Messaggio

Patagonia e Terra del Fuoco: il sogno diventa realtà




Patagonia e Terra del Fuoco
il sogno che diventa realtà

 b_500_0_16777215_00___images_0-ACARDINALI_0.agiada_AMERIGO_patagonia_schermata_01-2456675_alle_05.42.55.png

 

Patagonia e Terrra del Fuoco? Un viaggio memorabile che vi condurrà alla scoperta dei luoghi più significativi dell’Argentina, partendo dall’affascinante città di Buenos Aires, dove visiteremo la Casa Rosada, sede centrale del governo argentino e lo splendido quartiere San Telmo dove ha avuto origine il Tango.

 

schermata%2001-2456674%20alle%2016.57.20.png

 Buenos Aires: ballerini di Tango

 

Raggiungeremo, quindi, gli splendidi paesaggi della Terra del Fuoco, visiteremo il Parco Nazionale di Lapataia al confine con il Cile e successivamente El Calafate e lo splendido ghiacciaio Perito Moreno, con la sua immensa parete di ghiaccio, dichiarato Patrimonio Naturale dell’Umanità dall’UNESCO.

 IL PROGRAMMA!

1° giorno – 13 febbraio: ITALIA – BUENOS AIRES (-/-/-)
Partenza dall’Italia in serata con volo di linea intercontinentale per Buenos Aires. Pasti e pernottamento a bordo.

2° giorno – 14 febbraio: ARRIVO A BUENOS AIRES (B/-/-)
Arrivo a Buenos Aires di prima mattina, trasferimento e sistemazione all’Hotel Regal Pacific*****. Nel pomeriggio visita della città di Buenos Aires: una megalopoli di undici milioni di abitanti, che ha saputo conservare le antiche tradizioni nonostante sia una città moderna e dinamica.

 

b_500_0_16777215_00___images_0-ACARDINALI_0.agiada_AMERIGO_patagonia_schermata_01-2456674_alle_17.01.01.png

La Casa Rosada

 

La visita di questa giornata si focalizza sui quartieri sud della città, si vedranno in particolare la Plaza de Mayo, testimone di importanti fatti della storia argentina, la Cattedrale, il Cabildo, la Casa Rosada, sede della Presidenza, il quartiere del tango San Telmo (qui alla domenica si svolge il famoso mercato dell’antiquariato) e il variopinto Caminito de La Boca. Rientro in albergo. Pernottamento.

3° giorno – 15 febbraio: BUENOS AIRES (B/-/-)
Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita dei quartieri nord della città, tra cui Recoleta e Palermo, in cui si può apprezzare l’opulenza che ha conosciuto Buenos Aires nel passato.

 

b_500_0_16777215_00___images_0-ACARDINALI_0.agiada_AMERIGO_patagonia_schermata_01-2456674_alle_17.03.28.png

Qui si mangia e
si balla... il tango!

 

Pomeriggio a disposizione per attività individuali. Si consiglia la cena con spettacolo di tango in uno dei tipici locali di San Telmo. Pernottameto

4° giorno – 16 febbraio: BUENOS AIRES – USHUAIA (B/-/-)
Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo per Ushuaia (3,30 ore), nella Terra del Fuoco. Arrivo, trasferimento e sistemazione all’hotel Tolkeyen***. Pernottamento.

5° giorno – 17 febbraio: USHUAIA (B/-/-)
Dopo la prima colazione, visita al Parco Nazionale di Lapataia al confine con il Cile, dove si vedranno bellissimi scenari con picchi innevati, laghi e torrenti, sino ad arrivare in una zona dove i primi abitanti, gli indios Ona, usavano accendere grandi fuochi, da cui il nome “Terra del Fuoco”, dato dai primi colonizzatori.

 

b_500_0_16777215_00___images_0-ACARDINALI_0.agiada_AMERIGO_patagonia_schermata_01-2456674_alle_17.10.26.png

Alla fine del Mondo...

 

Nel pomeriggio navigazione del Canale di Beagle, di fronte alla città, dove si potranno vedere diverse colonie di leoni marini e varie specie di uccelli acquatici, oltre ad osservare l’affascinante panorama del Canale, della città di Ushuaia, della costa e delle isole di questa terra alla “fine del Mondo”. Pernottamento.

6° giorno – 18 febbraio: USHUAIA - EL CALAFATE (B/-/-)
Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo per El Calafate (1,30 ore), in splendida posizione sulle rive del Lago Argentino. Deve il suo nome alla bacca di “calafate” (una bacca commestibile ricavata da un arbusto endemico patagonico).

 

b_400_0_16777215_00___images_0-ACARDINALI_0.agiada_AMERIGO_patagonia_schermata_01-2456675_alle_05.29.18.png

 

Racconta la leggenda che una volta assaggiato il calafate si è conquistati dallo spirito della Patagonia che infonderà un intenso senso di nostalgia e spingerà a tornare. Arrivo, trasferimento e sistemazione all’Hotel Xelena**** sup. Pernottamento.

7° giorno – 19 febbraio: EL CALAFATE – PERITO MORENO – EL CALAFATE (B/-/-)
Prima colazione. Partenza per l’escursione al ghiacciaio Perito Moreno (80km); situato nel Parco Nazionale Los Glaciares fu dichiarato dall’UNESCO Patrimonio Naturale dell’Umanità nel 1981.

 

b_500_0_16777215_00___images_0-ACARDINALI_0.agiada_AMERIGO_patagonia_schermata_01-2456675_alle_05.49.11.png

Voi siete qui... 


Il Perito Moreno è una massa immensa di ghiaccio che cade a picco sul Lago Argentino con un fronte che si estende per cinque chilometri e pareti che si innalzano fino a sessanta metri sopra le acque e si nascondono per altri duecento sotto il livello del lago.

 

b_500_0_16777215_00___images_0-ACARDINALI_0.agiada_AMERIGO_patagonia_schermata_01-2456675_alle_05.36.43.png

Uno scorcio del Perito Moreno,
Patrimonio Naturale dell’Umanità dell'Unesco



Il ghiaccio, anche se impercettibile, avanza più di un metro al giorno, provocando le rotture di torri ghiacciate che risuonano come colpi di cannone nel silenzio del Parco. Lo spettacolo è incredibile: una lingua di ghiaccio che si fa strada tra le montagne, l’azzurro del lago argentino, lastroni di ghiaccio che vagano solitari e il volo silenzioso di qualche condor. Rientro nel pomeriggio e pernottamento.

8° giorno – 20 febbraio: EL CALAFATE – BUENOS AIRES (B/-/-)
Prima colazione. Giornata a disposizione per attività individuali. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo per Buenos Aires. Arrivo, trasferimento e sistemazione all’Hotel Regal Pacific*****. Pernottamento.

 

b_500_0_16777215_00___images_0-ACARDINALI_0.agiada_AMERIGO_patagonia_schermata_01-2456675_alle_06.08.32.png

Buenos Aires: ballerini di strada...

 

9° giorno – 21 febbraio: BUENOS AIRES - ITALIA (B/-/-)
Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea intercontinentale per l’Italia. Pasti e pernottamento a bordo.

10° giorno – 22 febbraio: ARRIVO IN ITALIA (-/-/-)
Arrivo in Italia e fine del viaggio.

 

INFO

b_200_0_16777215_00___images_0-ACARDINALI_0.agiada_AMERIGO_patagonia_schermata_01-2456675_alle_06.02.32.png

Con chi andare: clicca qui!

Amerigo Viaggi

Piazzale Cesare Battisti, 2

Brescia, Bs 25128 (Italy)

www.amaerigoviaggi.it


Link correlati

 Dove siamo nel Mondo

Documenti prego!

Prima di partire mi assicuro... 

Per non smarrirsi nel Mondo... 

Il Meteo 

 

Articoli correlati

Tra Patagonia e Terra del Fuoco

Argentina del Nord: paesaggi delle Ande

 

Amerigo Viaggi Emotion è su Facebook!

Anche il Gazzettino del Viaggiatore è su Facebook...

Magazine di Turismo e varia umanità.
Direttore Responsabile Giacomo Danesi