricato di Vuela si occupa dell’accoglienza e dell’assistenza dei viaggiatori.

 

b_500_0_16777215_00___images_0-AA.GUSTOSAPORTI_00.00DANESI_COSTARICA_schermata_2014-07-07_alle_11.21.56.png

Il Gran Hotel Costa Rica

 

Trasferimento privato all’hotel che dista 15 minuti circa dall’aeroporto. Check-in al Gran Hotel Costa Rica, cocktail di benvenuto, sistemazione in camera e pernottamento.

 

2° giorno – 3 novembre

San José - Tortuguero

 b_500_0_16777215_00___images_0-AA.GUSTOSAPORTI_00.00DANESI_COSTARICA_schermata_2014-07-07_alle_13.03.03.png

Un cimitero nel Parco
Nazionale del Tortuguero...

Prima colazione in hotel e partenza di prima mattina per raggiungere il molo con destinazione Parco Nazionale Tortuguero. Imbarco e partenza. Il tragitto dura circa due ore. Arrivo al lodge intorno alle ore 11:00, check-in e cocktail di benvenuto. Pranzo.

 

b_500_0_16777215_00___images_0-AA.GUSTOSAPORTI_00.00DANESI_COSTARICA_schermata_2014-07-07_alle_13.06.55.png

Si vive nella Natura nel villaggio del Parco
Nazionale del Tortuguero...

 

In serata visita guidata alla spiaggia, ai sentieri del parco e al villaggio di Tortuguero, un piccolo paesino dalle case in legno colorato, tra il mare e il fiume. Cena in hotel e pernottamento.

 

3° giorno – 4 novembre

Tortuguero

Dopo la prima colazione, partenza per un’escursione in barca lungo i canali del Tortuguero. Il parco sorge su una vasta area che comprende foreste, spiagge, lagune, fiumi e canali che corrono per centinaia di chilometri. È stato creato per proteggere la Tartaruga Verde: ogni anno centinaia di esemplari giungono sulle spiagge del Tortuguero per deporre le uova.

 

b_500_0_16777215_00___images_0-AA.GUSTOSAPORTI_00.00DANESI_COSTARICA_schermata_2014-07-07_alle_10.50.48.png

La  mitica tartaruga
verde del Tortuguero

 

Si possono avvistare tantissime specie animali, come scimmie, bradipi, tucani e volatili di ogni colore. Rientro in hotel per il pranzo. Pomeriggio libero per passeggiate lungo i sentieri nella foresta o per rilassarsi.

 

4° giorno – 5 novembre

Tortuguero – La Fortuna de San Carlos (Arenal)

Prima colazione. Partenza in barca alla volta di Caño Blanco,
e pranzo tipico nel ristorante Guápiles.

 

b_500_0_16777215_00___images_0-AA.GUSTOSAPORTI_00.00DANESI_COSTARICA_schermata_2014-07-07_alle_11.37.55.png

La Fortunas de San Carlos:
il vulcano Arenal

Nel pomeriggio si prosegue per La Fortuna de San Carlos, dove si trova il famoso Vulcano Arenal. Sistemazione in hotel. Pernottamento.

 

5° giorno – 6 novembre

Arenal

Prima colazione. La Fortuna de San Carlos è il punto di partenza per molte escursioni naturalistiche. Oltre al Vulcano Arenal, il più attivo del Costa Rica che emette regolarmente lava e cenere, qui si trovano la spettacolare cascata Catarata de la Fortuna, che compie un salto di una una settantina di metri, e le sorgenti termali del Tabacon.

 

b_500_0_16777215_00___images_0-AA.GUSTOSAPORTI_00.00DANESI_COSTARICA_schermata_2014-07-07_alle_11.25.32.png

La cascata nota come
Catarata de la Fortuna

Giornata a disposizione per visitare la zona e scegliere alcune delle numerose attività proposte. Dalla scalata alla “tirolina”, ai ponti sospesi, dai boat safari sul Fiume Peñas Blancas a un’escursione alla Catarata La Fortuna.

Al tramonto, visita delle sorgenti termali di Tabacon, dove è possibile immergersi in diverse piscine di acqua con temperature diverse. Cena in loco. Rientro in hotel e pernottamento.

 

6° giorno – 7 novembre

Lago Arenal - Monteverde

Prima colazione in hotel e partenza per la Riserva Biologica Bosco Nebbioso Monteverde. Lungo il percorso, imbarco per una escursione in barca sul Lago Arenal, con la possibilità di osservare numerose specie di fauna e varietà di flora e soprattutto la sagoma impressionante del Vulcano Arenal.


schermata%202014-07-07%20alle%2011.32.31.png

Un angolo della Riserva Biologica
Bosco Nebbioso Monteverde



Arrivo sull’altra sponda del lago e proseguimento per Monteverde. Check-in e sistemazione in hotel. Serata libera. Consigliamo un’interessante e divertente escursione notturna nella riserva privata per scoprire i segreti e i comportamenti curiosi di alcuni animali e piante durante la notte.

 

7° giorno – 8 novembre

Monteverde

Prima colazione in hotel. Partenza per l’escursione sui ponti sospesi del bosco nebbioso: tre chilometri di sentieri che attraversano la riserva di Monteverde. Si cammina su otto ponti sospesi lunghi da un minimo di 50 fino a 170 m a un’altezza che oscilla tra 12 a 60 m, larghi circa 5 m, accompagnati da panorami spettacolari.

 

b_500_0_16777215_00___images_0-AA.GUSTOSAPORTI_00.00DANESI_COSTARICA_schermata_2014-07-07_alle_10.58.05.png

La riserva di Monteverde.
Sullo sfondo il vulcano Arenal

 

Pomeriggio libero per visitare il villaggio di Santa Elena, una tranquilla cittadina di montagna, o per effettuare qualche escursione facoltativa come il Tour del Caffè e del Cioccolato, la visita a una fabbrica di formaggi o trekking nella Riserva di Santa Elena. Pernottamento.

 

8° giorno – 9 novembre

Monteverde - Guanacaste -
Rincón de la Vieja

Prima colazione in hotel. Partenza per la Provincia di Guanacaste, per l’esattezza al Rincón de la Vieja, un Parco Nazionale dove si trova l’omonimo vulcano attivo.


b_500_0_16777215_00___images_0-AA.GUSTOSAPORTI_00.00DANESI_COSTARICA_schermata_2014-07-07_alle_11.05.18.png

Una delle splendide spiaggie
nella regione di Guanacaste

 

Sistemazione alla Hacienda Guachipelin, una struttura eco-turistica che sorge ai piedi del vulcano e che organizza molte attività, come escursioni a piedi e a cavallo, birdwatching. Pernottamento.


9° giorno – 10 novembre


Rincón de la Vieja

 

b_500_0_16777215_00___images_0-AA.GUSTOSAPORTI_00.00DANESI_COSTARICA_schermata_2014-07-07_alle_11.44.08.png

Benvenuti a Rincòn del la Veja

 

Prima colazione. Giornata dedicata a un trekking per il Parco Nazionale Rincón de la Vieja di circa 3 chilometri e mezzo. Si svolge nella sezione del Parco che si chiama Las Pailas, dove si trova il vulcano e da dove è possibile osservarne l’attività senza dover salire fino al cratere. Il paesaggio è meraviglioso: cascate piccole e grandi, torrenti, piscine di sorgenti termali e di fango, fumarole e naturalmente la possibilità di osservare tantissimi mammiferi e volatili. L’escursione si effettua a dorso di cavallo.

Pomeriggio libero per altre escursioni o per rilassarsi nella spa con acque termali dell’hotel (a pagamento).

 

10° giorno – 11 novembre

Rincon de la Vieja - Guanacaste

 

b_500_0_16777215_00___images_0-AA.GUSTOSAPORTI_00.00DANESI_COSTARICA_schermata_2014-07-07_alle_11.47.36.png 

Uno spettacolare tramonto
su una spiaggia di Guanacaste

 

Prima colazione in hotel. Trasferimento sulla costa nord del Pacifico, per un paio di giorni di sole e di mare raggiungendo alcune delle spiagge più belle del Costa Rica, affacciate su un mare incantevole: quelle di Guanacaste, dove si può nuotare, fare surf, immersioni o semplicemente prendere il sole. Sistemazione all’Hotel Casa Conde del Mar o simile.

 

11°-13° giorno – 12 al 14 novembre

Guanacaste

 b_500_0_16777215_00___images_0-AA.GUSTOSAPORTI_00.00DANESI_COSTARICA_schermata_2014-07-07_alle_12.24.23.png

L'incanto di una spiaggia di Guanacaste

 

Prima colazione in hotel. Giornate libere per godere in libertà il mare. Consigliamo vivamente una gita in catamarano al tramonto, per osservare i delfini e la vita marina facendo snorkeling.

 

14° giorno – 15 novembre

 
Guanacaste – San José

Prima colazione. Partenza per il rientro a San José. Lungo il percorso, escursione in barca lungo il Fiume Corobici, della durata di circa 2 ore per osservare fauna e flora, una vera e propria immersione nella selvaggia naturalezza del Costa Rica.

 b_500_0_16777215_00___images_0-AA.GUSTOSAPORTI_00.00DANESI_COSTARICA_schermata_2014-07-07_alle_13.12.39.png

  La Capitale del Costa Rica: San José


Proseguimento per San José e sistemazione all’Hotel Best Western Irazu. Pernottamento.

 

15° giorno – 16 novembre

San José - Italia

b_500_0_16777215_00___images_0-AA.GUSTOSAPORTI_00.00DANESI_COSTARICA_schermata_2014-07-07_alle_12.17.47.png

San José: l'Aeroporto


Prima colazione. Trasferimento in aeroporto per il volo di rientro in Italia.

Pasti a bordo. Pernottamento.

 

16° giorno – 17 novembre

Italia

Arrivo in Italia

 

Quota per persona in camera singola a partire da: 2.230 euro

La quota comprende:

  • Voli intercontinentali

  • Trasferimenti privati per tutto il viaggio

  • Servizi privati con guida parlante italiano

  • Accompagnatore dall’Italia

  • 2 pernottamenti e prima colazione a San José

  • Pacchetto 3 giorni/2notti a Tortuguero, pasti ed escursioni inclusi

  • 2 pernottamenti e prima colazione ad Arenal

  • 2 pernottamenti e prima colazione a Monteverde

  • 2 pernottamenti e prima colazione a Rincon de la Vieja

  • 4 pernottamenti a Guanacaste

  • Tour al fiume Corobici con pranzo incluso

  • Visita delle terme Baldi con cena inclusa ad Arenal

  • Tour sui ponti sospesi a Monteverde

  • Tour Sector Pailas a Rincon de la Vieja

 

La quota NON comprende:

  • Quota d’iscrizione e assicurazione medico/bagaglio

  • tasse aeroportuali (390 euro circa)

  • tasse per uscire dal Costa Rica da pagare in loco (28 USD circa)

  • tutto quanto non descritto nel programma e nella quota comprende

 

Travel for me” il viaggio di gruppo per chi parte da solo in Costa Rica partenza il 2 novembre, rientro il 17

 

Travel for me” è la nuova formula di viaggio che il tour operator Vuela ha ideato per tutti quei viaggiatori che, per scelta, esigenze 
di lavoro o magari sentimentali, desiderano o si trovano nelle condizioni di partire senza un compagno. I motivi possono essere i più diversi: single che non hanno amici disposti a condividere un particolare viaggio; coppie che non si trovano d’accordo con il partner sulle mete o sul piano ferie; persone che semplicemente amano partire in solitaria.

Tra gli ostacoli che possono incontrare ci sono i costi elevati perché viaggiare soli è più dispendioso. Sia in termini economici, a causa di tutti i supplementi che le camere singole richiedono e l’impossibilità di dividere i costi di trasporto o dei servizi in generale, sia sotto il profilo psicologico se il viaggiatore o la viaggiatrice solitario/a si trova a far parte di gruppi costituiti per la stragrande maggioranza da coppie.

 

Travel for me” by Vuela è la soluzione a questi problemi: una nuova formula di viaggio e un inedito stile di girare il mondo che prevede:

  • mini gruppi composti al massimo da 12 persone accompagnate dall’Italia da un tour leader di Vuela per la durata di tutto il viaggio. Unica condizione: iscriversi soli, non sono ammesse persone che già si conoscono fra loro.

  • costi contenuti grazie alla possibilità di ripartirli nel gruppo;

  • partenze garantite da settembre a dicembre;

  • destinazioni: Nicaragua, Costa Rica, Panamà e Perù dove trascorre un Capodanno speciale con itinerari che toccano le eccellenze di ogni paese, dalla natura all’archeologia, dal mare all’enogastronomia.

     

  schermata%202014-07-07%20alle%2012.05.00.png

Info: “Vuela con noi” di Vuela srl sede direzionale: viale Monza, 1
– 20127 Milano. Uffici al pubblico: Via Padova 60 - 20131 Milano.

Tel. 02.26.80.91.17, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , www.vuela.it

www.facebook.com/pages/Vuelait/

 Link Correlati

 Dove siamo nel Mondo 

Documenti prego! 

Io prima di partire mi assicuro...

La nostra pagina sulla Costa Rica

Per non smarrirsi nel mondo basta un clik!

Il Meteo

Il Gazzettino del Viaggiatore è su Facebook!

Avete visto il sito del Gazzettino del Pellegrino?

 

 

 

Magazine di Turismo e varia umanità.
Direttore Responsabile Giacomo Danesi