Messaggio

Alto Adige: apertura stagione sportiva




 

Alto Adige/Südtirol
Paradiso della Natura


Si presenta con buoni auspici la primavera in Alto Adige. In primavera, quando il sole non picchia ancora forte, le giornate sono lunghe e il cielo limpido e terso, i prati si vestono di fiori variopinti: è questo il periodo migliore per salire in sella alla bicicletta o per seguire a piedi o a cavallo i sentieri che si inoltrano nel bosco.

Sotto lo sguardo imponente delle Tre Cime, nelle Dolomiti Patrimonio dell’Umanità, lo Sport & Kurhotel Bad Moos****S di Moso, Sesto, è punto di partenza ideale per una primavera all’insegna del movimento all’aria aperta. 

Dopo l’attività fisica, la vacanza continua nella SPA Bad Moos. 


b_450_0_16777215_00___images_ARCHIVIO_tre_cime.jpg

 

Escursioni tra natura e storia - Sesto sorge nella parte orientale dell'Alto Adige; cosparso di numerosi tipici masi, alterna dolci pendii a fitti boschi. Ma l’icona che meglio rappresenta quest’angolo di paradiso è sicuramente quella delle Tre Cime. Non a caso è detto il “paese delle Tre Cime”: la più alta è quella centrale, che raggiunge i 2.999 m, e sorge tra la cima piccola e la cima ovest. Fra il 1915 e 1917 le vette delle Lavaredo costituirono il fronte della guerra, e ancora oggi si possono trovare resti di quegli anni, trincee e gallerie, soprattutto sul vicino Monte Paterno. 


b_450_0_16777215_00___images_ARCHIVIO_moso_sesto.jpg


Per chi vuole conoscere più approfonditamente queste montagne lo Sport & Kurhotel Bad Moos è punto di partenza ideale per passeggiate tranquille, escursioni più lunghe e impegnative, anche con dislivelli elevati, o percorsi tematici legati alla storia. 

Per gli amanti di alpinismo, tra le montagne si trovano numerose vie ferrate da esplorare come la strada degli Alpini, il Monte Paterno oppure il
sentiero Bonacossa. A Sesto poi si ha la “Dolomit Arena”, una palestra per l’arrampicata di ben 16,5 metri che offre agli scalatori, esperti o principianti, la possibilità di esercitarsi.


b_450_0_16777215_00___images_ARCHIVIO_dolomiti_arena.jpg


 

In vacanza con il cavallo – La vacanza con gli amici a quattro zampe a volte può essere complicata, non sempre si trovano strutture che accolgono anche gli animali. Se poi si ha in mente di portare con sé il cavallo…la faccenda diventa ancora più complessa!

Non al Bad Moos, dal momento che il proprietario dell’albergo, Erwin Lanzinger, è un grande appassionato di cavalli e dà volentieri in uso le proprie scuderie per chi in vacanza ci va con il proprio equino (costo ricovero e fieno 20 euro al giorno).

Erwin Lanzinger accompagna anche gli eventuali cavalieri ospiti, portandoli a galoppare per mezza giornata o una giornata intera nei posti più suggestivi della zona: alle malghe Nemes e Coltrondo, alla Croda Rossa-Passo Monte Croce oppure al rifugio Tre Scarperi, nella Valle di Dentro.

 Per chi non è proprio così avvezzo al galoppo, l’alternativa è la gita in carrozza d’epoca attraverso la val Fiscalina. Sarà per la bellezza del paesaggio o per l’atmosfera d’altri tempi che rievoca, sta di fatto che questo tour si rivela una delle iniziative più apprezzate dagli ospiti del Bad Moos.

  

b_450_0_16777215_00___images_ARCHIVIO_fotogallery_hotel_alta_pusteria_hotel_benessere_sesto_sport_kur_hotel_bad_moos_2012-03-22_11-19-31.png

  

La ciclabile di Lienz – Qualcuno potrebbe scartarla a priori per la sua lunghezza: 52,8 km. In realtà la “ciclabile di Lienz” è una pista adatta anche alle famiglie con bambini e alle persone non proprio sportive, grazie al percorso pianeggiante, in costante seppur lieve discesa.

Partendo da Villabassa, pedalando per Dobbiaco e San Candido, si raggiunge Lienz, in Austria, in circa 4 ore; si possono anche percorrere singole tappe, da Dobbiaco i chilometri sono 47,8 mentre da San Candido 44,8. La ciclabile è ben attrezzata lungo tutto il percorso, con aree di sosta e locali per la ristorazione; il ritorno si può percorrere in treno fino a San Candido. 

  

b_450_0_16777215_00___images_ARCHIVIO_piste_ciclabili_di_brunico_-_google_chrome_2012-03-22_11-25-29.png

 

 Naturalmente non è l’unica proposta per gli amanti delle gite in bicicletta. Si può ad esempio percorrere la pista ciclabile che porta a Brunico, partendo da San Candido, 33 km. Anche questa è ben attrezzata, con possibilità di ritorno in treno, è per la maggior parte in lieve discesa, anche se non mancano alcuni tratti di salita. 

Il Bad Moos mette a disposizione gratuita, previa prenotazione, le city bike mentre le e-bike costano 25 euro per 3 ore, 30 euro per la giornata intera.

Pacchetto sportivo al Bad Moos - Lo Sport & Kurhotel Bad Moos propone il pacchetto Settimane Dolomiti Alpin, valido dal 2 al 16 giugno 2012. L’offerta comprende 5 escursioni guidate, di tutto il giorno o di mezza giornata, adatte a tutti, una salita in seggiovia per godersi il panorama, la Mobil Card valida 7 giorni per usufruire a prezzo vantaggioso dei mezzi pubblici, la Dolomiti Alpin Card che permette di avere sconti su cartine e libri escursionistici presso l'associazione turistica.

7 pernottamenti con trattamento di mezza pensione in camera matrimoniale standard “Cima Uno” a partire da 644 euro a persona.

Il pacchetto è disponibile anche nel Residence Bad Moos**** a partire da 574 euro a persona  con sistemazione in camera matrimoniale standard “Genziana”. 

Info: Sport & Kurhotel Bad Moos****S, via Val Fiscalina 27, 

Sesto Moso (BZ) - tel. 0474.713100 www.badmoos.it 

 

Link correlati

 

La nostra pagina sull'Alto Adige
(Provincia di Bolzano)

La Val Fiscalina

Il Meteo

Previsioni Meteo

Anche su Facbook!

Come arrivare

Magazine di Turismo e varia umanità.
Direttore Responsabile Giacomo Danesi