Messaggio

Tirolo: l'incanto dello Stubai




Multithumb found errors on this page:

There was a problem loading image http://www.hotel-jagdhof.at/img/jagdhof/blank.gif
There was a problem loading image http://www.hotel-jagdhof.at/img/jagdhof/blank.gif

 b_500_0_16777215_00___images_0.BDANESI_0.ATIROLO_schermata_01-2456319_alle_14.49.40.png

di
Giacomo Danesi
(°)

 


 Al Relais & Châteaux Spa e Wellness

Hotel Jagdhof, una vacanza da sogno

No, non avrei mai potuto rifiutare un invito a visitare il Tirolo, e in particolar modo le Alpi dello Stubai (in tedesco Stubaier Alpen), meglio note come Alpi dello Stubai e Breonie Occidentali, una sottosezione delle Alpi Retiche orientali

In quale parte del Tirolo si trovano? A cavallo del confine tra l'Italia (Provincia di Bolzano) e l'Austria (Tirolo), proprio a sud-ovest di Innsbruck tra l'Alta Valle Isarco (italiana) e l'Ötzta (austriaca).

 b_500_0_16777215_00___images_0.BDANESI_0.ATIROLO_schermata_01-2456319_alle_14.32.55.png

La mappa dello Stubai

 

l loro nome deriva dalla Stubaital, la valle che partendo da Innsbruck si incunea nel gruppo montuoso. Bellissimo d'inverno, impareggiabile d'estate!

 

b_500_0_16777215_00___images_0.BDANESI_0.ATIROLO_schermata_01-2456319_alle_14.42.22.png

 Uno scorcio della Valle Stubaital
nel periodo estivo


L'occasione mi è stata concessa, con altri colleghi giornalisti, dalla Famiglia Pfurtscheller, titolare del Relais & Châteaux Spa e Wellness Hotel Jagdhof, unico 5 stelle in Tirolo, sito in Neustift im Stubaital.


b_500_0_16777215_00___images_0.BDANESI_0.ATIROLO_spahotel-jagdhof_aussen_winter_a5745y.jpg

Una spettacolare istantanea del 
Relais & Chateaux Spa-Hotel Jagdhof


Un veloce e piacevole viaggio in treno fino a Innsbruck, lo shuttle appositamente inviato dall'hotel, nemmeno il tempo di ammirare il paesaggio e già eravamo a destinazione in pieno centro di Neustift.

Lo splendido hotel, inserito in un paesaggio incomparabile, è adagiato in un giardino naturale di 5000 metri quadrati. Nel periodo estivo dev'essere un angolo di paradiso.

 

b_500_0_16777215_00___images_0.BDANESI_0.ATIROLO_schermata_01-2456319_alle_15.55.47.png

Una visione estiva
del giardino con piscina

Alcune decine di ettari nei dintorni, di proprietà della famiglia Pfurtscheller, titolare dell'hotel. Christine è la splendida padrona di casa, coadiuvata dal marito e dai figli, e che ha nel signor Leo Pfurtscheller, il Patriarca, la vera anima del gruppo; l'insieme forma un unicum raramente riscontrabile ai tempi nostri.

 

b_500_0_16777215_00___images_0.BDANESI_0.ATIROLO_dsc_4329.jpg

 La Famiglia Pfurtscheller, proprietaria del
Relais & Châteaux Spa e Wellness Hotel Jagdhof

 

La piscina riscaldata all'aperto, con rocce e giochi d'acqua, fa da contorno a tutto l'insieme. Bellissimo l'interno dell'hotel, dove si è accolti da personale gentile e disponibile.

 

b_500_0_16777215_00___images_0.BDANESI_0.ATIROLO_img_0777.jpg

 Alla Reception del Relais & Châteaux Spa
e Wellness Hotel Jagdhof

ci sono due perle di ragazze!
Da sinistra: Daniela Stoehr e Giuditta Pisani

 

Prima della tradizionale visita alla struttura,
ecco l'assegnazione delle camere.
Camere?

Si fa per dire... Inutile dire che la tipologia è vastissima.
A secondo del prezzo e della stagione. 

 

b_500_0_16777215_00___images_0.BDANESI_0.ATIROLO_spahotel-jagdhof_jhn_ring_app_uh_01.jpg

Lo scorcio di una stanza del
Relais & Châteaux Spa e Wellness Hotel Jagdhof
 


Particolare curioso. Abbiamo appreso dalla padrona di casa, la signora Christine, che da loro le stagioni non sono quattro ma otto! Questione di marketing... La prossima volta voglio che mi spieghi meglio questo inghippo...

Impossibile, anche per questioni di spazio, illustrarvi tutti gli angoli di questo splendido hotel, curatissimo in ogni particolare. Meglio passare subito al ristorante, noto per le sue specialità culinarie.


b_500_0_16777215_00___images_0.BDANESI_0.ATIROLO_spahotel-jagdhof_jhn_carpaccio_uh44899.jpg

 

A dirigere lo staff in cucina, è un aitante giovanotto, lo Chef Thomas Strasser. Cucina, sarà bene ricordarlo, premiata dalla Guida Gault Millau con due "Cappelli"! Un autentico killer per la linea la sua bravura!

Durissimo resistere alle innumerevoli tentazioni che giornalmente ci venivano offerte.

 

b_500_0_16777215_00___images_0.BDANESI_0.ATIROLO_spahotel-jagdhof_jhn_fleisch_uh44875.jpg

 

Durante il giro di ispezione nei vari locali, ci simo imbattuti  davanti a una pesante porta di ferro. Un impettito signore, dotato di una pesante chiave, ha aperto il caveau: era la cantina, arricchita di sole 20 mila etichette di vini provenienti da ogni angolo della Terra! A cena abbiamo voluto consultare un corposo volume: la Carta dei vini.

 

b_500_0_16777215_00___images_0.BDANESI_0.ATIROLO_romanee-conti-1945.jpg

Un prezioso Romanée-Conti
datato 1945


Che mi venga un accidente! Ho aperto a caso e mi sono imbattuto su un meravigliso Romanée-Conti proposto per la modesta cifra di 8.200 euro!

Inutile dire che, dopo una veloce consultazione, durata un centesimo di secondo, con i colleghi, abbia deciso di bere un generoso vino rosso austriaco...

L'attentato alla linea dei commensali iniziava di buon mattino con una una colazione da schianto.

 

b_500_0_16777215_00___images_0.BDANESI_0.ATIROLO_spahotel-jagdhof_jhn_details_marmeladen_uh4150.jpg

     Il contorno del pane
poi peggiorava la situazione...

 

b_500_0_16777215_00___images_0.BDANESI_0.ATIROLO_spahotel-jagdhof_jhn_details_brot_uh4143.jpg

 

Chiaro che ogni stravizio a tavola si paga salato, in termini di peso... Come uscire dall'infernale trappola? Sarà un caso ma il rimedio è veramente a portata di mano: frequentare la Spa dell'Hotel!

Certo che descrivere la Spa del Relais & Châteaux Spa e Wellness Hotel Jagdhof
è veramente un problema.

Un momento! Spa non significa "Società per Azioni"... Pochi sanno che il termine deriva dalla
cittadina belga di Spa, famosa per le qualità curative delle acque minerali.

Se poi voi volete credere che sia un acronimo (di derivazione latina) con il significato di "Salus Per Aquam"o "Sanus Per Aquam", ovvero: "La salute attraverso l'acqua", è affar vostro...


b_300_0_16777215_00___images_0.BDANESI_0.ATIROLO_salus_aquam.png


Come puoi illustrare in poche righe un'oasi relax e benessere di 2000 metri quadrati, con 20 diversi tipi di occasioni di relax, bagno alle erbe, bagno turco all’ametista, inalazioni salmastre, meditazione acquatica, docce massaggianti, sorgente energizzante Vitalwelt con musica subacquea, rotonda relax con comodi lettini ad acqua e numerose saune vaporizzate con essenze dal nostro Maestro di sauna? Non si può!  Bisogna provare... Mi limito a un cenno.

 

b_500_0_16777215_00___images_0.BDANESI_0.ATIROLO_spahotel-jagdhof_jhn_discovery-lounge_uh2487.jpg

Il sogno diventa realtà

 
Le attrezzature e i trattamenti sono suddivisi su due piani dove potrai godere del
Gradierwerk, ovvero potete rilassarvi immersi in una gradevolissima aria umida e salmastra alla temperatura di 38°C.

 

b_500_0_16777215_00___images_0.BDANESI_0.ATIROLO_spahotel-jagdhof_jhn_vitalwelt-jungbrunner_uh3628.jpg

E godiamoci un Gradierwerk...

Sembra che sia un trattamento splendido per l'intero apparato respiratorio. Al tutto aggiungeteci quindi 10 minuti di idromassaggio e 5 minuti di musica sott’acqua e capirete in quale stato idilliaco vi sentirete al termine del trattamento.

Un tempo (ma ora sembra essere ritornato in auge) per meditare si sceglieva un convento. E provare a meditare nell'acqua? Si può... a partire dalle ore 10.00.

 

b_500_0_16777215_00___images_0.BDANESI_0.ATIROLO_spahotel-jagdhof_jhn_aqua-meditaion_uh4082.jpg

Meditate gente, meditate...

 

Immersi in un gioco di luci, colori e acqua, e al suono di una dolce musica, addio pensieri! Sembra sia una forma unica di rilassamento. Particolare importante: la durata del trattamento è illimitata...

Ora dovrei parlarvi del Tepidarium , forse il più famoso bagno degli antichi, oppure del  Laconium, altra forma di bagno di sudore trasmessoci dalla tradizione romana e di tanti altre splendide opportunità di relax che offre questo magico luogo.

 

b_500_0_16777215_00___images_0.BDANESI_0.ATIROLO_spahotel-jagdhof_jhn_sole-gradierwerk_uh3980.jpg

Lo splendido Tepidarium

Fatica sprecata dilungarmi. In macchina, in treno o in aereo (destinazione Innsbruck) non vi resta che salire in Tirolo e prendervi una vacanza relax sul serio. Semmai il problema è mantenere la linea, non lasciandovi tentare, però, dallo splendido cibo ammanicato ogni giorno dallo Chef del ristorante, Thomas Strasser!

Come dite? Siete amanti dello sci? Benvenuti nello Stubai, regno dello sci! I quattro impianti dello Stubai collegano quattro comprensori sciistici ricchi di varianti per soddisfare ogni sciatore.

Al ghiacciaio dello Stubai, sopra le nuvole, potete sciare da ottobre a giugno! Penso che possa bastare. 

 

b_500_0_16777215_00___images_0.BDANESI_0.ATIROLO_stubaitirol_restaurant_eisgrat_pastamachine_-_300dpiprint.jpg

Il mitico  Chef David Kostner alle prese
con una specialità italiana: la pasta fresca!


Come dite? Siete già stati informati? Bene. A quota 3000 metri (ma sono solo...2900!) c'è il più alto (e raffinato) ristorante d'Europa premiato con un "Cappello" Goult Millau: il Schaufelspitz.

Sissignori! Abbiamo mangiato la pasta fresca che il giovane  Chef David Kostner prepara ogni giorno per i suoi affezionati clienti. La prossimo volta che torno mi aspetto un miglioramente per quanto riguarda il sugo.

No, non ho sciato. Non lo so fare. Ma mi sono lasciato convincere a provare le ciaspole. Ho militato nel corpo degli Alpini, 8°Rgt. "Brigata Julia", e non potevo rifiutare...

Prima della partenza il Signor Paul, la nostra guida, ha catechizzato gli improvvisati camminatori con le  ciaspole e indicato la strada.

 b_500_0_16777215_00___images_0.AOPEN_img_0753.jpg

Il Signor Paul la guida, catechizza le
intrepidi "ciaspoline" prima della partenza

Dopo decenni di inattività non è stato né semplice né facile, nonostante lo scenario fantastico in una giornata di splendido sole, intraprendere il duro cammino.

 

b_500_0_16777215_00___images_0.BDANESI_0.ATIROLO_img_0742.jpg

Il luogo di partenza del "duro Calvario",
con gli attrezzi della bisogna

Un autentico calvario per me, nonostante l'incitamento di tutti e i meravigliosi "pit stop", arricchiti da dolci e bevande calde (vin brulè compreso), che il signor Paul generosamente aveva portato con sé.

Dopo innumerevoli cadute, a 500 metri della meta, la fine del mio viaggio. Non per loro che, intrepidi, hanno continuato fino al traguardo finale. Una vettura (il famoso "servizio scopa") prontamente richiesto sul luogo, mi ha accompagnato al Gasthog Barenbad (a 1250 metri di quota) dove sono stato assistito e rifocillato dai titolari con una gentilezza fuor del comune.

Scesi a "baita" (al Relais & Châteaux Spa e Wellness Hotel Jagdhof...), è bastato un paio d'ore di bagno caldo per risorgere a nuova vita!

Ho il fondato sospetto che in questo splendido Hotel-Spa io debba ritornare. Magari in estate...

INFO: 

Relais & Chateaux
SPA Hotel Jagdhof 
Famiglia Pfurtscheller
6167 Neustift
Scheibe 44
Tel.: +43 5226 - 2666 111
Fax: +43 5226 - 2666 503 

NUMERO DI RIFERIMENTO
PER LE PRENOTAZIONI 
 
+43 5226 - 2666 111

Come raggiungere lo Spa-Hotel Jagdhof blank.gifblank.gif

N
.B: Se viaggiate con la vostra autovettura e uscite a Innsbruck Sud non è necessario acquistare il contrassegno per la vettura

Tourismusverband Stubai Tirol
Stubaitalhaus Dorf 3
A-6167 Neustift i.St.
Tel. +43.501881.0, Fax +43.501881.199

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.stubai.at
www.stubaier-gletscher.com

Link correlati

Dove siamo nel Mondo

La nostra pagina sull'Austria 

La nostra pagina sul Tirolo

Il Meteo

Come raggiungere lo Stubai Tirol

Il Relais & Châteaux Spa e Wellness
Hotel Jagdhof è su Facebook!

Lo Stubai è su Facebook!
Anche il Gazzettino del Viaggiatore è su Facebook!

(*) Giacomo Danesi è su Facebook

 

Magazine di Turismo e varia umanità.
Direttore Responsabile Giacomo Danesi