Messaggio

I patrimoni dell'Unesco nella Repubblica Ceca




 LE CELEBRAZIONI
TARGATE UNESCO

 b_400_0_16777215_00___images_1DANESI_CECOFOLK_mappa-rep-ceca-zoom.gif

Anche nelle numerose località ceche, incluse nella lista del patrimonio UNESCO, si tengono ogni anno grandiosi feste storiche e folkloristiche, che permettono di respirare un’atmosfera irripetibile, oltre che di avere la possibilità di conoscere e ammirare monumenti storici straordinari. Ecco alcuni esempi. 
 

 Kroměříž

I banchetti ducali e il mercato dell’artigianato tradizionale a Kroměříž, in Moravia, iniziano a giugno. Un percorso a ritroso di centinaia di anni, quando la città raggiunse il suo massimo splendore. In piazza sfila un corteo in costume storico, si esibiscono gli arcieri e i falconieri. E la sera il gran finale con i fuochi d’artificio…

 

festival%20in%20costume%20napoleonico.jpg

La sfilata di un corteo storico

Però Kroměříž, oltre ai banchetti e il mercato, ha bel altro da darvi. Città splendida, con tantissimo da vedere. Per esempio la grande piazza (Velké náměstí) sulla quale, guardandovi attorno, potrete ammirare le facciate dei palazzi che vanno dal Rinascimento e del Barocco all'Art  Nouveau.

Impossibile non vedere sulla piazza la colonna della peste costruita dopo l'epidemia del  ‘600.

 

b_500_0_16777215_00___images_1DANESI_CECOFOLK_velk_nmst.jpg

La celebre Piazza 
Velké náměstí

Splendide le passeggiate per le adiacenti, tutte pedonalizzate, dove rimarrete affascinati dalle case colorate, un tempo appartenenti ai Principi della Chiesa e ai cittadini ricchi. Lo Chateau Arcivescovile di Kroměříž è un concentrato di storia e di archeologia. Le sue splendide sale e soprattutto la biblioteca lasciano senza fiato.

Non dimenticate di visitare le Cantine dell'Arcivescovo, attive fin dal '700, e aperte al pubblico. Se siete fortunati accodatevi a una visita guidata e degustate l’ottimo vino.

 

b_500_0_16777215_00___images_1DANESI_CECOFOLK_p5240455.jpg

Un'ala dei sotterranei 
che ospita le cantine

Naturalmente non potrete andarvene senza aver visitato il Flower Garden barocco, una volta chiamata "Orchard delle Delizie".
 

b_400_0_16777215_00___images_1DANESI_CECOFOLK_giardini_unesco.jpg

Lo splendido giardino, uno
dei siti patrimonio dell'Unesco

Bellissimi i giardini soprattutto nei mesi da maggio a settembre.

Clicca qui

 

 Česky Krumlov

 

Le Feste della Rosa a cinque petali, a Česky Krumlov, nella Boemia meridionale, si terranno nei giorni 22-24-26 di giugno. Un viaggio romantico nel tempo, all’epoca dei Signori di Rozmberk.

 

b_500_0_16777215_00___images_1DANESI_CECOFOLK_ceskykrumlov.jpg

La città di  Česky Krumlov
sul fiume Moldava 

Immancabile il corteo in costume, così come l’allegra baldoria di giocolieri, musicisti, danzatori e schermitori e le tentazioni del mercato medievale….  
 

b_400_0_16777215_00___images_1DANESI_CECOFOLK_1._holasovice.png

 

Per il suo insediamento medioevale incomparabile, è dal 1992 Patrimonio mondiale dell'Umanità sotto il patrocinio dell'Unesco.

Per vedere il programma clicca qui.
Le informazioni sulla splendida cittadina le puoi trovare qui.

 

Olomouc

 

b_500_0_16777215_00___images_1DANESI_CECOFOLK_la_piazza_di_olomouc.jpg

La splendida piazza di Olomouc

Le feste nella città di Olomouc, nel cuore della regione Haná, si terrano a fine giugno. Ce n’è per tutti i gusti: sfilata in costume storico, mercato dell’artigianato tradizionale della zona di Haná, degustazione delle specialità locali, primi fra tutti i rinomati formaggi di Olomouc.

Che splendida città Olomouc! Qualche dato? 102.000 abitanti, la quinta  più grande città della Repubblica ceca e capoluogo della regione agricola di Haná.

E’ la seconda più grande area di rilevanza storica della Repubblica ceca: la prima è Praga.

Si trova nel cuore della Moravia della cui regione in passato è stata la capitale. Ora è sede dell’Università e della Filarmonica morava.

 

b_500_0_16777215_00___images_1DANESI_CECOFOLK_p5240362.jpg

La colonna della Santissima Trinità
Patrimonio dell'Unesco 
 

Il centro d’informazione si trova sotto il portico del municipio di Olomouc, ed è aperto 7 giorni su 7 dalle ore 9:00 alle 19:00.

Fornisce informazione turistiche sulla città, sui monumenti e dà suggerimenti per il tempo libero. Offre
materiali informativisouvenir, la scheda sconto Olomouc region Card e procura  anche i biglietti per gli eventi culturali.

E' anche possibile prenotare l’
alloggio o prenotare la visita guidata della città. C’è accesso Internet e si può acquistare anche il famoso formaggio tvarůžky.

Info: tel.:(+420) 585 513 385   

E-mail:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il sito web 

  

 Holašovice
 

b_500_0_16777215_00___images_1DANESI_CECOFOLK_holasovice_1.jpg

 

Le Feste Contadine di Holašovice, nella Boemia meridionale, si svolgono a  fine luglio. In questo delizioso villaggio, raro esempio di barocco rurale, vanno in scena il mercato popolare ed esibizioni di gruppi folkloristici. Il programma è animato anche da tornei cavallereschi, giullari, maghi e dalla tipica pesca della carpa a mano nuda con un grande mastello.

 

b_500_0_16777215_00___images_1DANESI_CECOFOLK_holasovice.png

 Le piccole fattorie in "barocco rustico sud-boemo"
patrimonio dell'Unesco

L'Unesco l'ha iscritta nella sua ambita lista per le caratteristiche e le linde fattorie disposte attorno a uno stagno, ancora perfettamente conservate. Le loro architetture semplici, lineari eppure a loro modo preziose, sfoggiano portoni a volte, facciate riccamente decorate e intonaci candidi che ne hanno fatto un genere unico, conosciuto con il nome di "barocco rustico sud-boemo".

Gli architetti che le disegnarono nel XIX secolo trasferirono in campagna lo stile delle chiese barocche, adattandolo all´ambiente e alle funzioni rurali. Qui, il 24 e 25 luglio, andranno in scena le Feste Contadine.

Per informazioni clicca qui  
 

Telč  

b_500_0_16777215_00___images_1DANESI_CECOFOLK_telec.jpg

Uno scorcio
della bella cittadina
 

Si svolgeranno a  fine agosto le feste medievali di Telč, ubicata nel punta sud occidentale della MoraviaNel borgo medievale, il mercato d’epoca, l’accampamento militare, il corteo storico, la danza e la musica del tempo… allieteranno i turisti.

Straordinaria la sua storia. La fondazione della città è collegata alla vittoria del duca di Moravia Otto II sul duca Břetislav nel 1099. Paradossalmente fu però un incendio nel 1530 che la distrusse totalmente, a farla rinascere. Infatti, Il governatore della Moravia  Zachariáš  portò dall'Italia architetti e capomastri e ricostruì il castello e tutti gli edifici in stile rinascimentale.

 

b_500_0_16777215_00___images_1DANESI_CECOFOLK_full.jpg

Il famoso tiglio di Praskolesy

Fate un salto nel vicino villaggio di Praskolesy, alla ricerca di un Tiglio che ha 700 anni di vita. Quando lo avrete trovato rimarrete stupiti per le sue dimensioni.

 

b_500_0_16777215_00___images_1DANESI_CECOFOLK_telc_panorama.png

Una bella
veduta di Telč

A Telč  il 2012 è nato sotto il segno delle celebrazioni dell'UnescoInfatti, si festeggiano i 20 anni dalla iscrizione di Telč nella Lista del patrimonio culturale e naturale dell'Unesco, e i 40 anni di Convenzione per la Protezione del Patrimonio Mondiale Culturale e Naturale. ll nucleo storico della città, racchiuso dagli stagni e dai portici, che ha mantenuto  il suo aspetto individuale durante i secoli, fa di questa città un gioiello architettonico.

Tutte le informazioni sulla città

 
Třebíč

 

b_500_0_16777215_00___images_1DANESI_CECOFOLK_chiesa_trebic.jpg

Si svolgeranno a  fine agosto le feste medievali di Třebíč, nella regione di Vysočina. La città attuale è l'importante centro economico, amministrativo, politico e culturale della Moravia di Sud-ovest.

Nel borgo medievale, il mercato d’epoca, l’accampamento militare, il corteo storico, la danza e la musica del tempo… 

Nel 1270 la città di Třebíč è stata fondata da abate Martin. Per Třebíč l'anno fondamentale fu il1468 quando la città fu quasi distrutta durante la guerra tra Mattia Corvino e George di Podebrady. Nel 1525 il monastero benedettino, fondato dai principi di Moravia nel 1101, divenne sede dei signori di Pernštejn, Osovský e Valdštejn. 
 

b_500_0_16777215_00___images_1DANESI_CECOFOLK_guida_virtuale_del_patrimonio_mondiale_dellunesco_in_teb_patrimonio_dell_u_2012-06-16_18-16-00.png

Anno storico per la città è stato il 2003 quando la basilica di San Procopio e il quartiere ebraico, con il cimitero ebraico, sono stati inseriti nella lista del Patrimonio Mondiale dell'UnescoQuesti monumenti sono la prova che gli ebrei e i cristiani possono vivere fianco a fianco. Anche per questo motivo la città è stata inserita nella prestigiosa lista dell'Unesco.

Info: Il sito dell'Ente Nazionale Ceco per il Turismo  

Siti UNESCO nella Repubblica Ceca

 Link corrrelati 

Dove siamo nel Mondo        

 Documenti prego!

 Io prima di partire mi assicuro

La nostra pagina sulla città di Praga

... e della Repubblica Ceca

Vie del Pellegrinaggio della Moravia Orientale

Come arrivare

In Aereo

La compagnia aerea di bandiera è Czech Airlines - CSA (www.czechairlines.it ). Praga dall'Italia si raggiunge inoltre con Wizzair (www.wizzair.com), Wind Jet (www.volawindjet.it), Easy Jet (www.easyjet.com), Air One (http://flyairone.com) e Smartwings (www.smartwings.com). Per Brno c'è invece Ryanair (www.ryanair.com/it).

Oltre che in aereo si può andare in auto

Per chi viaggia in automobile la strada più breve passa attraverso il Brennero per poi proseguire in Austria verso  Innsbruck, e la Germania verso Monaco di Baviera e Ratisbona fino alla frontiera. Un secondo itinerario, da preferire nei periodi di affollamento del Brennero, passa per la Svizzera attraverso il valico di Como-Chiasso, prosegue verso il lago di Costanza e passa da Norimberga. Per chi invece deve  raggiungere Brno - il capoluogo della Moravia - , la strada più breve passa da Tarvisio attraversando l’Austria in direzione di Vienna. 

In pullman

Studentagency (www.studentagency.cz)Eurolines (www.eurolines.it)
Tourbus (www.tourbus.cz). 

Il Meteo

Articoli correlati

Praga: la Città d'Oro e le sue maratone

Repubblica Ceca: le radici cristiane

Moravia Meridionale: sulle orme della Fede

Sulle orme di San Giovanni Nepomuceno

Praga Caput Regni 

 Su Facebook!

Ente Nazionale Ceco per il Turismo 

Repubblica Ceca e Slovacchia in Foto   

Il Gazzettino del Viaggiatore 

Anche Giacomo Danesi è su facebook...

Magazine di Turismo e varia umanità.
Direttore Responsabile Giacomo Danesi