Messaggio

Trentino: la verde estate





TRENTINO
DI TUTTO DI PIU’

di

Pek Giolli
 

 b_500_0_16777215_00___images_1DANESI_1.TRENTINO_404_-_file_not_found_-_google_chrome_2012-06-08_16-30-58.png

 

Comincia la lunga estate trentina. Regione, Province, città, Trentino Marketing, aziende di turismo, hotel e operatori turistici istituzionali e non, hanno preparato un calendario di eventi talmente fitto da soddisfare tutti i gusti, ma anche da perderci la testa: sport, cultura, escursionismo, terme, musica, incontri e chi più ne pensa più ne trova. Vediamo di dare qualche suggerimento. 
 

“TrentoRovereto. Città di Culture”
 

b_400_0_16777215_00___images_1DANESI_1.TRENTINO_642012_ozfwrbkl.jpg


E’ novità di quest’anno rappresentata dal progetto Due città, che hanno proprio nella vivacità e nella ricchezza della loro offerta culturale un punto di forza anche turistico, che hanno deciso di mettersi in rete creando un distretto culturale al quale si avrà accesso grazie ad una card innovativa che permette di visitare musei, palazzi, castelli, siti archeologici ed altro ancora, senza doversi preoccupare di fare il biglietto.


b_400_0_16777215_00___images_1DANESI_1.TRENTINO_monte_bondone.jpg


La Card, fortemente voluta dagli assessorati provinciali al Turismo e alla Cultura in collaborazione con i Comuni di Trento e Rovereto, le Aziende per il Turismo di Rovereto e Vallagarina e di Trento, Monte Bondone e Valle dei Laghi, Trentino Marketing, ma anche con gli operatori turistici, culturali, commerciali, della ristorazione e delle realtà vitivinicole, consente di spostarsi liberamente con la mobilità pubblica e di usufruire di offerte per eventi, mostre, degustazioni e tanto altro ancora. Sono numerosi infatti i ristoranti, le enoteche, i negozi e gli alberghi che aderiscono alla proposta, offrendo menù e soggiorni a prezzi davvero interessanti.
 

I Rifugi del Gusto

b_500_0_16777215_00___images_1DANESI_1.TRENTINO_i_rifugi_del_gusto_2012_-_google_chrome_2012-06-08_15-54-52.png


L’iniziativa che ha avuto molto successo negli anni scorsi viene riproposta per il terzo anno. Prolunga oltre le date ordinarie l’apertura estiva dei rifugi di montagna. Dal 22 settembre al 7 ottobre, 44 di essi diventeranno ristoranti in quota, terrazze affacciate sui panorami da cartolina dove verranno proposti i prodotti e le ricette trentine, abbinate a Trentodoc e reinterpretate dallo chef Rinaldo Dalsasso.


I Suoni delle Dolomiti
 

b_500_0_16777215_00___images_1DANESI_1.TRENTINO_hmain.jpg 

Il rifugio Fuciade

Restiamo in alta quota, ma questa volta protagonista è la musica. Dal 30 giugno al 31 agosto, le montagne del Trentino, accoglieranno artisti di fama internazionale, ospiti di un festival unico al mondo, giunto alla 18ª edizione. La rassegna è organizzata dall’Assessorato provinciale all’agricoltura, foreste, turismo e promozione e da Trentino Marketing in collaborazione con le Apt d’ambito, i Consorzi Pro Loco, numerosi soggetti pubblici e privati del territorio, sotto la direzione artistica di Chiara Bassetti e Paolo Manfrini.

b_400_0_16777215_00___images_1DANESI_1.TRENTINO_rf01250612.jpg


Il rifugio Micheluzzi


Il festival prenderà avvio sabato 30 giugno, al Rifugio Micheluzzi, in Val di Fassa, con Malika Ayane, per concludersi venerdì 31 agosto, al Rifugio Fuciade, sempre in Val di Fassa, con un progetto speciale di Stefano Bollani che vedrà coinvolti il quintetto I Visionari e, quale special guest, Irene Grandi. 

Il programma

 

Classica e Jazz

 b_500_0_16777215_00___images_1DANESI_1.TRENTINO_www.visittrentino.itimagesuoni_dolomiti_2011.png

Il musicista Mario Brunello


Molti saranno gli ospiti della canzone italiana, della musica classica e del jazz, tra i quali: Samuele Bersani, Simone Cristicchi ed Enrico Ruggeri, il celebre violinista Gidon Kremer, Mario Brunello, Gilberto Gil, una delle firme più illustri della musica brasiliana e ancora i trombettisti Paolo Fresu, Enrico Rava, e la Banda Osiris.

Oltre all’offerta culturale di grande respiro, il Trentino viene scelto per la sua aria fresca e pulita e le infrastrutture di primo livello che lo rendono meta ideale per molti sportivi.

  

Calcio


inter.jpg


Anche quest’anno tante sono le squadre di calcio che hanno scelto il Trentino per ossigenarsi in vista di una nuova stagione. Il verde della Val Rendena, nel mese di luglio, farà da sfondo al ritiro dell'Inter a Pinzolo, il Napoli nello stesso periodo sarà a Dimaro, in Val di Sole, mentre il Bayern Monaco sarà accolto ancora una volta a Riva del Garda e Arco.


b_400_0_16777215_00___images_1DANESI_1.TRENTINO_magliabayern20112012-07.jpg


La Fiorentina sarà invece ospitata a Moena, il Bologna ad Andalo e il Parma a Levico Terme. A questi club se ne aggiungeranno altri di serie A e B, come avvenuto nell’estate passata. Inoltre, da quest’anno sceglie il Trentino anche la nazionale italiana di basket per prepararsi al meglio in vista delle qualificazioni ai Campionati Europei: per tre anni la “casa” estiva degli azzurri di Pianigiani sarà Folgaria.


fip%20-%20federazione%20italiana%20pallacanestro%20-%20official%20site.png


Al termine del periodo di preparazione trascorso sull’Altipiano, dal 17 al 24 luglio, la squadra disputerà un torneo quadrangolare con Montenegro, Bosnia e Finlandia a Trento, in programma mercoledì 25, giovedì 26 e venerdì 27 luglio.

 

 

A proposito…


castel-beseno-3.jpg

Castel Beseno


Trentino è anche castelli, parchi, laghi, terme, festival, mountain bike, pesca, funghi, cucina tipica, arrampicate e dolce far niente. Trentino è tanto altro ancora da vivere immersi in un paesaggio naturale, quello delle Dolomiti, da molti considerato il più bello del mondo. 


Link correlati

Il nostro sito sulla Regione Trentina

Come arrivare in Trentino

Il Sito Ufficiale del Trentino

Il Meteo

Articoli correlati 

I suoni delle Dolomiti

"Dialoghi silenti" in Val di Non

Io adotto un melo...


La foto © dell'anteprima è  Walter Cainelli 

Magazine di Turismo e varia umanità.
Direttore Responsabile Giacomo Danesi