Messaggio

Valencia d'inverno: che sconti!




 Valencia: 
tante idee per
piccoli budget

valencia.png

Alla scoperta della città spagnola
con meno di 5, 20 e 40 euro? Si può...
 

Si avvicinano le feste: chi sta già pensando dove andare e cerca una meta vicina, con temperature piacevoli anche in inverno, perfetta da vivere in famiglia, in coppia o con gli amici non può che scegliere Valencia. La città offre un mix ideale di storia, cultura, modernità e tutto il gusto della cucina mediterranea. A Valencia il budget non è più un problema, abbiamo riunito tanti piccoli suggerimenti per grandi idee da realizzare nel corso di un weekend valenciano.


Meno di 5 euro


Cosa si può fare a Valencia con meno di 5 euro? Molto di più di quanto si pensi. 
Ad esempio con Doyoubike è possibile noleggiare una bicicletta per un’ora a soli 2 euro per scoprire Valencia in piena libertà: il paseo maritimo, i giardini del Turia, il centro storico. Valencia è una città a misura d’uomo perfetta da visitare in bicicletta. Il biglietto è acquistabile anche online a 1,90 euro; in più tutti i possessori della VLC Tourist Card hanno diritto ad un ulteriore risparmio del 15%


b_500_0_16777215_00___images_0.BDANESI_GOUP_VALECNIAINVERNO_valenbisi-valencia.jpg


Terminato il tour in bicicletta, niente di meglio di una sosta golosa con la tipica merenda valenciana: horchata y fartón. Oltre che buonissima, l’horchata è una bevanda naturale, dissetante e acquistabile insieme a un fartón a solo 3 euro

Gli appassionati d’arte non potranno perdere l’IVAM, Istituto Valenciano d’Arte Moderna; il biglietto d’ingresso costa solo 2 euro durante la settimana e la domenica è gratuito.

b_500_0_16777215_00___images_0.BDANESI_GOUP_VALECNIAINVERNO_ivam.es.png

 
Inoltre, proprio in questi mesi è in esposizione presso il Centro Cultural Bancaja la mostra “Andy Warhol Superstar”, dedicata all’artista forse più rappresentativo della pop art. L’ingresso costa solo 1 euro e il ricavato sarà devoluto in beneficienza. 
 

b_500_0_16777215_00___images_0.BDANESI_GOUP_VALECNIAINVERNO_fondazione_bancaja_cultura_mostra_andy_warhol_superstar.png

 
E che ne dite di terminare con una cena a base di “pincho”, ovvero una piccola tapa, all’Orio Restaurant? Qui un pincho costa solo 1,95 euro!


Meno di 20 euro 


Ci sono molti modi per visitare Valencia, tutti convenienti: ad esempio con la Valencia Tourist Card, la carta che consente di viaggiare gratis per 24 ore su tutti i mezzi pubblici della città e di usufruire di molti sconti in musei, negozi e ristoranti.

b_500_0_16777215_00___images_0.BDANESI_GOUP_VALECNIAINVERNO_vlc_tourist_card_muvete_sin_lmites_y_descubre_ms_valencia.png


Il prezzo? 15 euro per 24 ore 20 euro per 48 ore. Esiste anche la versione da 72 ore, per i soggiorni più lunghi, e la Family Card dedicata alle famiglie. 

Il modo migliore per scoprire le attrazioni del centro storico con il naso all’insù è la Motocalessa, un mezzo di trasporto nuovo e colorato da cui godersi i dettagli architettonici dei palazzi storici, con i loro colori pastello esaltati ancora dal cielo azzurro di Valencia a fare da sfondo.


b_500_0_16777215_00___images_0.BDANESI_GOUP_VALECNIAINVERNO_www.motocalessa.png


Il tutto, accompagnato da un’allegra musica di sottofondo che renderà il tour ancora più divertente, oltre che conveniente visto che costa solo 17,50 euro per 2 ore. 

Prima di proseguire il tour di Valencia, una meritata pausa pranzo. Una soluzione easy e gustosa sono i Menu’ VLC per assaggiare le migliori specialità valenciane a soli 15 euro (adulti) e 12 euro (bambini).

b_500_0_16777215_00___images_0.BDANESI_GOUP_VALECNIAINVERNO_portal_de_restaurantes_en_valencia_men_vlc.png


Acquistando i voucher online, è possibile usufruire di un ulteriore sconto del 5%. Per consultare l’elenco dei ristoranti e prenotare online: www.turisvalencia.es/menuvlc/?idioma=en

In alternativa, vi suggeriamo il menu settimanale a 19 euro del El Alma De Temple, l’esclusivo ristorante del Caro Hotel, un boutique hotel a 5 stelle. Qui tutto è curato nel dettaglio e in assoluta sintonia; anche l’elegantissima sala da pranzo in cui convivono elementi storici e architettonici di epoca romana, araba e gotica. 
 

b_500_0_16777215_00___images_0.BDANESI_GOUP_VALECNIAINVERNO_stadio.jpg

Lo stadio Mestalla di Valencia

Per gli appassionati di sport c’è il tour dello stadio Mestalla, a soli 6 euro. I possessori della VLC Tourist Card potranno usufruire del 10% di sconto.

Gli amanti della natura potranno invece utilizzare il Bus Turistic per arrivare all’Albufera, il parco naturale che si trova appena fuori città, e scoprire con una gita in barca l’habitat di questo luogo particolare, lo stesso dove è nata la paella originale.


b_500_0_16777215_00___images_0.BDANESI_GOUP_VALECNIAINVERNO_parc_natural_de_lalbufera__biodiversidad_paisaje_y_cultura.png


Il costo del tour è di 16 euro, con uno sconto del 13%  per i possessori della VLC Tourist Card.  
E per finire in bellezza niente di meglio di un aperitivo tipico valenciano con Agua de Valencia al Café de las Horas, dove una caraffa per 3 persone costa 10 euro 


Meno di 40 euro
 

In un viaggio il volo e l’hotel sono sempre le voci di spesa più costose. Non a Valencia, dove è possibile volare con Ryanair dalle principali città italiane con tariffe a partire da 24 euro a/r


b_500_0_16777215_00___images_0.BDANESI_GOUP_VALECNIAINVERNO_ryanair-1024x818.jpg


Una volta arrivati in città si può scegliere di soggiornare in lussuosissimi hotel a tariffe davvero convenienti: il 4 stelle Vincci Palace, elegante hotel del centro storico, offre tariffe a partire da 38 euro a notte per persona, prima colazione inclusa.

Sul sito http://shop.turisvalencia.es/it/alloggio è possibile scoprire questa e tante altre offerte di hotel. 

E a chi ama la buona cucina e il vino, suggeriamo la visita guidata del centro storico con degustazione di tapas e vini a 39,50 euro a persona. 

Per essere sempre aggiornati su tutto ciò che accade a Valencia, seguite su Facebook e Twitter: www.facebook.com/VisitaValencia e twitter.com/VisitaValencia 

Per maggiori informazioni: 
www.turisvalencia.es

Link correlati 

Dove siamo nel Mondo  

Per non smarrirsi nel Mondo 

Documenti prego!  

La nostra pagina su Valencia  

... e la Spagna 

Come andarci  

ll Meteo
 

Articoli correlati

L'imperdibile Valencia nell'incanto autunnale

Valencia Week

Fallas: folle fuoco!

In Spagna con Air Europa

Il Gazzettino del Viaggiatore è su Facebook!

Magazine di Turismo e varia umanità.
Direttore Responsabile Giacomo Danesi