Messaggio

L'incantevole Bruxelles




  

b_500_0_16777215_00___images_thumbnails_p1040605.jpg

 

Un fine settimana a Bruxelles?  Ecco un'ottima scelta. Una città molto visitata, sia ben chiaro. Ma incredibilmente non molto conosciuta e scelta dagli italiani. Imperdonabile errore! Fin dalla prima volta che ebbi la fortuna di metterci piede, rimasi incantato. Il centro storico lascia letteralmente senza fiato. Tutto questo nonostante il tempo abbia fatto scempio, a partire dalla parte medioevale che fu distrutta dai bombardamenti di Luigi XIV, nel 1695.


State cercando dov'è finito il fiume a Bruxelles? Non c'è. Tutto questo grazie a Re Leopoldo II che lo deviò  per costruirvi alcuni boulevard in stile parigino.
Il fascino di Bruxelles non è plateale come a Parigi. Occorre camminare per scoprirlo. Io lascerei perdere tutto quanto c'è attorno alla stazione centrale, con i palazzi moderni che la circondano.

Mi recherei subito lungo il Boulevard Anspach. Splendido l'Art nouveau (in Italia noto come Liberty) e l'Art deco che si può ammirare. Nel periodo tra le guerre il boulevard era ricco di cinema, teatri e cabaret. Oggi, all'Ancienne Belgique si danno concerti rock, folk, blues e di world music.
 

b_500_0_16777215_00___images_thumbnails_ddwl4614ete.jpg

 

Una veloce visita nel centro della città? Ecco il Grand Palace nel cuore (turistico) del centro. Subito dopo, se siete venuti per lo shopping e la moda, il vostro quartiere si trova in Dansaert, sulla rue Dansaert. La serie di boutique che potete visitare è incredibile. Di rigore un salto al l bar Achiduc, storico jazz bar art déco, o il caffè al Walvis (rue Dansaert 209). 

 

b_500_0_16777215_00___images_thumbnails_carpet.jpg

 
Un tappetto di fiori nella piazza
davanti al Grand - Palace


Impossibile non fare un giro ai Marolles, vale a dire l’antico quartiere dove ogni mattina sulla Place du Jeux de Balle,  c'è il mercato delle pulci affollato e animatissimo. Il nome deriva da un ordine religioso di suore che fu  presente nel quartiere dal 1660 fino al 1715.

 

b_500_0_16777215_00___images_thumbnails_foto1352.jpg


Il cuore del quartiere di Marolles si trova
a sud della corte Giurisprudenza
presso la Rue de la Prévoyance e Montserrat
(in precedenza denominata Rue des Marolles)


Cercate la parte chic della città? Si trova nella zona di Sablon. Lì troverete la piazza degli antiquari e i due cioccolatai più famosi della città, se non del mondo: Marcolini (che eleganza!) e il tradizionale Wittamer, più tradizionale. Imperdibile il Museo del Cioccolato e del  Cacao in  Rue de la Tête d'Or, 9 -11.


b_450_0_16777215_00___images_thumbnails_museo_cioccolato.png 


Lo sapevate che Bruxelles è la capitale del fumetto? A Bruxelles, il Centro Belga del Fumetto è l'espressione vivente di quest'arte, con le sue mostre tematiche, la sua biblioteca e le caffetterie sempre affollate. Si trova in Rue des Sables 20. 

Impossibile tornare a casa senza aver visitato le numerose librerie che si dedicano esclusivamente ai nuovi, e  di seconda mano,  fumetti da collezione. Di rigore l'acquisto dei divertenti gadget tridimensionali.

Come dite? Non volete tornare a casa senza visitare le istituzioni europee che tanto penare ci fanno? Allora andate al nuovo centro visitatori del Parlamento Europeo aperto da poco. Non maleditemi se rimarrete un po' delusi.


E per risparmiare ecco la Brusseles Card. Ce ne sono di tre tipi: 24 / 48 / 72 ore.
Cosa vi offre? I'ingresso gratuito in oltre 30 musei, utilizzo gratuito dei mezzi pubblici e offerte esclusive di designer boutique, negozi, mostre, ristoranti e attrazioni.

bruselles%20card.png


Inoltre viaggi illimitati sulla STIB / MIVB tram, autobus e linee della metropolitana; una mappa della città; fino a € 6 ingressi via alle attrazioni turistiche e tour; sconti (o bere libero / dessert) in ristoranti e bar, e in più uno sconto compreso tra il 5 e il 25% in diversi negozi di Bruxelles e boutique di stilisti. Scusate se è poco...

                                                                                        gia.da


Link Correlati

Dove siamo nel mondo

La nostra pagina su Il Regno del Belgio

... e Bruxelles

Le dieci cose da vedere assolutamente

Il Meteo

Come arrivare

Il Video


Magazine di Turismo e varia umanità.
Direttore Responsabile Giacomo Danesi